Progetti

Epifanio AJELLO Progetti

LA NOVELLA MERIDIONALE DEL CINQUECENTO

L’intento è quello di ricostruire i caratteri complessivi della novella meridionale del ‘500 recuperando autori noti e meno noti, allo scopo soprattutto di valutare la consistenza e il peso dell’apporto meridionale alla ‘fortuna’ del genere. È ben noto infatti che le testimonianze che è possibile raccogliere a Napoli risultano nel caso specifico alquanto scarne rispetto alla folla di voci che si registra in area settentrionale e toscana. Punto di partenza è naturalmente il caso Masuccio, abbondantemente già indagato e studiato, ma qui assunto come testimonianza dell’attestarsi precoce in area meridionale di una linea in qualche modo di rottura rispetto all’attestato modellobocccciano. La verifica si estende all’opera di Del Tuppo, e soprattutto, a quella, quasi sconosciuta del salernitano Antonio Mariconda, autore in pieno ‘500 di una raccolta di novelle( Le tre giornate de l’Aganippe, Suganappo 1550), che sposta indicativamente l’asse d’interesse dalle istorie alle ‘favole’, testimoniando la progressiva espansione nel nostro mezzogiorno di una pratica di scrittura per certi aspetti nuova e originale. L’intento è quello di restituire all’attenzione degli studiosi un esempio per tanti versi inedito di novella, che pur imbevuta, come quella di Masuccio, di umori e ambienti di corte, contamina il modello medioevale di Boccaccio con quello umanistico di Masucccio trasferendolo su un piano di comprovata ascendenza mitica ed aristocratica. L’opera del Mariconda segna indubbiamente un singolare punto di arrivo ma anche di partenza nella storia della novella meridionale del ‘500. L’intento è anche quello di fornire un’edizione filologicamente curata del testo (purtroppo conservato in pochi esemplari e difficilmente accessibile), arricchita da note ermeneutiche, e corredata da un’ampia introduzione storico-critica. Un esemplare della princeps è conservato nella Biblioteca Capone di Avellino.

StrutturaDipartimento di Studi Umanistici/DIPSUM
Tipo di finanziamentoFondi dell'ateneo
FinanziatoriUniversità  degli Studi di SALERNO
Importo1.500,00 euro
Periodo28 Luglio 2015 - 28 Luglio 2017
Gruppo di RicercaMONTANILE Filomena (Coordinatore Progetto)
AJELLO Epifanio (Ricercatore)
GIULIO Rosa (Ricercatore)
LEZZA Antonia (Ricercatore)
TROIANO Rosa (Ricercatore)