Modalità di svolgimento esame di Macroeconomia (cod. 0212400005)

Sergio Pietro DESTEFANIS Modalità di svolgimento esame di Macroeconomia (cod. 0212400005)

Nelle attuali circostanze, fino a nuova comunicazione, gli esami di MACROECONOMIA (cod. 0212400005) avranno luogo IN DATA E ORA PRESTABILITE, secondo le seguenti modalità ONLINE:

1) ESAME SCRITTO DELLA DURATA DI 1 ORA
La struttura di questo esame segue quella delle simulazioni reperibili presso: https://docenti.unisa.it/001511/risorse?categoria=335&risorsa=3372.
L'esame scritto si svolgerà secondo le indicazioni date dall'Ateneo, che sono brevemente qui richiamate:
a) i candidati dovranno leggere attentamente le linee guida operative per gli esami scritti a distanza messe a disposizione sulla specifica pagina di istruzioni per gli studenti. Si vedano:
https://web.unisa.it/didatticaonline/attivita-didattiche/esami-di-profitto
https://web.unisa.it/uploads/rescue/638/4760/guida-studente-esami-a-distanza-prove-scritte.pdf;
b) i candidati dovranno dotarsi dei supporti necessari per lo svolgimento della prova (due fogli protocollo a righe, penna, calcolatrice).
Coerentemente con le indicazioni di Ateneo, la prova scritta sarà registrata, per esigenze di verifica del corretto svolgimento della stessa, e la registrazione verrà cancellata al termine della sessione di esame.
ALLA FINE DELL'ESAME SCRITTO, verrà stabilità la data dell'ESAME ORALE, che consisterà in:
2a) DISCUSSIONE DI UNA TESINA (le tesine sono reperibili presso: https://docenti.unisa.it/001511/risorse). Questa discussione comprenderà anche il materiale del corso connesso alla tesina.
La tesina è dunque OBBLIGATORIA. SE non è stata inviata alcuna tesina al docente durante il corso, UNA tesina dovrà essere inviata all'indirizzo destefanis@unisa.it entro le ore 13 del giorno precedente all'esame scritto. NON SARÀ POSSIBILE EFFETTUARE L'ESAME SE LA TESINA MI VIENE SPEDITA IN ORA E DATA SEGUENTE;
2b) EVENTUALE discussione dello svolgimento dell'esame scritto.

SI RICORDANO ALCUNE FONDAMENTALI CARATTERISTICHE DELLE TESINE, peraltro già indicate nel loro testo disponibile online:
Una tesina consiste nella risposta, REDATTA IN ITALIANO e dattiloscritta, font Times New Roman 11 pt, spaziatura singola (come questo testo), a una delle domande indicate nella pagina precedente. LA TESINA NON DOVRÀ SUPERARE LA LUNGHEZZA DI 1 PAGINA.
ALCUNE FONDAMENTALI INDICAZIONI: 1) NON È POSSIBILE SVOLGERE LA TESINA IN GRUPPO: LA SUA REDAZIONE È INDIVIDUALE. LE INFRAZIONI A QUESTA REGOLA COMPORTERANNO L’INVALIDAZIONE DELL’INTERO ESAME.
2) LE TESINE CHE NON CONTENGANO UNA RISPOSTA PRECISA ALLA/E DOMANDA/E INDICATA/E NELL’ENUNCIATO NON OTTERRANNO UNA VALUTAZIONE POSITIVA. 3) SI SCONSIGLIANO CALDAMENTE DIVAGAZIONI, NON CHIARAMENTE CORRELATE CON LE LETTURE CONSIGLIATE, SULLA TEMATICA DELLE TESINE. ESSE NON SARANNO VALUTATE POSITIVAMENTE. 4) SARANNO INVECE VALUTATE MOLTO POSITIVAMENTE LE CONNESSIONI SVILUPPATE TRA LE LETTURE DA EFFETTUARE PER LA TESINA E IL MATERIALE DEL CORSO A ESSE VICINO.

ALTRE INDICAZIONI PER L'ESAME ORALE:
A) i candidati dovranno essere muniti di documento di riconoscimento e di penna e un paio di fogli ai fini di consentire l'eventuale illustrazione di risposte all'esame orale.
B) ribadendo che in ogni momento ci dovranno essere almeno due discenti collegati, si suggerisce, AI FINI DI EVITARE UNA CONGESTIONE DEL COLLEGAMENTO, CHE GLI ORALI SI SVOLGANO SECONDO SCANSIONE ALFABETICA.
NEI GIORNI PRECEDENTI ALL'ESAME, SARANNO DIRAMATE AI PRENOTATI (TRAMITE E-MAIL ISTITUZIONALE) INDICAZIONI RELATIVE AL POPOLAMENTO DELLA SALA ZOOM DI ESAME.

Pubblicato il 9 Dicembre 2020 da DESTEFANIS Sergio Pietro