LABORATORIO MEDIA E SOCIETA'

Diana SALZANO LABORATORIO MEDIA E SOCIETA'

0322900069
DIPARTIMENTO DI STUDI POLITICI E SOCIALI
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
SOCIOLOGIA E POLITICHE PER IL TERRITORIO
2016/2017

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 2
ANNO ORDINAMENTO 2011
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
320LABORATORIO
Obiettivi
IL LABORATORIO SI PROPONE DI FORNIRE GLI ELEMENTI DI BASE DI TEORIA DELLA COMUNICAZIONE MEDIALE. ALTRO OBIETTIVO FORMATIVO E': L'ACQUISIZIONE DI SPECIFICHE COMPETENZE RELATIVE AI SOCIAL NETWORK E, PIU' IN GENERALE, AGLI INTERNET STUDIES
Prerequisiti
BUONA ATTITUDINE AL RAGIONAMENTO, SENSO CRITICO, VISIONE D’INSIEME, ATTENZIONE AL CONTESTO, CAPACITÀ DI ANALISI E SINTESI, ATTITUDINE A SVILUPPARE IL PENSIERO DIVERGENTE, CREATIVITÀ, INTUITIVITÀ, AUTONOMIA DI GIUDIZIO.
Contenuti
IL LABORATORIO SI INCENTRA SULL’ANALISI DEI MECCANISMI COSTRUTTIVI E DELLE LOGICHE COMUNICATIVE DEI MEDIA NUOVI E TRADIZIONALI. SI INDAGHERANNO IN PARTICOLARE TRE ASPETTI: 1) I PALINSESTI TELEVISIVI NAZIONALI IN FASCIA PROTETTA; 2) LE ASPETTATIVE E LE MODALITÀ DI CONSUMO MEDIALE DEI GIOVANI; 3) LE MODALITÀ DI CONSUMO DI INTERNET IN UN’OTTICA D’INDAGINE ETNOGRAFICA.
Metodi Didattici
LEZIONE FRONTALE, MOMENTI LABORATORIALI, FOCUS GROUP, TECNICHE DI BRAINSTORMING, FRUIZIONE E COMMENTO DI MATERIALE VIDEO, USO CRITICO DI GRIGLIE DI MONITORAGGIO DEI PALINSESTI TELEVISIVI.
Verifica dell'apprendimento
AL TERMINE DEL LABORATORIO LO STUDENTE DOVREBBE AVER ACQUISITO: A) CONOSCENZA DELLE NUOVE DINAMICHE CULTURALI E COGNITIVE ATTIVATE DAI MEDIA TRADIZIONALI E DAI NEW MEDIA; B) COMPETENZE DI BASE INERENTI A PROBLEMI COLLEGATI ALLA FRUIZIONE CONCRETA DEI PRODOTTI MEDIALI; C) COMPETENZE RELATIVE AI SOCIAL MEDIA E AL MONITORAGGIO DEI PALINSESTI TELEVISIVI PER I MINORI.
LA VALUTAZIONE FINALE PREVEDE UNA PROVA ORALE PER VERIFICARE IL GRADO DI PREPARAZIONE DELLO STUDENTE. È CONSIGLIABILE LA STESURA DI UNA BREVE TESINA VOLTA AD APPROFONDIRE UN ARGOMENTO DI PARTICOLARE INTERESSE E A RACCORDARE ED ARGOMENTARE IN MODO PERSONALE I CONTENUTI PIÙ RILEVANTI DEL LABORATORIO.
Testi
1) CODI TV E MINORI OF SELF-REGULATORY TV AND MINORS
2) LETTURA DEL TESTO:P. AROLDI, PICCOLO SCHERMO. CHE COS'È E COME FUNZIONA LA TV PER BAMBINI, FRANCO ANGELI, MILANO 2015
Altre Informazioni
L’ATTIVAZIONE DEL LABORATORIO "MEDIA E SOCIETA'" E' COMUNICATA DAL DOCENTE AD INIZIO CORSO E PUBBLICATA SUCCESSIVAMENTE SUL SITO D'ATENEO.

PER OGNI INFORMAZIONE LO STUDENTE È PREGATO DI RIVOLGERSI ALLA PROF.SSA DIANA SALZANO IN ORARIO DI RICEVIMENTO (MERCOLEDÌ DALLE 10,30 ALLE 12,00) O INVIANDO UNA MAIL A DIANA_SALZANO@YAHOO.IT

MODALITÀ DI FREQUENZA: PER IL CORSO LA FREQUENZA SEBBENE NON OBBLIGATORIA È VIVAMENTE CONSIGLIATA. IL LABORATORIO PREVEDE INVECE UNA FREQUENZA OBBLIGATORIA
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2019-03-11]