FILOSOFIA DELLE ARTI B

Maria Giuseppina DE LUCA FILOSOFIA DELLE ARTI B

0322600034
DIPARTIMENTO DI SCIENZE DEL PATRIMONIO CULTURALE
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
FILOSOFIA
2021/2022

ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2021
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
630LEZIONE
Obiettivi
Obiettivo generale
il corso intende potenziare le competenze filosofiche acquisite dallo studente durante la laurea triennale e sviluppare la sua comprensione critica delle questioni oggetto dell'attuale dibattito
filosofico, in particolare per ciò che riguarda le tematiche estetologiche

Conoscenza e capacità di comprensione
lo studente:
-conoscerà i fondamenti disciplinari della trattazione estetica delle filosofie delle arti;
-comprenderà le relazioni tra riflessione estetica e i linguaggi delle arti in una prospettiva storico-
ricostruttiva, ma in grado di rendere conto delle contemporanee forme di arte e sentire

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
lo studente sarà in grado di:
-acquisire una solida metodologia di approccio ai problemi collegati alla molteplicità dei linguaggi e delle forme culturali ed espressive con cui le arti assumono un ruolo significativo nella sfera del sentire e del significare.
-esaminare e confrontare le diverse forme espressive dei linguaggi delle arti quali si manifestano in contesti storico-culturali differenti

Autonomia di giudizio
lo studente sarà in grado di:
-valutare criticamente il contenuto di testi complessi.
-discernere i contesti storico-culturali che influenzano una determinata produzione testuale.
-selezionare strutture concettuali e argomentative utili alla comprensione del mondo contemporaneo

Abilità comunicative
lo studente sarà in grado di:
-comunicare le conoscenze acquisite con argomentazioni chiare e un linguaggio accessibile.
-rappresentare e comunicare, mediante testi o strumenti virtuali, risultati di ricerche o
elaborazioni proprie

Capacità di apprendimento
lo studente sarà in grado di:
-utilizzare gli strumenti bibliografici tradizionali e le risorse informatiche di analisi e di archiviazione;
-svolgere attività di ricerca ad un livello approfondito, comprendere e interpretare testi complessi, di tipo scientifico-umanistico e multi-mediale;
-procedere all’aggiornamento continuo delle proprie conoscenze, utilizzando la letteratura tecnica e scientifica
Prerequisiti
IL CORSO PRESUPPONE UNA ADEGUATA CONOSCENZA DELLE PRINCIPALI QUESTIONI DELL’ESTETICA.
Contenuti
LA NEGAZIONE DELL’ALTRO: GUERRA E ALTRE STRATEGIE
IL CORSO SI PROPONE D’INDAGARE LE STRATEGIE, FINO A QUELLA ESTREMA DELLA GUERRA, MESSE IN ATTO NELLA TARDA MODERNITÀ PER ASSOGGETTARE, DOMARE, NEGARE OGNI FORMA DI ALTERITÀ, DA QUELLA DELLA RAZZA A QUELLE DI GENERE. PER TESTIMONIARE COME TALI PRATICHE DI ESCLUSIONE/ESPULSIONE VENGANO MESSE IN ATTO SI FARÀ RICORSO AD ESEMPI TRATTI DALLA LETTERATURA, DAL CINEMA, DAL TEATRO.

LE ATTIVITÀ DEL CORSO VERRANNO INTEGRATE DA ESERCITAZIONI PRESSO IL LABORATORIO DI FILOSOFIA E LINGUAGGI DELL’IMMAGINE.

DURANTE IL CORSO SONO PREVISTI MOMENTI DI APPROFONDIMENTO SUI TEMI TRATTATI TENUTI DALLE DOTT.SSE DANIELA LIGUORI E SARA MATETICH.

Metodi Didattici
ANALISI E DISCUSSIONE DEI TESTI. ATTIVITÀ SEMINARIALI DI APPROFONDIMENTO SU QUESTIONI INERENTI AI TEMI AFFRONTATI.

Verifica dell'apprendimento
LA PROVA CONSISTE IN UN ESAME ORALE VOLTO A VERIFICARE LA PREPARAZIONE DELLO STUDENTE E L’IDONEITÀ AD UTILIZZARE LE CONOSCENZE SPECIFICHE DELLA MATERIA NEL CAMPO DELLA FILOSOFIA DELLE ARTI. NEL CORSO DEL COLLOQUIO VERRÀ VALUTATA LA CAPACITÀ DI SAPER COMUNICARE IN MODO CHIARO E UNIVOCO LE CONOSCENZE CONTENUTISTICHE E METODOLOGICHE ACQUISITE.


Testi
•S. FREUD, IL DISAGIO DELLA CIVILTÀ, A CURA DI DI C. L. MUSATTI, BORINGHIERI TORINO 1971 (VA ESCLUSO IL SAGGIO “L’AVVENIRE DI UN’ILLUSIONE”)
•B. WALDENFELS, FENOMENOLOGIA DELL’ESTRANEO, TRAD. IT DI F. G. MENGA, RAFFAELLO CORTINA, MILANO 2006.
•P. VIRNO, AVERE, BOLLATI BORINGHIERI, TORINO 2020 (DAL CAPITOLO II AL CAPITOLO IV)
•G. BORRADORI, FILOSOFIA DEL TERRORE, LATERZA, BARI 2003 (PARTE SECONDA)

PER UN APPROFONDIMENTO DELLE TEMATICHE TRATTATE DAL CORSO SI CONSIGLIA LA LETTURA DI R. BODEI, DOMINIO E SOTTOMISSIONE, IL MULINO, BOLOGNA 2019 (PARTE I E II)
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2021-09-27]