LABORATORIO GIURIDICO - IUS/10 (DIRITTO AMMINISTRATIVO) CFU 5 - B

Giuseppe PETRELLA LABORATORIO GIURIDICO - IUS/10 (DIRITTO AMMINISTRATIVO) CFU 5 - B

0160100333
DIPARTIMENTO DI SCIENZE GIURIDICHE (SCUOLA DI GIURISPRUDENZA)
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO DI 5 ANNI
GIURISPRUDENZA
2018/2019

ANNO CORSO 5
ANNO ORDINAMENTO 2012
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
530LABORATORIO
Obiettivi
NULLITÀ ED ANNULLABILITÀ DEL PROVVEDIMENTO. FAR ACQUISIRE CONSAPEVOLEZZA ALLO STUDENTE NELL’ANALIZZARE LO SVILUPPO EVOLUTIVO DELLE SOCIETÀ PUBBLICHE CON L’APPROFONDIMENTO E IL CONSOLIDAMENTO DELLA PROPRIA FORMAZIONE GIURIDICA. RISULTATI DI APPRENDIMENTO PREVISTI: CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE CONOSCENZA GENERALE DELL’ISTITUTO, TENENDO CONTO DELLA COPIOSA GIURISPRUDENZA FORMATOSI PRESSO I TAR E CONSIGLIO DI STATO NEGLI ULTIMI ANNI DI APPLICAZIONE DELLE ULTIME NOVITÀ NORMATIVE COME AD ESEMPIO L’APPLICAZIONE DEL NUOVO CODICE PROCESSUALE AMMINISTRATIVO, EVIDENZIANDONE LE CRITICITÀ ESEGETICHE, LE CARATTERISTICHE E LA METODOLOGIA DI BASE DELLA RICERCA; CAPACITÀ DI COMPRENDERE LE DINAMICHE FONDAMENTALI E IL RAPPORTO CON LA P.A.. CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE CAPACITÀ DI ANALIZZARE CON CONSAPEVOLEZZA L’ISTITUTO DEL DELLE SOCIETÀ PUBBLICHE CON ACQUISIZIONE DELLA MENTALITÀ GIURIDICA COME COMPONENTE DELLA CAPACITÀ DI ANALISI DI SITUAZIONI COMPLESSE IN CONTESTI DI STUDIO ED EVENTUALMENTE IN CAMPO LAVORATIVI. AUTONOMIA DI GIUDIZIO CAPACITÀ DI RACCOGLIERE E INTERPRETARE CRITICAMENTE DATI E INFORMAZIONI COMPLESSE NELLO SPECIFICO CAMPO DI STUDIO ABILITÀ COMUNICATIVE CAPACITÀ DI COMUNICARE, ANCHE AD UN PUBBLICO NON DEL SETTORE GIURIDICO, INFORMAZIONI, PROBLEMI E SOLUZIONI, IDEE NEL CAMPO DISCIPLINARE CON PROPRIETÀ DEL LINGUAGGIO E BUONA ARTICOLAZIONE DEL PENSIERO E PADRONANZA DELLA TECNICA GIURIDICA. CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO ACQUISIZIONE DEI RIFERIMENTI, DEGLI STRUMENTI E DELLA CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO NECESSARI PER ARRICCHIRE ULTERIORMENTE LE COMPETENZE GIURIDICHE ACQUISITE E PER APPLICARE TALI COMPETENZE ANCHE AD ALTRI INSEGNAMENTI DEL CORSO DI STUDIO
Prerequisiti
NESSUNO
Contenuti
SVILUPPO EVOLUTIVO DELLE SOCIETÀ PUBBLICHE. IL RAPPORTO CON LA P.A.. CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE CAPACITÀ DI ANALIZZARE CON CONSAPEVOLEZZA L’ISTITUTO DEL DELLE SOCIETÀ PUBBLICHE CON ACQUISIZIONE DELLA MENTALITÀ GIURIDICA COME COMPONENTE DELLA CAPACITÀ DI ANALISI DI SITUAZIONI COMPLESSE IN CONTESTI DI STUDIO ED EVENTUALMENTE IN CAMPO LAVORATIVI. AUTONOMIA DI GIUDIZIO CAPACITÀ DI RACCOGLIERE E INTERPRETARE CRITICAMENTE DATI E INFORMAZIONI COMPLESSE NELLO SPECIFICO
Metodi Didattici
ATTIVITÀ FORMATIVE INTEGRATE AD ESERCITAZIONI ELABORATE DAGLI STUDENTI.
Verifica dell'apprendimento
METODI DI VALUTAZIONE STUDENTI FREQUENTANTI ESAME FINALE SCRITTO, CONSISTENTI NELLA REDAZIONE DI ELABORATI E/O ATTI RIGUARDANTI LA TEMATICA TRATTATA.
Testi
PARTE GENERALE AA.VV., LEZIONI DI DIRITTO AMMINISTRATIVO, TORINO, GIAPPICHELLI, 2012, IN CORSO DI PUBBLICAZIONE. PARTE SPECIALE S. PERONGINI, TEORIA, DOGMATICA E PRASSI DEL PROVVEDIMENTO AMMINISTRATIVO, MILANO, GIUFFRÈ, 2012, IN CORSO DI PUBBLICAZIONE. IN ALTERNATIVA, PER QUANTO RIGUARDA LA SOLA PARTE GENERALE, È POSSIBILE CONCORDARE CON IL DOCENTE L’USO DI UNO DEI SEGUENTI MANUALI: - F.G. SCOCA (A CURA DI), DIRITTO AMMINISTRATIVO, TORINO, 2011. - V. CERULLI IRELLI, LINEAMENTI DI DIRITTO AMMINISTRATIVO, TORINO, 2011.
Altre Informazioni
MATERIALE DIDATTICO E LEGISLATIVO ART. 21 OCTIES DELLA LEGGE 7 AGOSTO 1990 N. 241 (COME MODIFICATA DALLA LEGGE 11 FEBBRAIO 2005 N.15), CONCERNENTE "NORME GENERALI SULL'AZIONE AMMINISTRATIVA" E SULL’ART.21 SEPTIES DELLA LEGGE 7 AGOSTO 1990, N° 241 COSÌ INTRODOTTO DALLA LEGGE 11 FEBBRAIO 2005 N° 15
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2019-10-21]