Logo UNISA

Curriculum

La dott.ssa Paola Cimino è nata il 13 giugno 1970. La dott.ssa Cimino si è laureata il Chimica presso l'Università di Napoli con il massimo dei voti e lode. Successivamente ha conseguito l'abilitazione alla professione di Chimico. Nel 1995 la dott.ssa Cimino è risultata vincitrice nel concorso per il corso di Dottorato in Scienze Chimiche e fra il 1995 e il 1998 ha svolto attività di ricerca presso il Dipartimento di Chimica Organica e Biologica di Napoli (prof. M. Parrilli). Fra il 1999 e il 2002 la dott.ssa Cimino ha svolto attività di ricerca come borsista presso il Dipartimento di Scienze Farmaceutiche dell'Università di Salerno (prof. R. Riccio). Attualmente è ricercatore confermato (CHIM/02) dal 2005 presso il Dipartimento di Scienze Farmaceutiche dell'Università di Salerno. Dal 2002 la dott.ssa Cimino lavora con il gruppo di ricerca del prof. Vincenzo Barone. La cott.ssa Cimino è interessata allo studio di specie radicaliche (materiali, biomolecole) in termini di struttura geometrica ed elettronica, alla loro reattività ed alle proprietà magnetiche. Tale studio è basato su un approccio teorico per la valutazione dei parametri magnetici spettroscopici di sistemi in soluzioni di piccole e grandi dimensioni, basati sulla combinazione di modelli QM (quanto meccanica) ed MM (meccanica molecare), tenendo in conto anche degli effetti dinamici che derivano da processi "fast relaxation" (vibrazioni e librazioni conformazionali, moti locali del solvente). Tutti gli studi sono eseguiti con metodi DFT usando funzionali ibridi (B3LYP e PBE0). La dott.ssa è autrice di 53 pubblicazioni scientifiche su giornali internazionali, ha tenuto conferenze in congressi scientifici ed ha collaborato con gruppi di ricerca in Italia e all'estero.