LABORATORIO GIURIDICO - IUS/16 (DIRITTO PROCESSUALE PENALE) CFU 1

Enrico RANIERI LABORATORIO GIURIDICO - IUS/16 (DIRITTO PROCESSUALE PENALE) CFU 1

0160100334
DIPARTIMENTO DI SCIENZE GIURIDICHE (SCUOLA DI GIURISPRUDENZA)
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO DI 5 ANNI
GIURISPRUDENZA
2017/2018

ANNO CORSO 5
ANNO ORDINAMENTO 2012
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
16LABORATORIO


Obiettivi
L’OBIETTIVO FORMATIVO DELL’ATTIVITA’ DI LABORATORIO E’ L’APPROFONDIMENTO, ANCHE ATTRAVERSO L’ANALISI DI CASI PRATICI, DELLO STUDIO DELL’ISTITUTO DELLE INTERCETTAZIONI TELEFONICHE, AMBIENTALI E TELEMATICHE, PONENDO PARTICOLARE ATTENZIONE ALLE PIU’ SIGNIFICATIVE PRONUNCE GIURISPRUDENZIALI, SIA DI MERITO CHE DI LEGITTIMITA’, RELATIVE AL MEZZO DI RICERCA DELLA PROVA CUI SI FA SEMPRE PIU’ AMPIO RICORSO NELLA FASE DELLE INDAGINI PRELIMINARI.
Prerequisiti
NON ESISTONO PROPEDEUTICITA’. TUTTAVIA SI CONSIGLIA UNA CONOSCENZA PRELIMINARE DELLE NOZIONI FONDAMENTALI DI PROCEDURA PENALE.
Contenuti
GLI ARGOMENTI AFFRONTATI NELLE ATTIVITÀ DI LABORATORIO SONO:
I PRINCIPI COSTITUZIONALI IN TEMA DI LIBERTA’ E SEGRETEZZA DI OGNI FORMA DI COMUNICAZIONE;
PRESUPPOSTI E CONDIZIONI PER LE INTERCETTAZIONI;
PROCEDIMENTO AUTORIZZATIVO E PROROGA;
ESECUZIONE DELLE OPERAZIONI DI INTERCETTAZIONE;
INTERCETTAZIONI IN DEROGA.
Metodi Didattici
DIDATTICA ASSISTITA ED ESERCITAZIONI GUIDATE IN LABORATORIO CON L’ANALISI DI CASI PRATICI.
Verifica dell'apprendimento
ELABORAZIONE DI UNA RELAZIONE SCRITTA E SUCCESSIVA DISCUSSIONE ORALE
Testi
MATERIALE DIDATTICO INDIVIDUATO E/O DISTRIBUITO DURANTE IL CORSO.
Altre Informazioni
NESSUNA.
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2019-05-14]