Logo UNISA

Curriculum

Romilda Catalano si è laureata in Lettere (indirizzo classico), con lode, presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Salerno nell'anno accademico 1973/74, con una tesi in Storia romana su "L'epicureismo di T. Pomponio Attico".
Dal 1975 al 1982 è stata titolare di un assegno ministeriale biennale di formazione scientifica e didattica presso la cattedra di Storia romana della suddetta Facoltà e dall'11.01.1982 ha prestato servizio come ricercatore confermato per il gruppo di discipline n. 23. Dal 22.05.1996 è stata inquadrata nel settore scientifico-disciplinare L02B (Storia romana) e dal 26.01.2001 è stata reinquadrata nello stesso settore, ora L-Ant/03 (Storia romana).
Negli anni accademici 1992/93, 1993/94, 1994/95 ha ricoperto, per supplenza, l'insegnamento di Antichità ed Epigrafia latina, poi Antichità romane (dall'a.a. 1995/1996 fino all'a.a. 2003/2004) per il corso di laurea in Lettere e Filosofia della suddetta Facoltà e dall'a.a. 2004/2005 anche per quello di Scienze dei Beni culturali, nonché per il corso di laurea Specialistica in Archeologia, poi laurea Magistrale in Filologia, Letterature e Storia dell'Antichità (a.a. 2008/2009).
Dal 22.09.2004 è stata nominata professore associato di Storia romana per il corso di laurea in Lettere e Filosofia.
Presso il Dipartimento di Scienze dell'Antichità, ora di Studi Umanistici, è membro del Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in Filologia classica.
Dall'a.a. 2007/2008 è titolare dell'insegnamento di Storia romana per il corso di laurea Triennale in Lettere e in Beni culturali e dall'a.a. 2008/2009 in Scienze dei Beni culturali e per il corso di laurea Magistrale in Filologia, Letterature e Storia dell'Antichità.
Per gli specializzandi della SICSI (Università degli Studi di Salerno) ha curato il corso di Storia antica.
Ha partecipato a diverse campagne di scavo ed effettuato viaggi di studio nei principali centri della storia greca e romana nel Mediterraneo.