Progetti

Virginia ZAMBRANO Progetti

SEPARAZIONE E DIVORZIO NEL NUOVO MILLENNIO:VARIAZIONI DIACRONICHE ED ESPERIENZE LATINO-AMERICANE

Partendo dall'analisi delle legislazioni dei singoli ordinamenti si intendono evidenziare, in primis, le ragioni che hanno indotto i legislatori ad adottare un procedimento che, rendendo più agile, il divorzio mira ad assicurare un più ampio margine all'autonomia dei coniugi.Le ultime riforme - non ultima quella spagnola - sembrano muoversi nella direzione di un alleggerimento dell'intervento del giudice, a favore di altri funzionari (notaio, Ufficiali di Stato civile etc); alleggerimento che, però solleva una serie di interrogativi nella misura in cui l'intervento del notaio o di altro funzionario sembra, per un verso, duplicare un'attività che viene già svolta dall'avvocato e, per l'altro,ridurre le garanzie a tutela della prole. In secondo luogo, si tratterà di verificare se l'allontanamento da un procedimento di natura giurisdizionale significhi necessariamente "consegnare" tutta la procedura ad una informalità che la allontana dalle garanzie processuali vere e proprie. Così, ad esempio, è interessante andare alla verifica di quello che succede in Spagna, specie alla luce della recente riforma in tema di Volontaria Giurisdizione (Ley 15/2015, de 2 de julio, de la Jurisdicción Voluntaria). Discorso analogo, alla luce degli sviluppi della dottrina e della giurisprudenza, deve farsi per quanto riguarda la variegata esperienza Europea, da un lato, e quella Latino Americana, dall'altro. Sullo sfondo, permane l'interrogativo di verificare se la concorde volontà dei coniugi riduca - fino ad annullarla - la necessità di intervento di un funzionario pubblico qualificato per determinare il fatto, la richiamata volontà dei coniugi e la validità dell'atto.

StrutturaDipartimento di Scienze Giuridiche (Scuola di Giurisprudenza)
Tipo di finanziamentoFondi dell'ateneo
FinanziatoriUniversità  degli Studi di SALERNO
Importo1.965,00 euro
Periodo29 Luglio 2016 - 20 Settembre 2018
Gruppo di RicercaZAMBRANO Virginia (Coordinatore Progetto)
DALIA Cristina (Ricercatore)
Della Corte Gesualdo (Ricercatore)
FERLITO ILARIA (Ricercatore)
FIORENTINO FRANCESCA (Ricercatore)
GRIECO Giuliano (Ricercatore)
MATERA PIERLUIGI (Ricercatore)
SALITO Gelsomina (Ricercatore)
SCANNAPIECO MATTEO BRUNO (Ricercatore)
SCIANCALEPORE Giovanni (Ricercatore)
SICA Licia (Ricercatore)