SICUREZZA DEI DATI

Alfredo DE SANTIS SICUREZZA DEI DATI

0522500062
DIPARTIMENTO DI INFORMATICA
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
INFORMATICA
2017/2018



ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2016
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
756LEZIONE
216LABORATORIO
Obiettivi
L'OBIETTIVO DI QUESTO INSEGNAMENTO È DI INTRODURRE AGLI STUDENTI I FONDAMENTI DELLA SICUREZZA INFORMATICA, OVVERO PROTEGGERE I DATI DA AGENTI ESTERNI E DALLE AZIONI DI UTENTI NON AUTORIZZATI.
Prerequisiti
GLI STUDENTI DEVONO AVER ACQUISITO LE CONOSCENZE DI BASE DEGLI ALGORITMI E STRUTTURE DATI, PROGRAMMAZIONE E MATEMATICA DISCRETA.
Contenuti
1. STRUMENTI CRITTOGRAFICI
2. INFRASTRUTTURE DI SICUREZZA
3. SICUREZZA DEI SISTEMI E DELLE RETI
4. LEGISLAZIONE, STANDARD E SICUREZZA
5. ANALISI DEI RISCHI
6. DIGITAL FORENSICS
Metodi Didattici
L'INSEGNAMENTO PREVEDE LEZIONI FRONTALI ARRICCHITE DA ESEMPI CONCRETI, ATTIVITÀ DI LABORATORIO E CASI DI STUDIO.
Verifica dell'apprendimento
PROVA SCRITTA E PROVA ORALE. LA PROVA SCRITTA SERVE A
A VALUTARE LA CAPACITÀ DELLO STUDENTE DI METTERE IN PRATICA LE NOZIONI DELL'INSEGNAMENTO ATTRAVERSO LA RISOLUZIONE DI ESERCIZI SPECIFICI. LA PROVA ORALE SERVE A VALUTARE LA PREPARAZIONE GENERALE RISPETTO ALL'INTERO PROGRAMMA. E' POSSIBILE SVOLGERE PROGETTI PER GLI STUDENTI CHE VOGLIONO APPROFONDIRE O FAR PRATICA SU ARGOMENTI SPECIFICI.
Testi
WILLIAM STALLINGS, CRITTOGRAFIA E SICUREZZA DELLE RETI MCGRAW-HILL (2/ED), 2007.
Altre Informazioni
ULTERIORI INFORMAZIONI SONO DISPONIBILI SU HTTP://WWW.DI.UNISA.IT/PROFESSORI/ADS/ADS/SICUREZZA.HTML
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2019-05-14]