FILOLOGIA DANTESCA

Irene CHIRICO FILOLOGIA DANTESCA

0322100036
DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
FILOLOGIA MODERNA
2023/2024

ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2019
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
945LEZIONE
Obiettivi
IMPLEMENTO DELLE CONOSCENZE FILOLOGICHE PRECEDENTEMENTE ACQUISITE. TALE OBIETTIVO VIENE PERSEGUITO MEDIANTE LA LETTURA ED IL COMMENTO DEI PIÙ SIGNIFICATIVI TESTI DANTESCHI E LA LETTERATURA CRITICA, NONCHÉ LA DISCUSSIONE DEI PROBLEMI INERENTI LA LORO TRASMISSIONE.

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE
LO STUDENTE ACQUISIRÀ UNA:
-CONOSCENZA APPROFONDITA DELLA TRADIZIONE E DELLE EDIZIONI DELLA COMMEDIA;
-CONOSCENZA DEL METODO STEMMATICO APPLICATO ALLA COMMEDIA DAGLI EDITORI CRITICI.

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
-VALUTARE SOLUZIONI TESTUALI PROPOSTE DAGLI EDITORI;
-LEGGERE MANOSCRITTI E STAMPE DELLA COMMEDIA;
-COMMENTARE FILOLOGICAMENTE PASSI DELLA COMMEDIA.

AUTONOMIA DI GIUDIZIO
LO STUDENTE SAPRÀ:
-ELABORARE E/O APPLICARE APPROCCI E INTUIZIONI ORIGINALI IN MODO DA CONTRIBUIRE A FAR AVANZARE LO STATO DI RICERCA NEI SETTORI DI RIFERIMENTO;
-AGIRE PROFESSIONALMENTE NEI DIVERSI AMBITI DEGLI STUDI FILOLOGICI-LETTERARI.

ABILITÀ COMUNICATIVE
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
-LEGGERE E INTERPRETARE I TESTI, NATURALMENTE CON PARTICOLARE RIGUARDO ALLA DISCUSSIONE DEGLI ASPETTI DI CARATTERE IN SENSO STRETTO FILOLOGICO.

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO
LO STUDENTE ACQUISIRÀ:
-CAPACITÀ METODOLOGICHE DI ANALISI LINGUISTICA E LETTERARIA DEI TESTI.
Prerequisiti
CONOSCENZA DEGLI ASPETTI FONDAMENTALI DELLA LETTERATURA ITALIANA DEL DUECENTO E DEL TRECENTO.
Contenuti
PRINCIPALI QUESTIONI FILOLOGICHE E CRITICHE DELL'OPERA DANTESCA, IN PARTICOLARE DELLA "COMMEDIA", DELLA QUALE SI VALUTERANNO I LASCITI ESPRESSIVI E LINGUISTICI NELL'ITALIANO D'OGGI.
LETTURA E COMMENTO CRITICO-FILOLOGICO DI “COMMEDIA”, INFERNO I; II; V; XIII; XXVI; PURGATORIO I; III; X; XVI; XXIV; PARADISO I; VI; XI; XV; XVII; XXXIII.
Metodi Didattici
LEZIONI FRONTALI, ESERCITAZIONI IN ITINERE.
Verifica dell'apprendimento
ESAME FINALE IN FORMA SCRITTA E ORALE.
NEL VALUTARE L’ESAME SI TERRÀ CONTO DELLA
1.CONOSCENZA DELLA MATERIA TRATTATA
2.CAPACITÀ DI SINTESI E CHIAREZZA ESPOSITIVA
3.CAPACITÀ DI ANALIZZARE I TESTI INSERENDOLI IN UN PRECISO QUADRO STORICO
Testi
S. BELLOMO, FILOLOGIA E CRITICA DANTESCA, NUOVA EDIZIONE, BRESCIA, SCHOLÈ, 2020.
"CITAR DANTE. ESPRESSIONI DANTESCHE PER L'ITALIANO D'OGGI", A CURA DI I. CHIRICO, P. DAINOTTI, M. GALDI, ATENE, ETPBOOKS, 2021.
DANTE ALIGHIERI, "COMMEDIA" (UNA EDIZIONE A SCELTA DELLO STUDENTE).
Altre Informazioni
NESSUNA
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2024-06-28]