skip to main content
Logo UNISA

ARCHITETTURE DISTRIBUITE PER IL CLOUD

Alberto NEGRO ARCHITETTURE DISTRIBUITE PER IL CLOUD

0522500107
DIPARTIMENTO DI INFORMATICA
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
INFORMATICA
9 CFU

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 2
ANNO ORDINAMENTO 2016
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
756LEZIONE
216LABORATORIO
Obiettivi
L’INSEGNAMENTO INTENDE DESCRIVERE I CONCETTI E LE TECNOLOGIE CHE CONSENTONO IL CLOUD E LA COMPUTAZIONE DISTRIBUITA.

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE
LO STUDENTE APPROFONDIRÀ SIA LA CONOSCENZA DEI PRINCIPI E DELLE CARATTERISTICHE DI BASE DEGLI ALGORITMI E DEI SISTEMI PARALLELI E DISTRIBUITI IN PARTICOLARE LO STUDENTE ACQUISIRÀ LE CONOSCENZE RELATIVE ALL’ANALISI E ALLA COMPLESSITÀ DEGLI ALGORITMI PARALLELI E DISTRIBUITI. STUDIERÀ I LIMITI INFERIORI E PROBLEMI DIFFICILMENTE PARALLELIZZABILI. ACQUISIRÀ LE CONOSCENZE PER VALUTARE LE PRESTAZIONI DI ARCHITETTURE PARALLELE E DISTRIBUITE. LO STUDENTE ACQUISIRÀ I CONCETTI FONDAMENTALI CHE CARATTERIZZANO I SISTEMI P2P, GRID E CLOUD. ALCUNI DI ESSI VERRANNO ANALIZZATI NEL DETTAGLIO. IMPARERÀ INOLTRE QUALI SONO LE PRINCIPALI CARATTERISTICHE SULLE QUALI BASARE LA VALUTAZIONE DELLE PRESTAZIONI IN TERMINI DI EFFICIENZA, AFFIDABILITÀ, TOLLERANZA AI FALLIMENTI ED EFFICIENZA ENERGETICA.

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE

LO STUDENTE ACQUISIRÀ LE SEGUENTI CAPACITÀ APPLICATIVE:
•PROGETTAZIONE DI UN SISTEMA DISTRIBUITO UTILIZZANDO L’AMBIENTE JXTA
•SPERIMENTAZIONE DELLA CONNESSIONE E DELLO SCAMBIO DI INFORMAZIONI, SECONDO DIVERSI MODELLI DI COMUNICAZIONE (P2P, GRIDS, CLOUD) TRA DISPOSITIVI DI COMUNICAZIONE DI DIVERSA TIPOLOGIA, QUALI TELEFONI CELLULARI, PDA, PC, SERVER, ETC.
Prerequisiti
PER SEGUIRE IL CORSO È NECESSARIA LA CONOSCENZA DI:
- ALGORITMI DI BASE
- STRUMENTI DI VALUTAZIONE DELLA COMPLESSITÀ
- PROTOCOLLI E RETI DI COMUNICAZIONE
Contenuti
1. MODELLI DI SISTEMI DISTRIBUITI E TECNOLOGIE ABILITANTI
2. CLUSTER PER COMPUTAZIONE PARALLELA SCALABILE
3. MACCHINE VIRTUALI E VIRTUALIZAZIONE DI CLUSTER E DATA CENTER
4. ARCHITETTURE PER IL CLOUD SU DATA CENTER VIRTUALIZZATI
5. SOA PER COMPUTAZIONE DISTRIBUITA
6. COMPUTAZIONE PEER-TO-PEER E RETI DI OVERLAY
7. UBIQUITOUS CLOUD E INTERNET DELLE COSE
Metodi Didattici
IL CORSO CONSTA DI LEZIONI FRONTALI PER 7 CFU E DI LEZIONI DI ESERCITAZIONE PER 2 CFU
Verifica dell'apprendimento
PROGETTO ED ESAME ORALE
Testi
LIBRI DI TESTO:
DISTRIBUTED AND CLOUD COMPUTING: FROM PARALLEL PROCESSING TO THE INTERNET OF THINGS
KAI HWANG, GEOFFREY C. FOX, JACK J. DONGARRA
MORGAN KAUFMAN EDITOR
Altre Informazioni
HTTP://WWW.UNISA.IT/DOCENTI/ALBERTONEGRO/INDEX
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2019-05-31]