TOSSICOLOGIA E CHEMIOTERAPIA

Antonello PETRELLA TOSSICOLOGIA E CHEMIOTERAPIA

0760200028
DIPARTIMENTO DI FARMACIA
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO DI 5 ANNI
CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE
2016/2017

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 5
ANNO ORDINAMENTO 2010
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
1TOSSICOLOGIA MODULO DI TOSSICOLOGIA E CHEMIOTERAPIA
540LEZIONE
2CHEMIOTERAPIA MODULO DI TOSSICOLOGIA E CHEMIOTERAPIA
540LEZIONE
Obiettivi
CONOSCENZA E COMPRENSIONE
L’INSEGNAMENTO È VOLTO ALL’ACQUISIZIONE DELLE CONOSCENZE E ALLA COMPRENSIONE NEL CAMPO DELLA FARMACOCINETICA, FARMACODINAMICA, FARMACORESISTENZA E TOSSICOLOGICA DI FARMACI E MOLECOLE BIOATTIVE, DI ORIGINE NATURALE E SINTETICA, AD ATTIVITÀ CHEMIOTERAPICA, E SUL LORO RAZIONALE UTILIZZO IN COMBINAZIONE; INTERAZIONI TRA BIOMOLECOLE DI ORIGINE ALIMENTARE ED AMBIENTALE CHE CAUSANO TOSSICITÀ; NOZIONI SULLE MOLECOLE DI ORIGINE NATURALE E SINTETICA ATTIVE SUL SNC E PERIFERICO; DROGHE PSICOATTIVE E MECCANISMI DI FARMACODIPENDENZA.
CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE
CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE APPLICATE
LA CAPACITÀ DI APPLICARE LE CONOSCENZE ACQUISITE
ESSERE IN GRADO DI APPLICARE LA CONOSCENZA ACQUISITA SUI FARMACI E XENOBIOTICI AL TRATTAMENTO DI PATOLOGIE UMANE E ALLA VALUTAZIONE DI INTERAZIONI FARMACOLOGICHE E REAZIONI TOSSICHE.
AUTONOMIA DI GIUDIZIO
CAPACITÀ DI GIUDIZIO E DI INTEGRAZIONE DELLE CONOSCENZE PER GESTIRE LA COMPLESIITÀ DEGLI EFFETTI COLLATERALI E/O TOSSICI DELLE TERAPIE. IN MERITO ALLA FUNZIONE DI INTERFACCIA TRA IL MEDICO ED IL PAZIENTE, DI FORMULARE GIUDIZI SULLA BASE DI INFORMAZIONI LIMITATE O INCOMPLETE, INCLUDENDO LA RIFLESSIONE SULLE RESPONSABILITÀ SOCIALI ED ETICHE COLLEGATE ALL’APPLICAZIONE DELLE LORO CONOSCENZE E GIUDUIZI.
ABILITÀ COMUNICATIVE
CAPACITÀ DI COMUNICARE IN MODO CHIARO E PRIVO DI AMBIGUITÀ LE CONOSCENZE E CONCLUSIONI DI GIUDIZIO A INTERLOCUTORI SPECIALISTI(OPERATORI SANITARI) E/O NON SPECIALISTI (PAZIENTI) DI QUALSIASI GRADO E LIVELLO DI ISTRUZIONE.
CAPACITÀ DI APPRENDERE
CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO IN MODO AUTONOMO CHE POSSA CONSENTIRE UNO STUDIO CONTINUO PER L’AGGIORNAMENTO, CONDIZIONE NECESSARIA PER L’ESPLETAMENTO DELLA PROFESSIONE DI FARMACISTA, MEDIANTE L’USO DI TESTI, PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE DEL SETTORE E BANCHE DATI DELLE PRINCIPALI AGENZIE REGOLATORIE (EMA, FDA, AIFA ETC.)

GLI ASPETTI DI FARMACOCINETICA, I PRINCIPALI EFFETTI COLLATERALI E LIMPIEGO CLINICO.
I PRINCIPI CHE REGOLANO L'USO DI UNA MISCELA DI ANTIBIOTICI E/O CHEMIOTERAPICI ED I CRITERI CHE DEVONO ESSERE SEGUITI NEL CREARE UNA TERAPIA DI ASSOCIAZIONE.
TERAPIE COMBINATE DI ANTITUBERCOLARI, ANTIMALARICI, ANTIVIRALI, ANTITUMORALI E/O ALTRI ANTIBATTERICI.
Prerequisiti
CHEMIOTERAPIA
E’ RICHIESTA L’ACQUISIZIONE DEI CONTENUTI RELATIVI ALLE SEGUENTI DISCIPLINE: CHIMICA GENERALE, CHIMICA ORGANICA, BIOCHIMICA E FARMACOLOGIA
FARMACOLOGIA GENERALE:
CONOSCENZE DI BASE DI ANATOMIA, BIOCHIMICA, FISIOLOGIA.

TOSSICOLOGIA
E’ RICHIESTA L’ACQUISIZIONE DEGLI OBIETTIVI RELATIVI ALLE SEGUENTI DISCIPLINE: ANATOMIA, FISIOLOGIA, BIOCHIMICA, PATOLOGIA E FARMACOLOGIA.
Contenuti
CHEMIOTERAPIA
STRUTTURA, PROPRIETÀ, MECCANISMO D'AZIONE, MECCANISMI DI RESISTENZA, ASPETTI DI FARMACOCINETICA, USI TERAPEUTICI ED EFFETTI COLLATERALI DEI SEGUENTI FARMACI.
FARMACI ANTIMICROBICI: LATTAMICI, SULFAMIDICI, TETRACICLINE, MACROLIDI E AMINOGLICOSIDI.
FARMACI ANTITUBERCOLARI: ISONIAZIDE, RIFAMPICINA, ETAMBUTOLO, STREPTOMICINA, PIRAZINAMIDE, ACIDO AMINOSALICILICO, CICLOSERINA E ETIONAMIDE
FARMACI ANTIMALARICI: CLOROCHINA, CHININA, MEFLOCHINA, PRIMACHINA, PROGUANIL E ARTEMISININA.
FARMACI ANTINEOPLASTICI: FARMACI ALCHILANTI, ANTIMETABOLITI, FARMACI ANTIMITOTICI, ANTIBIOTICI CITOTOSSICI, ANTAGONISTI ORMONALI, ANTICORPI MONOCLONALI E PICCOLE MOLECOLE.
FARMACI ANTIVIRALI: FARMACI ANTIERPETICI E ANTICITOMEGALOVIRUS, FARMACI ANTIRETROVIRALI, FARMACI ATTIVI CONTRO IL VIRUS DELL’INFLUENZA.

TOSSICOLOGIA

1) INTRODUZIONE ALLA TOSSICOLOGIA
FARMACOALLERGIA
TOSSICITÀ IMMEDIATA E RITARDATA-EFFETTI TOSSICI REVERSIBILI E IRREVERSIBILI. TOSSICITÀ LOCALE E SISTEMICA.
TOLLERANZA
INTERAZIONI TRA FARMACI
VIE E SITI DI ESPOSIZIONE. RELAZIONI DOSE RISPOSTE
ORMESI – DL50-MARGINE DI SICUREZZA
TOSSICITÀ SUGLI ANIMALI

CARCENOGENESI
CANGEROGENI GENOTOSSICI. FARMACI ALCHILANTI- CANGEROGENI INORGANICI- CANGEROGENI NON GENOTOSSICI- PARABENI- BISFENOLO A.
RISCHIO GENOTOSSICO E SUA VALUTAZIONE. TESTS DI MUTAGENESI E DI GENOTOSSICITÀ

FARMACOIDIOSINCRASIA -FARMACOGENETICA
FARMACOGENETICA. ADR. METABOLISMO- ALTRI ENZIMI COINVOLTI NEL METABOLISMO DEI FARMACI – ISONIAZIDE BUTIRRILCOLINESTERASI; TMTP TIOPURINA METIL TRASFERASI; DIIDROPIRIDINA DEIDROGENASI; UDP GLUCURONOSYLTRANSFERASI 1 UGT1A1; GLUCOSIO-6-FOSFATO DEIDROGENASI – ABACAVIR. RESISTENZA DA ALTERAZIONE RECETTORIALE B2- RESISTENZA AI GLUCOCORTICOIDI.
2) DROGHE PSICOATTIVE
TOSSICODIPENDENZE
TOLLERANZA – ASTINENZA – RINFORZO – SENSIBILIZZAZIONE-FARMACOTERAPIA
DOPAMINA- DAT

ALCOOL ETILICO
ASSORBIMENTO – METABOLIZZAZIONE –POLIFMORFISMI- EFFETTI DELL’ETANOLO SUI SISTEMI FISIOLOGICI - FARMACOTERAPIA DELL’ALCOLISMO
METANOLO METABOLIZZAZIONE. EFFETTI DEL METANOLO SUI SISTEMI FISIOLOGICI. EFFETTI COLLATERALI
NICOTINA MECCANISMO DI AZIONE. EFFETTI SUI SISTEMI FISIOLOGICI
CAFFEINA METABOLIZZAZIONE
BENZODIAZEPINE
BARBITURICI
COCAINA E ANFETAMINA MECCANISMO DI AZIONE. EFFETTI SUI SISTEMI FISIOLOGICI. FARMACOTERAPIA
OPPIOIDI
MORFINA – EROINA MECCANISMO DI AZIONE. EFFETTI SUI SISTEMI FISIOLOGICI. FARMACOTERAPIA
CANNABINOIDI METABOLIZZAZIONE
PSICHEDELICI
MDMA E MDA – KETAMINA

3) TOSSICOLOGIA ALIMENTARE
SICUREZZA DEGLI ALIMENTI. REAZIONI AVVERSE DEGLI ALIMENTI. LE IDIOSINCRASIE ALIMENTARI
CELIACHIA: CAUSE. DIAGNOSI
INTOLLERANZA AL LATTOSIO.
L'INTOLLERANZA ALL'ISTAMINA (ISTAMINOSI) DEAMINA OSSIDASI DAO
LA SINDROME SGOMBROIDE ISTIDINA DECARBOSSILASI

TOSSINE BATTERICHE
LA TOSSINA BL DI BACILLUS CEREUS – L’ENTEROTOSSINE DI STAPHYLOCOCCUS AUREUS - CLOSTRIDIUM BOTULINUM - L’ENTEROTOSSINA DI CLOSTRIDIUM PERFRINGENS TIPO A - VEROTOSSINE DI ESCHERICHIA COLI - LA TOSSINA COLERICA LE TOSSINE DI SALMONELLA - LA LISTERIA MONOCYTOGENES
MICOTOSSINE
AFLATOSSINE B1/M1-OCRATOSSINE ALPHA–TRICOTECENI (DEOSSINIVALENOLO –DON) - ZEARALENONE ( ZEA) FUMONISINE – FB1

TOSSINE MARINE
INTOSSICAZIONE PARALITICA; INTOSSICAZIONE DIARROICA; INTOSSICAZIONE NEUROTOSSICA ; INTOSSICAZIONE AMNESICA ; INTOSSICAZIONE DA TETRODOTOXINA

4) TOSSICOLOGIA AMBIENTALE
METALLI PESANTI
GENERALITÀ. TOSSICOCINETICA. MECCANISMO DI AZIONE. TOSSICITÀ
PIOMBO – MERCURIO – ARSENICO – CADMIO- CROMO – FERRO-NICHEL

TRATTAMENTO FARMACOLOGICO
EDTA. DEFEROXAMINA. DEFEROXAMINA. DEFERIPRONE. DIMERCAPROLO. SUCCIMER. PENICILLAMINA
EFFETTI TOSSICI DEI SOVENTI
GENERALITÀ. TOSSICOCINETICA . TRICLOROETILENE. TETRACLOROETILENE. CLOROFORMIO. BENZENE. TOLUENE. GLICOLE ETILENICO


Metodi Didattici
LEZIONI FRONTALI
Verifica dell'apprendimento
COLLOQUIO ORALE
Testi
CHEMIOTERAPIA
NUMEROSI SONO I TESTI, ITALIANI E STRANIERI, CHE POSSONO ESSERE NECESSARI E/O DI AUSILIO ALLO STUDENTE PER LO STUDIO DEGLI ARGOMENTI DESCRITTI NEL PROGRAMMA D’ESAME. DI ALCUNI SARÀ RIPORTATO QUI DI SEGUITO UN ELENCO. SI RACCOMANDA L'USO DI TESTI DI RECENTE PUBBLICAZIONE.
1) BG KATZUNG, FARMACOLOGIA GENERALE E CLINICA, III ED. ITALIANA, PICCIN EDITORE.
2) GOODMAN & GILMAN, LE BASI FARMACOLOGICHE DELLA TERAPIA, IX ED. ITALIANA, ZANICHELLI EDITORE.

TOSSICOLOGIA

KLAASSEN CD, WATKINS III JB, CASARETT & DOULL, ELEMENTI DI TOSSICOLOGIA, EDIZIONE ITALIANA A CURA DI PATRIZIA HRELIA E GIORGIO CANTELLI FORTI, CASA EDITRICE AMBROSIANA
PAOLETTI R, NICOSIA S, CLEMENTI F, FUMAGALLI G, FARMACOLOGIA GENERALE E MOLECOLARE, UTET.
GOODMAN &GILMAN, LE BASI FARMACOLOGICHE DELLA TERAPIA, X EDIZIONE ITALIAN, ZANICHELLI.
DOLARA, TOSSICOLOGIA GENERALE ED AMBIENTALE, EDITORE PICCIN.
KATZUNG, FARMACOLOGIA, EDITORE PICCIN
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2019-03-11]