GEOGRAFIA

Silvia SINISCALCHI GEOGRAFIA

4312200016
DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI
CORSO DI LAUREA
LINGUE E CULTURE STRANIERE
2021/2022

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2016
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
636LEZIONE


AppelloData
APPELLO RISERVATO AI F.C.18/05/2022 - 09:30
APPELLO STRAORDINARIO DE FELICE18/05/2022 - 09:30
APPELLO MAGGIO DE FELICE31/05/2022 - 09:30
APPELLO GIUGNO DE FELICE21/06/2022 - 09:30
APPELLO SETTEMBRE DE FELICE22/09/2022 - 09:30
APPELLO DE FELICE DICEMBRE14/12/2022 - 09:30
Obiettivi
L’OBIETTIVO DEL CORSO È QUELLO DI FORNIRE STRUMENTI E METODI DELLA DISCIPLINA AL FINE DI CONOSCERE I CONTESTI STORICO-GEOGRAFICI E CULTURALI RELATIVI ALLE LINGUE STRANIERE STUDIATE OVVERO CONNESSI A POSSIBILI AMBITI PROFESSIONALI.

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE (DESCRITTORE 1 DUBLINO)
LO STUDENTE ACQUISIRÀ CONOSCENZE RELATIVAMENTE A:
-ASSETTO TERRITORIALE DELL’UNIONE EUROPEA;
-ASPETTI TEORICI CONNESSI CON LE QUESTIONI AMBIENTALI, DEMOGRAFICHE E SOCIO-ECONOMICHE;
-RELAZIONI TRA COMPONENTE DEMOGRAFICA E AMBIENTE;
-TEMI E QUESTIONI DI ATTUALITÀ GEOGRAFICA;
-I GRANDI TEMI DELLA GEOGRAFIA A PARTIRE DAL CONCETTO DI LUOGO, SPAZIO, SCALA

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE (DESCRITTORE 2 DUBLINO): ATTRAVERSO LO STUDIO DELLA DISCIPLINA, LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
-UTILIZZARE E RAPPRESENTARE GRAFICAMENTE DATI TERRITORIALI;
-ANALIZZARE FENOMENI GEOGRAFICI ED INTERPRETARLI IN MANIERA CONTESTUALIZZATA;
-CORRELARE TEMI DISCIPLINARI CON PROBLEMI E PROSPETTIVE DI CARATTERE CONTEMPORANEO;
-VALUTATE IL RAPPORTO UOMO-AMBIENTE, L’INTERAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE, LE FORME DI DINAMISMO CULTURALE.

AUTONOMIA DI GIUDIZIO (DESCRITTORE 3 DUBLINO)
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
-CONFRONTARE IDEE E IPOTESI RISPETTO A TEMI DI RIFLESSIONE E DI STUDIO;
-APPROFONDIRE E DISCERNERE TEMI RILEVANTI RISPETTO A FENOMENI PIÙ GENERALI AFFRONTATI;
-OPERARE UNA SELEZIONE DI DATI O FONTI PER IL RAGGIUNGIMENTO DI OBIETTIVI DI RICERCA E DI APPROFONDIMENTO.

ABILITÀ COMUNICATIVE (DESCRITTORE 4 DUBLINO)
LO STUDENTE SAPRÀ:
-ORGANIZZARE RISULTATI DI STUDI E RICERCHE IN VERSIONI DOCUMENTARIE, GRAFICHE E ICONOGRAFICHE;
-RELAZIONALE SINTETICAMENTE SUI RISULTATI DI RICERCHE E STUDI COLLETTIVI O INDIVIDUALI;
-AFFRONTARE LA PARTECIPAZIONE IN LAVORI DI GRUPPO.

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO(DESCRITTORE 5 DUBLINO)
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
-CONSULTARE ED UTILIZZARE GLI STRUMENTI BIBLIOGRAFICI TRADIZIONALI E LE RISORSE INFORMATICHE DI ANALISI E DI ARCHIVIAZIONE;
-AGGIORNARSI ATTINGENDO IN MANIERA AUTONOMA AL PATRIMONIO DI FONTI SCIENTIFICHE (RIVISTE, MONOGRAFIE, ATTI DI CONGRESSI ETC.).
Prerequisiti
NON È RICHIESTO NESSUN PREREQUISITO
Contenuti
PARTENDO DAI CONCETTI CHIAVE DELLA GEOGRAFIA, COME LO SPAZIO, IL LUOGO, LA SCALA, IL TERRITORIO, IL PAESAGGIO, SI VUOLE RISPONDERE, CON L’AUSILIO DEL LINGUAGGIO DELLA GEO-GRAFICITÀ, ALLE DOMANDE «DOVE?» «QUANDO?» «PERCHÉ?» AVVENGANO E SI MANIFESTINO DEI PROCESSI GEOGRAFICI, SIA ALLA SCALA GLOBALE CHE LOCALE, RELATIVI ALLE DINAMICHE DELLA POPOLAZIONE, AL VALORE DELLE MIGRAZIONI, ALLE PERSISTENZE CULTURALI TRA MERCIFICAZIONI GLOBALI E SAPERI LOCALI, AL RUOLO DELLE LINGUE, DELL’ETNIA, DELLA RELIGIONE TRA IDENTITÀ E TERRITORIALITÀ, ALLE SFIDE DELLO SVILUPPO SOSTENIBILE. NELLO SPECIFICO IL PROGRAMMA TRATTERÀ I SEGUENTI ARGOMENTI:
•INTRODUZIONE EPISTEMOLOGICA ALLA GEOGRAFIA UMANA: OBIETTIVI, METODI E FONTI. I CONCETTI DI DETERMINISMO E POSSIBILISMO.
•MODELLI E PROCESSI DEMOGRAFICI: FONDAMENTI DI GEOGRAFIA DELLA POPOLAZIONE, PROCESSI E CICLI DEMOGRAFICI, LE MIGRAZIONI.
•LA GEOGRAFIA CULTURALE: IL MOSAICO LINGUISTICO GLOBALE, LA RELIGIONE E L’ETNIA.
•L’ANTROPOCENTRISMO: L’UOMO CHE MODIFICA L’AMBIENTE TRA AZIONI E RETROAZIONI.
•LA CARTOGRAFIA.
Metodi Didattici
1) LEZIONI FRONTALI, CON AUSILIO DI SLIDES E MATERIALI GEO-CARTOGRAFICI
2) ESERCITAZIONI DI LETTURA E COMMENTO DI CARTE GEOGRAFICHE DI VARIA TIPOLOGIA
Verifica dell'apprendimento
L’ESAME PREVEDE LO SVOLGIMENTO DI UNA PROVA ORALE DURANTE LA QUALE LO STUDENTE DOVRÀ DIMOSTRARE DI AVER ACQUISITO LE SEGUENTI CONOSCENZE:
1. PRINCIPALI STRUMENTI E LINGUAGGI DELL’ANALISI GEOGRAFICA
2. PADRONANZA DELLE TEMATICHE ANALIZZATE DURANTE LO SVOLGIMENTO DELLE LEZIONI.
3. LETTURA E COMMENTO DI CARTE GEOGRAFICHE DI TIPO DIVERSO E DI UNA SPECIFICA CARTA TOPOGRAFICA.
Testi
1. M.D. BJELLAND, D. R. MONTELLO, A. GETIS, GEOGRAFIA UMANA (PER GLI STUDENTI DI LINGUE), MCGRAWHILL, 2020.
2. DISPENSE DEL DOCENTE.
3. CARTE TOPOGRAFICHE (FORNITE DAL DOCENTE).
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2022-05-05]