Progetti

Anna ORIOLO Progetti

LA STRUTTURA ASSOCIATIVA DELLE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI: QUALI PROSPETTIVE?

Il presente progetto di ricerca intende partire dalle teorie classiche concernenti lo status di membro delle organizzazioni internazionali per poi procedere secondo due filoni di ricerca innovativi rispetto allo stato delle conoscenze scientifiche. Si intende, infatti, da un lato evidenziare gli effetti che i processi modificativi della membership producono sulla struttura associativa delle organizzazioni internazionali. In questo senso, il processo in divenire di uscita della Gran Bretagna dall'Unione europea è un test empirico perfetto per l'analisi degli effetti che essa produrrà sulla struttura associativa dell'Unione. Analogamente, il recesso di alcuni Stati africani dalla Corte penale internazionale costituirà un ambito privilegiato di analisi degli effetti che potranno prodursi sulla stessa funzionalità della Corte. L'attualità di tale filone di ricerca è la riprova della sua originalità. Non è dato sapere tali effetti se non seguendone progressivamente gli sviluppi. Quanto al secondo filone di ricerca, esso intende analizzare come la partecipazione di entità non statali alle attività delle organizzazioni internazionali incida sull'esercizio delle loro funzioni, in particolare di quella normativa. Nello specifico, e qui risiedeno gli aspetti più innovativi ed originali del progetto, l'analisi della prassi delle principali organizzazioni internazionali cercherà di evidenziare l'impatto di tali soggetti nell'adozione di atti, per così dire, human oriented, ovverosia atti nei quali la tutela dei diritti umani acquista una preponderante centralità. Basti pensare all'attività di denuncia che essi svolgono in seno alle organizzazioni influenzandone i processi decisionali o indirizzandoli nella scelta delle impellenti priorità. Il risultato a cui si intende giungere è dimostare come, in entrambi i filoni di ricerca, i suindicati processi incidano sulla complessiva struttura associativa delle organizzazioni internazionali e costringano, quindi, a rivedere le teorie classiche o, almeno, a rileggerle secondo le mutate esigenze della Comunità internazionale.

StrutturaDipartimento di Scienze Giuridiche (Scuola di Giurisprudenza)
Tipo di finanziamentoFondi dell'ateneo
FinanziatoriUniversità  degli Studi di SALERNO
Importo848,00 euro
Periodo20 Novembre 2017 - 20 Novembre 2020
Proroga20 febbraio 2021
Gruppo di RicercaRUSSO Teresa (Coordinatore Progetto)
DALIA Gaspare (Ricercatore)
DALIA Cristina (Ricercatore)
NEGRI Stefania (Ricercatore)
ORIOLO Anna (Ricercatore)
PACIA Carmelina Maria (Ricercatore)
PANEBIANCO Mario (Ricercatore)
PEDULLA' Giovanni (Ricercatore)
SCOCCA GRAZIA (Ricercatore)