Progetti

Epifanio AJELLO Progetti

AUTOBIOGRAFIE DI ARTISTI

Il genere autobiografico è certo un genere di difficile definizione che può essere esaminato con l’ausilio di più modelli teorici. Ma a parte ogni considerazione generale afferente allo statuto proprio del ‘genere’, l’autobiografia di artisti, pittori o scultori che siano, può addizionarsi o complicarsi di elementi nuovi che corrispondono al rapporto di più complessa tensione istituito tra presente della scrittura e passato della memoria. L’immaginario del soggetto che trasforma i ricordi della realtà passata in un mito presente si esercita nella capacità dell’autore-personaggio di collaborare indirettamente, attraverso la scrittura della propria vita, alla lettura della propria arte. Intanto il pittore che scrive di sé, a parte casi particolari o storicamente localizzati, quali ad esempio la scrittura-rendiconto, la scrittura mercantile delle primissime memorie di artisti, è certamente un artista che sublima in qualche modo un’inclinazione intellettuale. Si pensi alla scrittura ambigua di Ma vie di Chagall o, per stare ai confini italiani, alla scrittura di Alberto Savinio, all'autobiografia-autoritratto di Giorgio De Chirico (1962), o ancora per altro verso, all'autobiografia di Giovanni Segantini, divisionista, scrittore 'semicolto', anche se poi questo termine, diffuso e messo in circolazione da Francesco Bruni, poco si adatta a descrivere compiutamente la prospettiva di comunicazione di questo artista, sicuramente autodidatta, ma partecipe egli stesso e attore di momenti culturali e intellettuali avanzati. Si tratta in ogni caso di approfondire questo singolare campo di indagine verificando per coordinate spaziali e temporali, testimonianze quanto più varie e significative di autobiografie prodotte da artisti, al fine anche di accertare l'infinita possibilità del 'genere', e più ancora la profonda vitalità di quel dialogo tra le arti, particolarmente vivo e proficuo nel nostro Novecento.

StrutturaDipartimento di Scienze Umane, Filosofiche e della Formazione/DISUFF
Tipo di finanziamentoFondi dell'ateneo
FinanziatoriUniversità  degli Studi di SALERNO
Importo1.600,00 euro
Periodo29 Luglio 2016 - 20 Settembre 2018
Gruppo di RicercaMONTANILE Filomena (Coordinatore Progetto)
AJELLO Epifanio (Ricercatore)
GIULIO Rosa (Ricercatore)
LEZZA Antonia (Ricercatore)
TROIANO Rosa (Ricercatore)