Logo UNISA

Curriculum

POSIZIONE ATTUALE

RICERCATORE

Attualmente è titolare degli insegnamenti di: Sociologia industriale (6 CFU) – laurea triennale di Sociologia e Organizzazione e Valutazione delle Politiche Sociali e Sanitarie (6 CFU) corso di Laurea Magistrale in Sociologia e Politiche per il Territorio - presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Salerno.

Nell’Anno Accademico 2008/2009 è stato titolare dei seguenti insegnamenti per il corso di laurea triennale in Sociologia: Progettazione Sociale (6 CFU); Tecniche di Analisi delle Organizzazioni Sociali (6 CFU) presso la stessa Facoltà.

Negli anni accademici 2006/2007 e 2007/2008 è stato titolare dell’insegnamento di sociologia industriale presso la Facoltà di Lettere e Filosofia – Corso di laurea in Sociologia. Presso la stessa Facoltà, nell’anno accademico 2005/2006, è stato titolare del III modulo dell’insegnamento di sociologia economica

ATTIVITA’ PROFESSIONALE DI RICERCA, PROGETTAZIONE E INTERVENTO

Ha svolto attività di consulenza presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri - Ufficio Nazionale per il Servizio Civile - per la formazione dei valutatori e l’accompagnamento nella valutazione dei progetti di servizio civile presentati da Associazioni ed Enti nazionali di prima classe.

Ha coordinato nel 2007 l’Osservatorio Provinciale sulle Politiche Sociali della Provincia di Avellino.

E’ stato Consulente (1998-2007) presso numerosi EE.LL. ed Enti Privati, con il compito di: effettuare ricerche e indagini territoriali sulle tematiche inerenti le politiche socio-assistenziali; progettare interventi inerenti le politiche giovanili, formative e sociali, coordinare e seguire i progetti avviati nell’ambito delle politiche socio-sanitarie e assistenziali. Su incarico della Provincia di Salerno ha progettato e seguito le fasi di implementazione del Piano di Zona e dell’Ufficio di Piano dell’Ambito territoriale S2 di Baronissi. Nel 2004 ha coordinato il gruppo di lavoro per la costruzione, in via sperimentale, di un Sistema Informativo Informatico per le Politiche Sociali denominato “Social Force Automation” finanziato dalla Regione Campania, presso l’Ufficio di Piano per l’integrazione delle Politiche Socio-Sanitarie di Scafati – Ambito territoriale S1.

Con il Dipartimento di Sociologia e Scienza della politica dell’Università di Salerno ha partecipato a diverse ricerche e indagini presso il Centro Studi sul Falso (1990- 2007). In particolare ha collaborato alle seguenti ricerche: a) L'industria dei falsi detersivi in Campania; b) L'argento c'è ma...; c) Falso food: i falsi alimentari; d) False imprese e falsi imprenditori; e) Voci: falsi dicerie e calunnie su prodotti e marchi di successo; f) Farmaci contraffatti e intrugli pericolosi; g) Il nostro falso quotidiano. (fattoidi, bufale e falsi giornalisitici); h) “Eveline de Puitter e le sue sorelle sono qui ” ovvero i Bilanci Falsi; i) Il falso è servito – le falsificazioni del nostro cibo quotidiano; h) I pirati delle sette note – le incisioni musicali nell’epoca della loro riproducibilità tecnica ; i Nuovissimi falsi; AAA Laurea Offresi: rapporto sulle università italiane.

L’attuale interesse di ricerca verte sull’analisi delle relazioni tra il sistema di welfare, i modelli di governance e i differenti approcci di valutazione, ponendo particolare attenzione ai processi decisionali delle organizzazioni che partecipano alla costruzione del sistema di servizi.

L’analisi degli attuali meccanismi di governance, in che modo le organizzazioni (attori pubblici, non profit e for profit) definiscono i modelli di "pianificazione strategica" per lo sviluppo sociale del territorio, quali sono i meccanismi di valutazione e quali le principali pratiche della ricerca valutativa utilizzati nel sistema di governance delle politiche di welfare, nonché le modalità di costruzione di tali meccanismi e il livello di condivisione degli attori che partecipano al processo di costruzione del sistema dei servizi, costituiscono le principali dimensioni di analisi della ricerca.

ALTRE ATTIVITA’ DI DOCENZA

Dal 1992 ha svolto attività di docenza presso vari Enti e Scuole nell’ambito di progetti di formazione nazionali ed europei.

In particolare ha svolto docenze sulle seguenti tematiche:

A) Organizzazione aziendale;

B) Analisi della coerenza organizzativa in una struttura aziendale;

C) l’evoluzione del rapporto individuo-organizzazione;

D) le risorse personali mobilitabili : (Riconoscere, valorizzare e trasferire le proprie abilità ;

E) il problem solving e decision making ;

F) mercato del lavoro tra discontinuità, nuove opportunità e domande di flessibilità;

G) gli stili della leadership nelle organizzazioni;

H) l’autoimprenditorialità in forma cooperativa e l’Associazionismo in genere;

I) le leggi in favore dell’occupazione giovanile;

J) la creazione d’impresa; costruzione di un progetto di fattibilità;

K) gli strumenti di valutazione di un progetto;

L) La valutazione di processi formativi;

M) il bilancio delle competenze;

N) metodi per la verifica e valutazione finale di azioni formative;

PARTECIPAZIONE AD ATTIVITA’ DI RICERCA

Dicembre 1999

Partecipazione al gruppo di ricerca: “Agrifalsus Vulgaris”. Presso il Dipartimento di Sociologia e Scienza della Politica. Responsabile. prof. S. Casillo.

1995

Partecipazione al gruppo di ricerca: “Trasformazioni economico-sociali del salernitano”. Presso il Dipartimento di Sociologia e Scienza della Politica. Responsabile. prof. S. Casillo

1995

Partecipazione al gruppo di ricerca: “I Falsi quotidiani”. Presso il Dipartimento di Sociologia e Scienza della Politica. Responsabile. prof. S. Casillo

Gennaio 1994

Contratto di collaborazione professionale con il Dipartimento di Sociologia dell'Università degli Studi di Salerno per l’organizzazione del materiale documentativo, del Dipartimento, sulla criminalità in Italia, nell'ambito del programma dipartimentale: "à e razionalità dell'innovazione politica;

Novembre 1993

Contratto di collaborazione professionale con il Dipartimento di Scienze Storiche e Sociali dell'Università degli Studi di Salerno per l'elaborazione e l'organizzazione dei dati statistici concernenti la situazione delle imprese manifatturiere della provincia di Avellino nell'ambito della ricerca dipartimentale: ". il problema del rientro migratorio in Campania"

Luglio 1991

Contratto di collaborazione professionale con l' Istituito Studi Politici, Economici e Sociali (ISPES) di Roma alla ricerca: " Indagine Ispes/Sip sulla città di Salerno" ;

PARTECIPAZIONE A DIBATTITI E CONVEGNI.

18 DICEMBRE 2006 - Relatore al convegno "AAA laurea offresi" - (falsi con lode) organizzato dal Centro Studi sul falso dell'Università di Salerno. Relazione: Il comitato nazionale per la valutazione del sistema universitario.

22 MAGGIO 2006 – Istituto Universitario “Suor Orsola Benincasa”

Relatore al Convegno di presentazione del Social Force Automation

Tema trattato: Politiche sociali e modello teorico informativo”

11 marzo 2006 – Comune di Palomonte, partecipazione al Convegno organizzato dall’Agenzia di Assistenza tecnica e coordinamento degli sportelli GAL A.D.A.T. s.c.a.r.l. PSEA 2003 PIC LEADER PLUS dal titolo “ Scenari e strumenti dello sviluppo nella programmazione locale”.

Tema trattato: “elementi di analisi dello sviluppo locale”

3 marzo 2006 – Comune di San Gregorio Magno partecipazione al Convegno organizzato dall’Agenzia di Assistenza tecnica e coordinamento degli sportelli GAL A.D.A.T. s.c.a.r.l. PSEA 2003 PIC LEADER PLUS dal titolo “Giovani e Impresa”. Tema trattato: “L’evoluzione del mercato del lavoro”

21 gennaio 2006 – Comune di Ricigliano partecipazione al Convegno organizzato dall’Agenzia di Assistenza tecnica e coordinamento degli sportelli GAL A.D.A.T. s.c.a.r.l. PSEA 2003 PIC LEADER PLUS dal titolo “politiche sociali nel contesto della ruralità”. Tema trattato: le politiche sociali nella programmazione regionale