ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO

Mariassunta IMBRENDA ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO

0160100074
DIPARTIMENTO DI SCIENZE GIURIDICHE (SCUOLA DI GIURISPRUDENZA)
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO DI 5 ANNI
GIURISPRUDENZA
2021/2022

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2012
ANNUALE
CFUOREATTIVITÀ
13117LEZIONE


AppelloData
ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO19/04/2022 - 10:30
Obiettivi
INDURRE GLI STUDENTI AD UNA CONSAPEVOLEZZA PIENA DELLA FUNZIONE CHE IL DIRITTO PRIVATO ASSOLVE NELLE DINAMICHE SOCIALI E ASSICURARE LORO UN’ADEGUATA PADRONANZA DI METODO DI STUDIO E DI ANALISI DEI CONTENUTI SCIENTIFICI GENERALI.

CONOSCENZA E COMPRENSIONE:
CONOSCENZA METODOLOGICAMENTE CORRETTA DEGLI ISTITUTI GIURIDICI DISCIPLINATI NEL CODICE CIVILE; CONSAPEVOLEZZA DEI FONDAMENTI DELL'ORDINAMENTO GIURIDICO NELLE SUE PRINCIPALI ARTICOLAZIONI E INTERRELAZIONI, E DELLE MUTEVOLI CONDIZIONI SOCIALI INCIDENTI SULL’ERMENEUTICA.

CAPACITA DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE:
CAPACITÀ DI REPERIRE ED UTILIZZARE LE FONTI DI DIRITTO PRIVATO, DI CONIUGARE LO STUDIO DEI PRINCIPI E DELLE REGOLE CON LA CONCRETEZZA DELL’APPLICAZIONE, NONCHÉ DI COLLEGARE TALE STUDIO ALLE SPECIFICHE CONOSCENZE CHE SARANNO ACQUISITE NEL PROSIEGUO DEGLI STUDI.

AUTONOMIA DI GIUDIZIO:
L’APPROCCIO METODOLOGICO PROBLEMATICO E LA PROSPETTIVA UNITARIA DELL'ORDINAMENTO GIURIDICO FORNISCONO AGLI STUDENTI UNA COMPIUTA CAPACITÀ CRITICA SULLE QUESTIONI PRIVATISTICHE, SÌ DA ESSERE IN GRADO DI INQUADRARE OGNI SPECIFICO CASO OGGETTO D’INDAGINE NELL’UNITARIETÀ DEL SISTEMA.

ABILITÀ COMUNICATIVE:
GLI STUDENTI SARANNO IN GRADO DI RAPPRESENTARE E ARGOMENTARE EFFICACEMENTE I RISULTATI ACQUISITI: INDIVIDUAZIONE DELLE PROBLEMATICHE GIURIDICHE DI NATURA PRIVATISTICA, QUALIFICAZIONE DELLE SITUAZIONI GIURIDICHE OGGETTO DI INDAGINE E RELATIVO INQUADRAMENTO NORMATIVO, ECC.

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO:
GLI STUDENTI, SULLA BASE DELLE CONOSCENZE ACQUISITE, SARANNO CAPACI DI ANALIZZARE FATTISPECIE GIURIDICHE ANCHE DIVERSE RISPETTO A QUELLE AFFRONTATE NEL CORSO E DI SVILUPPARE LE PROPRIE COMPETENZE MEDIANTE UN ADEGUATO METODO DI RICERCA SIA SU FONTI CARTACEE SIA SU BANCHE DATI GIURIDICHE NAZIONALI ED INTERNAZIONALI ACCESSIBILI ON LINE.
Prerequisiti
PIENA CONOSCENZA DELLA LINGUA ITALIANA

Contenuti
NOZIONI INTRODUTTIVE E PRINCIPI FONDAMENTALI: REALTÀ SOCIALE E ORDINAMENTO GIURIDICO; FONTI DEL DIRITTO; PRINCIPI, FATTO ED EFFETTO GIURIDICO; SITUAZIONE SOGGETTIVA E RAPPORTO GIURIDICO; METODO GIURIDICO E INTERPRETAZIONE; APPLICAZIONE DEL DIRITTO NELLO SPAZIO E NEL TEMPO (10 ORE DI LEZIONE).
PERSONE FISICHE E PERSONE GIURIDICHE (8 ORE DI LEZIONE).
SITUAZIONI GIURIDICHE. SITUAZIONI GIURIDICHE ESISTENZIALI (4 ORE DI LEZIONE).
SITUAZIONI REALI DI GODIMENTO; POSSESSO (14 ORE DI LEZIONE).
SITUAZIONI DI CREDITO E DI DEBITO; SITUAZIONI DI GARANZIA; PRESCRIZIONE E DECADENZA (22 ORE DI LEZIONE).
AUTONOMIA NEGOZIALE E AUTONOMIA CONTRATTUALE; LA DISCIPLINA DEL CONTRATTO IN GENERALE (22 ORE DI LEZIONE).
PRINCIPALI CONTRATTI: COMPRAVENDITA, PERMUTA, CONTRATTO ESTIMATORIO, SOMMINISTRAZIONE, MUTUO, LOCAZIONE, AFFITTO, LEASING, COMODATO, MANDATO, DONAZIONE; PROMESSE UNILATERALI; TITOLI DI CREDITO IN GENERALE; PUBBLICITÀ E TRASCRIZIONE (12 ORE DI LEZIONE).
RESPONSABILITÀ CIVILE E ILLECITO (5 ORE DI LEZIONE).
FAMIGLIA E RAPPORTI PARENTALI (10 ORE DI LEZIONE).
SUCCESSIONI PER CAUSA DI MORTE (10 ORE DI LEZIONE).
Metodi Didattici
IL CORSO HA UNA DURATA DI 117 ORE (13 CFU) ED È ARTICOLATO IN: DIDATTICA FRONTALE SU TUTTI GLI ARGOMENTI DEL PROGRAMMA; ANALISI DEI CASI; SEMINARI DI APPROFONDIMENTO TENUTI ANCHE DA DOCENTI DI UNIVERSITÀ STRANIERE E DA OPERATORI PRATICI DEL DIRITTO.


Verifica dell'apprendimento
ESAME FINALE ORALE, CON VALUTAZIONE IN TRENTESIMI, SUI CONTENUTI INDICATI NEL PROGRAMMA DI INSEGNAMENTO. LA DISCUSSIONE, DI DURATA NON SUPERIORE A 40 MINUTI, È TESA A VERIFICARE LE COMPETENZE ACQUISITE; LA CAPACITÀ DI INQUADRAMENTO SISTEMATICO DI NORME E ISTITUTI; LA PADRONANZA DEL LINGUAGGIO TECNICO E DELL'ARGOMENTAZIONE GIURIDICA; LA CONSAPEVOLEZZA METODOLOGICA.

Testi
P. STANZIONE, MANUALE DI DIRITTO PRIVATO, IV ED., GIAPPICHELLI, TORINO, 2017.

IN ALTERNATIVA GLI STUDENTI POSSONO SCEGLIERE ALTRO MANUALE DI ISTITUZIONI.

LO STUDIO DEL DIRITTO PRIVATO NON PUÒ PRESCINDERE DALL’UTILIZZAZIONE DEL CODICE CIVILE E DELLE LEGGI SPECIALI.

P. PERLINGIERI - M. ANGELONE, CODICE CIVILE, EDIZIONI SCIENTIFICHE ITALIANE, NAPOLI, 2021
Altre Informazioni
È ESSENZIALE LA CONSULTAZIONE DEL CODICE CIVILE, IN EDIZIONE AGGIORNATA E CORREDATA DELLA COSTITUZIONE, DEI TRATTATI CE, UE E DELLE PIÙ IMPORTANTI LEGGI COMPLEMENTARI.
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2022-01-20]