SIMULAZIONE AERODINAMICA DEGLI AUTOVEICOLI

Flavio GIANNETTI SIMULAZIONE AERODINAMICA DEGLI AUTOVEICOLI

0622300049
DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INDUSTRIALE
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
INGEGNERIA MECCANICA
2021/2022

ANNO CORSO 2
ANNO ORDINAMENTO 2018
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
660LEZIONE
Obiettivi
IL CORSO HA L'OBIETTIVO DI INTRODURRE ALLO STUDENTE I FONDAMENTI DELL'AERODINAMICA, SPIEGARE I MECCANISMI ALLA BASE DELLA GENERAZIONE DELLE FORZE AERODINAMICHE SU VEICOLI STRADALI, E DESCRIVERE LE METODOLOGIE PER LA LORO VALUTAZIONE. ALLA FINE DEL CORSO GLI ALLIEVI DOVRANNO DISPORRE DELLE CONOSCENZE NECESSARIE PER VALUTARE LE PRESTAZIONI AERODINAMICHE DI VEICOLI DI DIVERSA TIPOLOGIA E DARE INDICAZIONI UTILI AL LORO PROGETTO.

DURANTE IL CORSO LO STUDENTE ACQUISIRÀ LE SEGUENTI ABILITÀ E CAPACITÀ :

•CONOSCENZE E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE (KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING): CONOSCENZA E COMPRENSIONE DEI FONDAMENTI DELL'AERODINAMICA E DELLA GENERAZIONE DELLE FORZE AERODINAMICHE SU CORPI SIA AFFUSOLATI CHE TOZZI.

•CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE APPLICATE (APPLYING KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING):
VALUTARE LE PRESTAZIONI AERODINAMICHE DI VEICOLI DI DIVERSA TIPOLOGIA E DARE INDICAZIONI UTILI AL LORO PROGETTO.

•AUTONOMIA DI GIUDIZIO (MAKING JUDGEMENTS): SAPER INDIVIDUARE I METODI PIÙ APPROPRIATI PER LA VALUTAZIONE, LA PREVISIONE E LA MISURA DELLE FORZE AERODINAMICHE.

•ABILITÀ COMUNICATIVE (COMMUNICATION SKILLS): SAPER LAVORARE IN GRUPPO ED ESPORRE ARGOMENTI LEGATI ALLA MATERIA IN QUESTIONE.

•CAPACITÀ DI APPRENDERE (LEARNING SKILLS): SAPER APPLICARE LE CONOSCENZE ACQUISITE A CONTESTI DIFFERENTI DA QUELLI PRESENTATI DURANTE IL CORSO, ED APPROFONDIRE GLI ARGOMENTI TRATTATI USANDO MATERIALI DIVERSI DA QUELLI PROPOSTI
Prerequisiti
PER IL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI PREFISSATI E' RICHIESTA LA CONOSCENZA DELLA MECCANICA DEI FLUIDI COSI' COME INSEGNATA NEL RELATIVO CORSO DELLA LAUREA TRIENNALE, DEI PIU' COMUNI METODI NUMERICI UTILIZZATI IN FLUIDODINAMICA, E PIU' IN GENERALE DELLE BASI FISICO-MATEMATICHE COMUNI AD UNA LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA.
Contenuti
(ESERCITAZIONI: 40%)
•INTRODUZIONE ALL'AERODINAMICA DEI VEICOLI (4H): SIGNIFICATO DELL'AERODINAMICA PER LO SVILUPPO DEGLI AEROMOBILI E DEI VEICOLI TERRESTRI. PORTANZA E RESISTENZA. CORPI TOZZI E CORPI AERODINAMICI.

•RICHIAMI DI MECCANICA DEI FLUIDI (4H): 
EQUAZIONE DELLA VORTICITA' E DELL'ENERGIA. STORIA DELL 'AERODINAMICA DEGLI AUTOVEICOLI.

•FORMULA DI KUTTA-JOUKOWSKI E PARADOSSO DI D'ALEMBERT(8H): CONDIZIONE DI KUTTA, CIRCOLAZIONE E CALCOLO DELLA PORTANZA. SOLUZIONI DELL'EQUAZIONE DI LAPLACE. USO DELLA TRASFORMATA E DELLA SERIE DI FOURIER. FLUSSO INTORNO AD UN CILINDRO.


•CENNO AL METODO DELLE IMMAGINI (6H): FORMULA DI GREEN. METODI BOUNDARY-ELEMENT O A PANNELLI.

•AERODINAMICA DEI TRENI E CROSS-WIND STABILITY, AERODINAMICA DEI VEICOLI COMMERCIALI (8H)

•RASSEGNA DEI SOFTWARE DI SIMULAZIONE CFD PER GLI AUTOVEICOLI. (2H)

•LABORATORIO CFD (24H): INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE PER LA SIMULAZIONE NUMERICA. CARATTERISTICHE E IMPORTAZIONE DI UNA GRIGLIA DI CALCOLO. SELEZIONE E CONFIGURAZIONE DEL SOLUTORE, INSTALLAZIONE DI UN SOFTWARE PER LA VISUALIZZAZIONE DEI RISULTATI. ANALISI, VISUALIZZAZIONE E DISCUSSIONE DEI RISULTATI OTTENUTI.

•ESERCITAZIONI FINALI E PREPARAZIONE ALL'ESAME (4H).
Metodi Didattici
L’INSEGNAMENTO PREVEDE UN TOTALE DI 60 ORE (6CFU) DI DIDATTICA COSÌ SUDDIVISE: 36 ORE DI LEZIONE FRONTALE E 24 ORE DI ESERCITAZIONI SVOLTE IN AULA. DURANTE LE ESERCITAZIONI SARANNO DISCUSSI E RISOLTI PROBLEMI PRATICI ATTINENTI AGLI ARGOMENTI AFFRONTATI NEL CORSO E SARANNO APPROFONDITE ALCUNE TEMATICHE CON LA PARTECIPAZIONE ATTIVA DEGLI STUDENTI.
Verifica dell'apprendimento
IL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI DELL’INSEGNAMENTO È CERTIFICATO MEDIANTE ESAME ORALE TESO A MOSTRARE IL LIVELLO DI CONOSCENZA RAGGIUNTO SUI CONTENUTI TEORICI E METODOLOGICI DEL CORSO. FARA' PARTE DELLA VALUTAZIONE LA CAPACITÀ DELLO STUDENTE DI COMUNICARE IN MODO EFFICACE ED UTILIZZARE LA APPROPRIATA TERMINOLOGIA SCIENTIFICA. IL VOTO FINALE VERRA' ESPRESSO IN TRENTESIMI.
Testi
LIBRI DI TESTO:
1) R. H. BARNARD: ROAD VEHICLE AERODYNAMIC DESIGN, 2ND ED., MECHAERO PUBLISHING, 2001, ISBN 0-9540734-0-1.

2) J. KATZ: RACE CAR AERODYNAMICS, 2ND ED., BENTLEY PUBLISHERS, 2006, ISBN 978-0-8376-0142-7.

3) P.LUCHINI, M. QUADRIO: AERODINAMICA. (DISPENSE DEL POLITECNICO DI MILANO DISPONIBILI SU HTTP://PCQUADRIO.AERO.POLIMI.IT/IT/DIDATTICA/AERODINAMICA.HTML)

TESTI DI APPROFONDIMENTO:
1) W.-H. HUCHO: AERODYNAMICS OF ROAD VEHICLES: FROM FLUID MECHANICS TO VEHICLE ENGINEERING, 4TH ED., SAE R-177, 1998, ISBN: 0-7680-0029-7.

SOFTWARE:
1) OPENFOAM HTTPS://WWW.OPENFOAM.COM
2) SU2 HTTPS://SU2CODE.GITHUB.IO
Altre Informazioni
CORSO EROGATO IN LINGUA ITALIANA. ULTERIORI INFORMAZIONI SUL CORSO (MATERIALE DIDATTICO, VECCHIE TRACCE DI ESAME, ORARI DELLE ESERCITAZIONI,...) SONO DISPONIBILI SUL SITO HTTP://ELEARNING.UNISA.IT
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2021-11-30]