Logo UNISA

Curriculum

Andrea De Lucia si è laureato in Scienze dell'Informazione presso l'Università di Salerno, nel 1991; ha inoltre conseguito un Master in Computer Science presso l'Università di Durham (UK) nel 1996 e il Dottorato di Ricerca in Ingegneria Elettronica e Informatica presso l'Università di Napoli "Federico II", nel 1996.

Nel 1992 ha usufruito di una borsa di studio del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) presso il Dipartimento di Informatica e Applicazioni dell'Università di Salerno. Dal 1992 al 1995 è stato studente di Dottorato in Ingegneria Elettronica e Informatica presso il Dipartimento di Informatica e Sistemistica dell'Università di Napoli "Federico II". Dal 1994 al 1995 è stato inoltre visiting student presso il Centre for Software Maintenance dell'Università di Durham (UK). Dal 1995 al 1996 è stato professore a contratto di Fondamenti di Informatica all'Università di Napoli "Federico II".

Dal 1996 al 2001 è stato ricercatore presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università del Sannio, dove dal 1998 al 2001 è stato anche membro del Consiglio di Amministrazione dell'Università. Dal 2001 al 2003 è stato professore associato presso la stessa Università e membro del comitato direttivo del Research Centre on Software Technology, in qualità di responsabile del workpackage "Metodi e strumenti per l'ingegneria del software esistente". Dal 2000 al 2003 è stato inoltre membro del nucleo di coordinamento del Master di primo livello in Tecnologie e Gestione del Software e del Master di secondo livello in Tecnologie del Software dell'Università del Sannio.

Nel 2003 si è trasferito all'Università di Salerno e dal 2006 è professore ordinario di Sistemi di Elaborazione dell'Informazione. Il prof. De Lucia è responsabile del laboratorio di Ingegneria del Software e direttore della International Summer School on Software Engineering, che si tiene annualmente all'Università di Salerno ed è destinata a studenti di dottorato e ricercatori accademici e industriali, con tutorial tenuti da esperti internazionali. È stato coordinatore del Dottorato di Ricerca in Management & Information Technology per i cicli XXIX e XXX.

Gli interessi di ricerca del prof. De Lucia ricadono principalmente nel settore dell'ingegneria del software e includono manutenzione e testing del software, reverse engineering, reengineering e migrazione di sistemi software ereditati, program comprehension, gestione della tracciabilità, impact analysis, gestione delle versioni e delle configurazioni software, studi empirici in ingegneria del software, metodi ealgoritmi evolutivi e search-based per l'Ingegneria del Software, modelli per la predizione di difetti nel software, modelli di stima dei costi per processi di manutenzione, sistemi cooperativi a supporto dei processi di ingegneria del software, gestione dei flussi di lavoro, gestione dei documenti, web engineering, linguaggi visuali e tecnologie per la formazione a distanza. In tali aree ha pubblicato oltre 200 articoli in riviste, libri e atti di conferenze internazionali.

Il prof. De Lucia ha svolto ruoli di coordinamento in diversi progetti di ricerca locali, nazionali e internazionali nel settore dell'Ingegneria del Software, molti di questi condotti in collaborazione con aziende. In particolare, dal 2007 al 2009 è stato coordinatore scientifico nazionale del progetto PRIN 2006 "Metodi e strumenti per la migrazione di sistemi software verso architetture web e orientate ai servizi: valutazione sperimentale, usabilità e trasferimento tecnologico.Il prof. De Lucia è inoltre membro del del CeRICT, il Centro di Competenza Regionale sulle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione, un consorzio di Università e enti di ricerca con lo scopo di integrare le diverse competenze ICT presenti in Campania e a trasferire i risultati della ricerca al mondo dell'industria.

Il prof. De Lucia è stato editor di numeri speciali di riviste internazionali, di libri e atti di conferenze internazionali del settore dell'Ingegneria del Software. È inoltre membro dell'editorial board di riviste internazionali, quali Empirical Software Engineering (pubblicato da Springer) e Journal of Software: Evolution and Process (pubblicato da Wiley) e membro di comitati di programma e organizzativi di diverse conferenze internazionali, quali la IEEE/ACM International Conference on Software Engineering, la IEEE International Conference on Software Maintenance, la Conference on Software Maintenance, Reengineering and Reverse Engineering, la IEEE International Conference on Program Comprehension, la IEEE International Working Conference on Source Code Analysis and Manipulation e la International Conference on Enterprise Information Systems.

Il prof. De Lucia è senior member della IEEE e dell'IEEE Computer Society ed è stato at large member dell'executive committee dell'IEEE Technical Council on Software Engineering (TCSE) e del programma IEEE Real World Engineering Projects (RWEP).