STORIA DELL’ARTE COMPARATA DEI PAESI EUROPEI IN ETÀ MODERNA

Donato Antonio Lorenzo SALVATORE STORIA DELL’ARTE COMPARATA DEI PAESI EUROPEI IN ETÀ MODERNA

0322400022
DIPARTIMENTO DI SCIENZE DEL PATRIMONIO CULTURALE
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
STORIA E CRITICA D'ARTE
2023/2024

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2016
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
945LEZIONE
Obiettivi
L’INSEGNAMENTO SI PROPONE DI OFFRIRE ADEGUATI STRUMENTI DI METODO ED APPROFONDITI ELEMENTI DI CONOSCENZA UTILI AD UNA CORRETTA RICOGNIZIONE STORICO-CRITICA DI UNO O PIÙ ASPETTI PARTICOLARMENTE SIGNIFICATIVI DELLA PRODUZIONE FIGURATIVA DEI PAESI EUROPEI, SPECIFICAMENTE CORRELATI AL CONTESTO CULTURALE ITALIANO, IN ETÀ MODERNA.
----------CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE
LO STUDENTE
-CONSOLIDERÀ LE CAPACITÀ DI VALUTAZIONE STORICO-CRITICA DEI PRODOTTI ARTISTICI ATTRAVERSO LO STUDIO COMPARATO DELLE OPERE DI PITTURA, SCULTURA ED ARCHITETTURA IN AREA ITALIANA ED EUROPEA NELL’ETÀ MODERNA;
-ACQUISIRÀ ULTERIORI E PIÙ ELEVATE CONOSCENZE NELL’UTILIZZO DELLE FONTI NECESSARIE ALLO STUDIO DELLA STORIA DELL’ARTE.
-----------CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
LO STUDENTE
-SARÀ CAPACE DI RICOSTRUIRE CONTESTI PRODUTTIVI ARTICOLATI E COMPLESSI E DI INSERIRE TALE PRODUZIONE ARTISTICA ENTRO PIÙ AMPI E INTERFERENTI AMBITI STORICO-CULTURALI;
-SARÀ IN GRADO DI OFFRIRE UNA CORRETTA E PIÙ SPECIFICA LETTURA DELLE OPERE D’ARTE PARTICOLARMENTE SIGNIFICATIVE, ATTRAVERSO UN'ADEGUATA COLLOCAZIONE STORICA E GEOGRAFICA E DI INDIVIDUARE IL LINGUAGGIO PROPRIO DEI PRINCIPALI ARTISTI ATTIVI IN ITALIA E IN EUROPA NELL’AMBITO CRONOLOGICO PRESCELTO;
-SARÀ CAPACE DI ELABORARE I METODI E LE CONOSCENZE ACQUISITE IN CONTESTI LEGATI ALLA GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E NELLA PROGETTAZIONE DI EFFICACI AZIONI DIDATTICHE.
Prerequisiti
CONOSCENZE DI BASE DELLA STORIA D’EUROPA IN ETÀ MODERNA; ADEGUATE CONOSCENZE DELLA GEOGRAFIA EUROPEA.
Contenuti
VENEZIA, IL MEDITERRANEO E L'EUROPA TRA QUATTRO E CINQUECENTO
Metodi Didattici
LEZIONI FRONTALI PER COMPLESSIVE 45 ORE.
Verifica dell'apprendimento
ESAME ORALE CON VALUTAZIONE COMPLESSIVA ESPRESSA IN TRENTESIMI.
I CRITERI DI VALUTAZIONE DELL'ESAME COMPRENDONO:
1. CAPACITÀ DI ESPRIMERSI CON CHIAREZZA UTILIZZANDO UN LINGUAGGIO CORRETTO E APPROPRIATO.
2. CAPACITÀ DI ORGANIZZARE UN DISCORSO ARTICOLATO E PERTINENTE AGLI ARGOMENTI PROPOSTI, SELEZIONANDONE GLI ASPETTI PIÙ SIGNIFICATIVI.
3. CAPACITÀ DI OFFRIRE UNA CORRETTA LETTURA DELLE OPERE E DI PRESENTARE GLI ARGOMENTI STILISTICI INSERENDOLI NEL GIUSTO QUADRO DEI RIFERIMENTI STORICI E CULTURALI.
4. CAPACITÀ DI ESPRIMERE PERTINENTI VALUTAZIONI STORICO-CRITICHE QUALE ESITO DI UNA AUTONOMA ED ORIGINALE RIFLESSIONE SUI TEMI OGGETTO DI STUDIO.
Testi
- L. CASTELFRANCHI VEGAS, ITALIA E FIANDRA NELLA PITTURA DEL QUATTROCENTO (I ED. 1983), MILANO, JACA BOOK, 2021 (CAP. V: IL FIAMMINGO NEL VENETO E IL SUO RUOLO NELLA PITTURA DI GIOVANNI BELLINI);
- IL RINASCIMENTO A VENEZIA E LA PITTURA DEL NORD AI TEMPI DI BELLINI, DÜRER, TIZIANO, A CURA DI B. AIKEMA, B.L. BROWN, MILANO, BOMPIANI, 1999, PASSIM
Altre Informazioni
LA FREQUENZA È VIVAMENTE CONSIGLIATA. PRESENTAZIONI IN POWER POINT DELLE OPERE DISCUSSE IN AULA SARANNO RESE DISPONIBILI AGLI STUDENTI DURANTE IL CORSO.
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2024-06-28]