DIRITTO CIVILE

Vitulia IVONE DIRITTO CIVILE

0160100010
DIPARTIMENTO DI SCIENZE GIURIDICHE (SCUOLA DI GIURISPRUDENZA)
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO DI 5 ANNI
GIURISPRUDENZA
2020/2021

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 3
ANNO ORDINAMENTO 2012
ANNUALE
CFUOREATTIVITÀ
12108LEZIONE


Obiettivi
OBIETTIVI FORMATIVI:
L’OBIETTIVO FORMATIVO DELL’INSEGNAMENTO È FARE EMERGERE NELLO STUDIO DEI RAPPORTI E DEGLI ISTITUTI DI DIRITTO CIVILE, TRAMITE UN’IMPOSTAZIONE METODOLOGICA INFORMATA ALLA TEORIA DELL’INTERPRETAZIONE ASSIOLOGICA, LA STRETTA CONNESSIONE TRA REGOLE, PRINCIPI E VALORI COSTITUZIONALI.

CONOSCENZA E CAPACITA' DI COMPRENSIONE:
L’INSEGNAMENTO MIRA ALL’APPROFONDIMENTO DELLA CONOSCENZA, IN CHIAVE CRITICA E PROBLEMATICA, DI ALCUNE TEMATICHE GIÀ OGGETTO DELLE ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO, MEDIANTE L’ANALISI SISTEMATICA DEGLI ISTITUTI SOTTO IL PROFILO STRUTTURALE E FUNZIONALE, SUPPORTATA DA AMPIA INFORMAZIONE CASISTICA E GIURISPRUDENZIALE.

CAPACITA' DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE:
I CONTENUTI E LA METODOLOGIA PROPOSTI SONO UTILI E ADEGUATI A DOTARE GLI STUDENTI DELLE ABILITÀ RICHIESTE AL GIURISTA MODERNO DI INTERPRETAZIONE,COMPRENSIONE, VALUTAZIONE, RAPPRESENTAZIONE E ARGOMENTAZIONE DEI PROBLEMI OPERATIVI CHE SI MANIFESTANO NELLA REALTÀ SOCIO-ECONOMICA
Prerequisiti
PREREQUISITI: ADEGUATA CONOSCENZA DI BASE DELL’IMPIANTO NORMATIVO COSTITUZIONALE.
PROPEDEUTICITA': SUPERAMENTO DELL'ESAME DI ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO.
Contenuti
- I PRINCIPI GENERALI DEL DIRITTO CIVILE (20 ORE):
NOZIONE E FUNZIONI DEI PRINCIPI GENERALI NELL’ORDINAMENTO GIURIDICO. I “PRINCIPI SUPREMI”. I PRINCIPI GIURIDICI NELLA DISCIPLINA DEL CONTRATTO E DELLE OBBLIGAZIONI.

- NOZIONE E FORMAZIONE DEL CONTRATTO (16 ORE):
FATTO, ATTO E NEGOZIO GIURIDICO; L’AUTONOMIA PRIVATA ED I SUOI LIMITI; NOZIONE ED ELEMENTI DEL CONTRATTO; LE TRATTATIVE E LA RESPONSABILITÀ PRECONTRATTUALE; I PROCEDIMENTI DI CONCLUSIONE DEL CONTRATTO.

- LE TURBATIVE DEL PROCEDIMENTO (10 ORE):
LA DIVERGENZA FRA VOLONTÀ E DICHIARAZIONE; I VIZI DEL VOLERE; LA RESCISSIONE; L’ABUSO DI DIPENDENZA ECONOMICA; L’INCAPACITÀ NATURALE; LA PRESUPPOSIZIONE.

- LA STRUTTURA DEL CONTRATTO (20 ORE):
LA FORMA; IL CONTENUTO; GLI ELEMENTI ESSENZIALI E GLI ELEMENTI ACCIDENTALI; CONTENUTO ED EFFETTI; L’INTERPRETAZIONE DEL CONTRATTO; LA CAUSA E I MOTIVI; LA MANCANZA E I VIZI DELLA CAUSA; LA RISOLUZIONE.

- L’EFFICACIA DEL CONTRATTO (10 ORE):
GLI EFFETTI DEL CONTRATTO ED I TERZI; LA SIMULAZIONE; LA SOSTITUZIONE NELL’ATTIVITÀ GIURIDICA.

- L’INEFFICACIA DEL CONTRATTO (12 ORE):
INEFFICACIA E INVALIDITÀ; NULLITÀ E ANNULLABILITÀ; ACCORDO RISOLUTORIO E RECESSO; SALVEZZA E RECUPERO DELL’EFFICACIA DEL CONTRATTO.

- SAGGIO SUL CONTRATTO DEL DUEMILA (20 ORE):
IL DIRITTO EUROPEO DEI CONTRATTI, LE ASIMMETRIE DEL MERCATO E I CONTRATTI DEL CONSUMATORE, BEHAVIOURAL LAW AND ECONOMICS.


Metodi Didattici
L'INSEGNAMENTO SI COMPONE DI 108 ORE DI LEZIONE FRONTALE, ESERCITAZIONI PRATICHE E SEMINARI DI APPROFONDIMENTO.
LA LINGUA DI INSEGNAMENTO E' L'ITALIANO.
Verifica dell'apprendimento
IL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI DELL’INSEGNAMENTO È CERTIFICATO MEDIANTE IL SUPERAMENTO DI UN ESAME ORALE CON VALUTAZIONE IN TRENTESIMI, CHE CONSISTE IN DOMANDE E DISCUSSIONE SUI CONTENUTI TEORICI E METODOLOGICI DELL’INSEGNAMENTO.
I RISULTATI DI APPRENDIMENTO VERIFICATI SARANNO:
1) CAPACITÀ DI ARTICOLARE UN DISCORSO COMPLESSO;
2) CAPACITÀ DI ESPRIMERSI CON CHIAREZZA, LOGICITA' E LINGUAGGIO APPROPRIATO;
3) CAPACITÀ DI INQUADRAMENTO SISTEMATICO DEGLI ISTITUTI GIURIDICI DEL DIRITTO CIVILE;
4) CAPACITÀ DI ANALISI CRITICA E DI APPLICAZIONE PRATICA DEI CONTENUTI DELL'INSEGNAMENTO.
5) ACQUISIZIONE DEGLI STRUMENTI METODOLOGICI E DELLE CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO NECESSARI PER ARRICCHIRE ULTERIORMENTE, IN MODO AUTONOMO, LE COMPETENZE DI DIRITTO CIVILE ACQUISITE.

IL LIVELLO DI VALUTAZIONE MINIMO (18/30) È ATTRIBUITO QUANDO LO STUDENTE HA UNA CONOSCENZA FRAMMENTARIA O MOSTRA UNA LIMITATA CAPACITÀ DI INQUADRAMENTO SISTEMATICO E ASSIOLOGICO DEI CONTENUTI TEORICI; MOSTRA UN RIDOTTO ORIENTAMENTO RISPETTO AGLI INDIRIZZI DI DOTTRINA E GIURISPRUDENZA, MOSTRA UNA LIMITATA PADRONANZA DEL LINGUAGGIO TECNICO E DELL’ARGOMENTAZIONE GIURIDICA, MOSTRA SCARSA CONSAPEVOLEZZA METODOLOGICA.

IL LIVELLO MASSIMO (30/30) È ATTRIBUITO QUANDO LO STUDENTE DIMOSTRA UNA CONOSCENZA COMPLETA E APPROFONDITA O MOSTRA UNA NOTEVOLE CAPACITÀ DI INQUADRAMENTO SISTEMATICO E ASSIOLOGICO DEI CONTENUTI TEORICI; MOSTRA UNA NOTEVOLE CAPACITA DI ORIENTAMENTO RISPETTO AGLI INDIRIZZI DI DOTTRINA E GIURISPRUDENZA E CONSAPEVOLEZZA NELLA ANALISI DELLE SOLUZIONI GIURISPRUDENZIALI. MOTRA OTTIMA PADRONANZA DEL LINGUAGGIO TECNICO E DELL’ARGOMENTAZIONE GIURIDICA; MOSTRA CONSAPEVOLEZZA METODOLOGICA.

LA LODE VIENE ATTRIBUITA QUANDO IL CANDIDATO DIMOSTRA PREGEVOLE PADRONANZA DEI CONTENUTI TEORICI, OPERATIVI, SISTEMATICI, METODOLOGICI, E MOSTRA DI SAPER PRESENTARE GLI ARGOMENTI CON NOTEVOLE PROPRIETÀ DI LINGUAGGIO TECNICO E NOTEVOLE PADRONANZA DELL’ARGOMENTAZIONE GIURIDICA; MOSTRA CAPACITÀ DI ELABORAZIONE AUTONOMA ANCHE IN CONTESTI DIVERSI DA QUELLI PROPOSTI DAI DOCENTI.

Testi
1) P. STANZIONE - B. TROISI, PRINCIPI GENERALI DEL DIRITTO CIVILE, TORINO, 2011, LIMITATAMENTE ALL'INTRODUZIONE ED AI CAPITOLI I E VI;
2) A. CATAUDELLA, I CONTRATTI. PARTE GENERALE, TORINO, 2019;
3) V. ROPPO, IL CONTRATTO DEL DUEMILA, TORINO, 2020, PP. 1-177.

OPPURE

1) P. PERLINGIERI, IL DIRITTO DEI CONTRATTI FRA PERSONA E MERCATO. PROBLEMI DEL DIRITTO CIVILE, NAPOLI, 2003, PARTE PRIMA NN.1-2-7-14-15-16-17; PARTE SECONDA NN.19-25-26-27-28-29-30-31.

2) C.M. BIANCA, DIRITTO CIVILE. 3. IL CONTRATTO, TERZA EDIZIONE, MILANO, 2019

OPPURE:

1) P. PERLINGIERI, IL DIRITTO CIVILE NELLA LEGALITÀ COSTITUZIONALE SECONDO IL SISTEMA ITALO-EUROPEO DELLE FONTI, IV EDIZIONE, NAPOLI, 2020, VOLUME II, FONTI E INTERPRETAZIONE, CAP. 1 (PAR. 6-20); CAP. 2 (PAR. 1-8; 21-22); CAP. 3 (PAR. 8-13; 17-18; 26-27; 29; 33-37; 40-41; 47); VOLUME IV, ATTIVITA' E RESPONSABILITA', CAP. 1 E 2.

2) F. GAZZONI, OBBLIGAZIONI E CONTRATTI, XIX ED., NAPOLI, 2019, SOLTANTO PARTE IX, PAG. 775- 1085.

ALTRI PROGRAMMI ALTERNATIVI POTRANNO ESSERE CONCORDATI CON I DOCENTI.
Altre Informazioni
ULTERIORE MATERIALE DIDATTICO SARÀ DISTRIBUITO DAI DOCENTI DURANTE IL CORSO
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2020-10-21]