BIOETICA A

Francesco Paolo ADORNO BIOETICA A

0322600004
DIPARTIMENTO DI SCIENZE DEL PATRIMONIO CULTURALE
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
FILOSOFIA
2021/2022

ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2021
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
630LEZIONE
Obiettivi
OBIETTIVO GENERALE
IL CORSO HA L’OBIETTIVO DI DEFINIRE I TEMI PRINCIPALI E PRESENTARE I DIBATTITI IN CORSO DELLA RIFLESSIONE BIOETICA
CONOSCENZA E COMPRENSIONE
LO STUDENTE:
-CONOSCERÀ I FONDAMENTI DISCIPLINARI DELLA BIOETICA, IL SUO CAMPO TEMATICO, I PRINCIPALI AUTORI E LE PRINCIPALI TEORIE CHE FANNO DA SFONDO ALLE CONTROVERSIE BIOETICHE
-SVILUPPERÀ COMPETENZE NEL CAMPO DELLA BIOLOGIA E DELLA MEDICINA LIMITATAMENTE ALLE QUESTIONI DISCUSSE IN BIOETICA.
-COMPRENDERÀ LE RELAZIONI TRA LE TEORIE MORALI E I CASI SPECIFICI A CUI SI APPLICANO
CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
-ESAMINARE I DIVERSI PROBLEMI DISCUSSI NEL CAMPO DELLA BIOETICA, GRAZIE A UNA VISIONE GLOBALE DELLE VARIE TEORIE E DELLE OPZIONI CHE OFFRONO.
-DISCUTERE CON COMPETENZA LE PROSPETTIVE SCIENTIFICHE DELLE SCIENZE DELLA VITA E DELLA SALUTE
-ELABORARE GIUDIZI AUTONOMI RAZIONALMENTE ARTICOLATI A SOSTEGNO DI UNA POSIZIONE TEORICA SPECIFICA
AUTONOMIA DI GIUDIZIO
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
-VALUTARE LA PRESENZA ESPLICITA O IMPLICITA DI PRINCIPI E DI CONCETTI NELLE VARIE TEORIE MORALI APPLICATE ALLA BIOETICA.
-DISCERNERE I PUNTI DI FORZA E I PUNTI DEBOLI DELLE VARIE POSIZIONI
-SELEZIONARE GLI ARGOMENTI E LE RAGIONI CHE POSSONO CONTRIBUIRE A PRODURRE UNA POSIZIONE PERSONALE E ORIGINALE
ABILITÀ COMUNICATIVE
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
-COMUNICARE IN LINGUA STRANIERA, PREFERIBILMENTE IN INGLESE, LINGUA FRANCA DELLA BIOETICA;
-RAPPRESENTARE E COMUNICARE, MEDIANTE TESTI O STRUMENTI VIRTUALI, RISULTATI DI RICERCHE O ELABORAZIONI PROPRIE PRESENTANDOLI COME DEI “CASE STUDIES”
CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
-UTILIZZARE GLI STRUMENTI BIBLIOGRAFICI TRADIZIONALI E LE RISORSE INFORMATICHE;
-SVOLGERE ATTIVITÀ DI RICERCA, COMPRENDERE E INTERPRETARE TESTI COMPLESSI, ANCHE DI TIPO SCIENTIFICO;
-PROCEDERE ALL’AGGIORNAMENTO CONTINUO DELLE PROPRIE CONOSCENZE, UTILIZZANDO LA LETTERATURA TECNICA E SCIENTIFICA.
Prerequisiti
NESSUNO
Contenuti
SARANNO ANALIZZATE LE PRINCIPALI CORRENTI ETICHE CONTEMPORANEE IN RELAZIONE AI PROBLEMI SPECIFICI LEGATI AL FINE VITA.
CONTENUTI DEL CORSO:
STORIA DELLE PRATICHE DI EUTANASIA E DEL MODO IN CUI SONO STATE PROBLEMATIZZATE;
QUESTIONI TEORICHE LEGATE AL RAPPORTO TRA VITA E MORTE;
ARGOMENTI TEORICI E MORALI FAVOREVOLI O CONTRARI ALL'EUTANASIA;
LA DISTINZIONE TRA UCCIDERE E LASCIAR MORIRE
Metodi Didattici
LEZIONI FRONTALI
Verifica dell'apprendimento
ESAME ORALE
Testi
JAMES RACHELS, QUANDO LA VITA FINISCE, SONDA 2007;
MASSIMO REICHLIN, L'ETICA E LA BUONA MORTE, EDIZIONI DI COMUNITÀ, 2002
FRANCESCA MARIN, BIOETICA DI FINE VITA. LA DISTINZIONE TRA UCCIDERE E LASCIAR MORIRE, ORTOTHES;
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2021-10-26]