Progetti

Giovanni CASADIO Progetti

STORIA DELLA STORIOGRAFIA RELIGIOSA NEL MONDO

Le ricerche sulla storiografia religiosa (basata su un approccio filologico alle realtà religiose delle tradizioni europee, in rapporto con le eredità asiatiche e sull'analisi dei dati attestanti il recupero della dimensione sacrale nel mondo contemporaneo) che mi propongo di effettuare nel 2013 sono finalizzate a mettere in luce le peculiarità locali e le prospettive globali di un discorso storiografico che ha avuto un forte impatto culturale al di là dei confini pure amplissimi della disciplina. Si tratta di un progetto unitario nella sua concezione, ma imperniato su cinque assi principali:1. La specificità dell'ermeneutica di Mircea Eliade e la sua eredità (in particolare lo storico delle religioni romeno I. P. Culianu) in Europa e in America, in vista della pubblicazione di un vol. di atti (in fase di stampa, per le cure della Prof. M. V. Cerutti, de La Cattolica di Milano) e di una serie di traduzioni da me effettuate o promosse di opere del primo Eliade pubblicate solo in romeno e mai tradotte in lingue di più facile accesso (in stampa Salazar, Bietti, a cura di C. H. Cicortas; in preparazione opere giovanili in relazione all’Italia, Lindau, a cura dello scrivente). Sono previsti ulteriori approfondimenti della documentazione sui rapporti tra Italia e Romania, il che richiede missioni in quel paese per l'acquisizione di materiali e testimonianze non reperibili in Italia.2. Opera ed eredità di Raffaele Pettazzoni. In vista della pubblicazione di un II gruppo di paper presentati alla conferenza EASR Messina (sett. 2009) da me organizzato per il cinquantenario e dopo la recente apparizione della raccolta di Saggi del 1946 sulla storia delle religioni e la mitologia, prima tappa del piano di riedizione di opere di Pettazzoni in una collana da me fondata presso Loffredo, Napoli, si sta programmando la ristampa di altre opere (ITALIA RELIGIOSA, L'ONNISCIENZA DIVINA, ecc.), con accompagnamento di saggi di specialisti come E. Montanari della Sapienza Roma (da finanziare con contributi). Nel contempo è prevista la pubblicazione del carteggio tra Pettazzoni e H. J. Rose (suo traduttore fedele, oltre che rappresentante della tradizione anglosassone nello studio delle religioni antiche) in una nuova collana, Texts and Sources in the History of Religions, fondata dalla E. J. Brill di Leida, preminente c. e. accademica specializzata in storia delle religioni, a cura di D. Accorinti, sotto la supervisione dello scrivente (tempo di realizzazione 1 anno). Parallelamente, mi è stato chiesto di redigere per un volume della stessa collana un profilo storico in inglese sul ruolo dell’Italia negli organismi e strumenti dedicati allo studio delle religioni nel quadro internazionale (IAHR, rivista NUMEN, entrambe fondate, presiedute e dirette dal nostro Pettazzoni): tempo di realizz. 6 mesi.3. In collaborazione con M. Mazza (Sapienza), N. Spineto (Torino) furono affrontate le figure de "Maestri della storiografia religiosa in Italia" (oltre Pettazzoni: Omodeo, Tucci, Macchioro, Turchi, Levi della Vida) nel quadro di in una sezione della conferenza EASR di Messina. Si attende alla preparazione di un vol. atti. 4. La corrispondenza tra U. Bianchi e I. P. Culianu, cui attende la studiosa romena D. Dumbrava, PhD SUM, sotto la mia supervisione (prevista la pubblicazione in collana dell'Ed. Erma di Bretschneider (una serie di anticipazioni sono apparse sulla rivista internazionale ARCHAEUS): tempo di realizz. 1 anno.5. Nell'anno corrente è in programma la partecipazione a congressi EASR (Eur. Ass. Study Religions), Liverpool, come Segretario della SISR e Vice-president Elect della EASR, e della AAR (American Academy od Religion), Baltimora, come senior member, per aggiornamento sulla storiografia nei vari paesi dell'Europa (EASR) e del mondo (AAR) e partecipazione a comitati internazionali. Si tratta di missioni piuttosto costose le cui spese non possono essere ricoperte che in minima parte dai fondi assegnati alla ricerca dell'anno scorso.

StrutturaDipartimento di Studi Umanistici/DIPSUM
Tipo di finanziamentoFondi dell'ateneo
FinanziatoriUniversità  degli Studi di SALERNO
Importo1.600,00 euro
Periodo11 Dicembre 2013 - 11 Dicembre 2015
Gruppo di RicercaCASADIO Giovanni (Coordinatore Progetto)