DIDATTICA DELLA FILOSOFIA

Clementina CANTILLO DIDATTICA DELLA FILOSOFIA

0322600172
DIPARTIMENTO DI SCIENZE DEL PATRIMONIO CULTURALE
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
FILOSOFIA
2023/2024

ANNO CORSO 2
ANNO ORDINAMENTO 2021
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
1DIDATTICA DELLA FILOSOFIA MOD. 01
315LEZIONE
2DIDATTICA DELLA FILOSOFIA MOD. 02
315LEZIONE
AppelloData
II APPELLO II SESSIONE26/06/2024 - 09:30
III APPELLO II SESSIONE17/07/2024 - 09:30
APPELLO SETTEMBRE11/09/2024 - 09:30
APPELLO DICEMBRE17/12/2024 - 09:30
Obiettivi
OBIETTIVO GENERALE
IL CORSO SI PROPONE DI FORNIRE CONOSCENZE APPROFONDITE RELATIVE ALLE TEMATICHE E ALLE METODOLOGIE INERENTI LA DIDATTICA DELLA FILOSOFIA, CONIUGANDO L’APPROCCIO STORICO-TEORICO CON QUELLO PRATICO-LABORATORIALE.

CONOSCENZA E COMPRENSIONE
LO STUDENTE AVRÀ MODO DI CONOSCERE:

I FONDAMENTI EPISTEMOLOGICI E METODOLOGICI DELLA DISCIPLINA;
LE PRINCIPALI PROSPETTIVI TEORICHE E METODOLOGICHE DEL PROCESSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO DELLA FILOSOFIA IN AMBITO ITALIANO E INTERNAZIONALE;
IL DIBATTITO ATTUALE IN MERITO AI DIVERSI APPROCCI TEORICI E METODOLOGICI;
LA STORIA E L’EVOLUZIONE DEGLI INTERVENTI NORMATIVI E ORIENTATIVI RIGUARDO ALL’INSEGNAMENTO DELLA FILOSOFIA IN ITALIA NELLA SCUOLA, ANCHE NEL CONFRONTO CON IL CONTESTO INTERNAZIONALE.


CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
ATTRAVERSO LO STUDIO DELLA DISCIPLINA, LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
APPLICARE LE CONOSCENZE ACQUISITE E COMPRESE AL CONTESTO DELL’ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DOCENTE, AI FINI DELLA ACQUISIZIONE DI SPECIFICHE COMPETENZE E CON PARTICOLARE RIFERIMENTO AI REQUISITI RICHIESTI DALLE CLASSI CONCORSUALI PERTINENTI;
APPLICARE LE CONOSCENZE ACQUISITE E COMPRESE AI FINI DELLA ACQUISIZIONE DI UN LESSICO E DI METODOLOGIE SPECIFICHE;
APPLICARE LE CONOSCENZE ACQUISITE E COMPRESE ALLA LUCE DEI DIFFERENTI CONTESTI DIDATTICI E DEI RELATIVI BISOGNI SPECIFICI;
APPLICARE LE CONOSCENZE ACQUISITE E COMPRESE AI DIFFERENTI AMBIENTI DIDATTICI;
APPLICARE LE CONOSCENZE ACQUISITE E COMPRESE ATTRAVERSO UN APPROCCIO HANDS ON E LA VALORIZZAZIONE DI ASPETTI DI DIDATTICA INNOVATIVA;
APPLICARE LE CONOSCENZE ACQUISITE E COMPRESE VALORIZZANDO IL SUPPORTO DEL DIGITALE, QUALE STRUMENTO PER UNA DIDATTICA INNOVATIVA.

AUTONOMIA DI GIUDIZIO
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
MATURARE E RIELABORARE AUTONOMAMENTE I CONTENUTI E LE ESPERIENZE PROPOSTI;
CONIUGARE L’ASPETTO LOGICO-RIFLESSIVO CON QUELLO IDEATIVO-CREATIVO;
ACQUISIRE AUTONOME CAPACITÀ LOGICO-ARGOMENTATIVE E DIALOGICO-COMUNICATIVE;
ACCEDERE, SELEZIONARE E UTILIZZARE CONSAPEVOLMENTE LE RISORSE DIGITALI PER LA DIDATTICA;
ELABORARE CRITICAMENTE INFORMAZIONI E DATI.

ABILITÀ COMUNICATIVE
LO STUDENTE SAPRÀ:
UTILIZZARE ADEGUATE STRATEGIE COMUNICATIVE IN RELAZIONE AI DIVERSI CONTESTI;
ADOPERARE IL LESSICO SPECIFICO IN RELAZIONE ALLE ESIGENZE DI TRASMISSIONE DIDATTICA E DI RESTITUZIONE DI QUANTO APPRESO, ANCHE IN CONTESTI SEMINARIALI E PUBBLICI;
UTILIZZARE IL WEB E LE RISORSE DIGITALI AL FINE DI UNA OPPORTUNA COMUNICAZIONE DIDATTICA E PUBBLICA;
ORGANIZZARE I RISULTATI DEGLI STUDI IN SPECIFICI PRODOTTI E IN VERSIONI DOCUMENTARIE, GRAFICHE E ICONOGRAFICHE;
RELAZIONARE SINTETICAMENTE SUI RISULTATI DEGLI STUDI E DELLE ESPERIENZE EFFETTUATE;
AFFRONTARE LA PARTECIPAZIONE A LAVORI DI GRUPPO.

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
AFFRONTARE ADEGUATAMENTE I PERCORSI FORMATIVI RELATIVI ALL’INSEGNAMENTO DELLA FILOSOFIA NELLA SCUOLA;
PRODURRE MODELLI DI RESTITUZIONE DIDATTICA DI QUANTO APPRESO;
ELABORARE, IN FORMA INDIVIDUALE E/O DI GRUPPO, PRODOTTI QUALI SILLABI E ALTRE PROPOSTE PROGETTUALI SPECIFICHE;
REALIZZARE APPROFONDIMENTI TEMATICI.
Prerequisiti
NESSUNO
Contenuti
IL CORSO INTENDE ANALIZZARE ALCUNI PRINCIPALI ORIENTAMENTI DELLA DIDATTICA DELLA FILOSOFIA NELLA PROSPETTIVA DI UNA LOGICA INTEGRATA DELLE COMPETENZE, IN PARTICOLARE STORICO- ERMENEUTICHE, ARGOMENTATIVE E COMUNICATIVE.
Metodi Didattici
LA PARTE ESPOSITIVA RELATIVA ALLA CONOSCENZA DEI PRINCIPALI ORIENTAMENTI DELLA DIDATTICA DELLA FILOSOFIA VERRÀ SVOLTA ANCHE ALLA LUCE DELL'ANALISI DEL TESTO DI UN RECENTE DOCUMENTO MINISTERIALE E DEL RELATIVO DIBATTITO. SARANNO, INOLTRE, TENUTE ESERCITAZIONI LABORATORIALI, ANCHE CON IL SUPPORTO DI DOCENTI SCOLASTICI, VOLTE ALLA REALIZZAZIONE DI SPECIFICI PRODOTTI
Verifica dell'apprendimento
LA MODALITÀ DI VERIFICA SARÀ CONDOTTA IN FORMA ORALE,
CONCORDANDOLA CON IL DOCENTE. E' PREVISTA LA POSSIBILITÀ DI PRODUZIONE DI MATERIALI SPECIFICI, OGGETTO DELLA DISCUSSIONE DI ESAME. SI VERIFICHERÀ IL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI DELL’INSEGNAMENTO E LA LORO EFFETTIVA CONOSCENZA, COMPRENSIONE E CAPACITÀ DI APPLICAZIONE DAL PUNTO DI VISTA TEORICO E METODOLOGICO. LA LODE VERRÀ ATTRIBUITA QUANDO IL CANDIDATO DIMOSTRA SIGNIFICATIVA PADRONANZA DEGLI OBIETTIVI TEORICI E METODOLOGICI, ESPOSTI CON PROPRIETÀ DI LINGUAGGIO E DANDO PROVA DELLA CAPACITÀ DI UNA ELABORAZIONE AUTONOMA.
Testi
TESTI DI RIFERIMENTO
ORIENTAMENTI PER L'APPRENDIMENTO DELLA FILOSOFIA NELLA SOCIETÀ DELLA CONOSCENZA:
HTTP://WWW.MIUR.GOV.IT/WEB/GUEST/-/DOCUMENTO-ORIENTAMENTI-PER-L-APPRENDIMENTO-DELLA-FILOSOFIA-NELLA-SOCIETA-DELLA-CONOSCENZA; CLEMENTINA CANTILLO, THE TEACHING OF PHILOSOPHY IN ITALIAN SCHOOLS.SOME RECENT ORIENTATIONS: HTTPS://OJS.UB.RUB.DE/INDEX.PHP/JDPH/ARTICLE/VIEW/9559; FRANCESCA GAMBETTI, A COUNTRY REPORT
TEACHING PHILOSOPHY IN ITALY: HTTPS://OJS.UB.RUB.DE/INDEX.PHP/JDPH/ARTICLE/VIEW/10400#:~:TEXT=AUTHORS-,FRANCESCA%20GAMBETTI,-ILIESI%2D%20CNR
TESTI CONSIGLIATI
M.B. LIGORIO-G. RITELLA, COME SI INSEGNA, COME SI APPRENDE, CAROCCI 2021
Orari Lezioni

  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2024-06-18]