Lingua russa I a.a. 2020/2021 -- Modalità di svolgimento degli esami di profitto, sessione estiva (giugno-luglio) 2021

Giuseppina GIULIANO Lingua russa I a.a. 2020/2021 -- Modalità di svolgimento degli esami di profitto, sessione estiva (giugno-luglio) 2021

Modalità di svolgimento degli esami di profitto di Lingua russa I, sessione estiva 2021

ESAME SCRITTO

Tutti gli studenti, frequentanti e non frequentanti, che intendono sostenere l’esame di Lingua russa I nella sessione estiva 2021 (appelli orali di giugno e luglio) devono necessariamente prenotarsi all’appello scritto di mercoledì 26 maggio.

Saranno esonerati dall’esame scritto del 26 maggio 2021, ma dovranno comunque effettuare la prenotazione allo scritto per venire poi ammessi agli appelli orali, coloro che hanno regolarmente frequentato le lezioni di lettorato (almeno al 70%), consegnato per la verifica le attività scritte assegnate dalle lettrici e superato il test online del 18 maggio 2021 (gli studenti in possesso dei primi due requisiti che non dovessero superare il test potranno ripetere il 26 maggio la sola parte di grammatica e lessico mediante colloquio senza dover scrivere anche la composizione).

L’elenco degli studenti esonerati dall’esame scritto sarà pubblicato sulla pagina web docente nella sezione “Materiali e risorse” entro il 19 maggio 2021.

Gli studenti NON ESONERATI dovranno sostenere mercoledì 26 maggio 2021 l’esame scritto.

L’esame scritto del 26 maggio si svolgerà, a seconda delle future disposizioni dell’Ateneo e del Dipartimento, in presenza oppure a distanza (su piattaforma Microsoft Teams).

Qualora l’esame scritto si tenesse in presenza gli studenti saranno tenuti a scrivere una composizione in lingua russa, a rispondere a quesiti di grammatica e lessico e a tradurre frasi brevi dall’italiano al russo (tutto per iscritto).

Qualora l’esame scritto si tenesse invece a distanza la prova sarà divisa in due parti:

1) composizione scritta (tutti insieme alla stessa ora); 2) colloquio orale su quesiti di grammatica e traduzione di frasi brevi dall’italiano al russo.

I colloqui si terranno seguendo una suddivisione in gruppi di 3-4 studenti alla volta; il calendario con la suddivisione sarà inviato agli studenti entro il 21 maggio.

Gli studenti NON ESONERATI potranno accedere all’esame orale solo previo superamento dell’esame scritto/colloquio. I risultati dello stesso saranno pubblicati sulla pagina web docente nella sezione “Materiali e risorse” entro il 1 giugno.

Appello orale di Lingua russa I

A seconda delle future disposizioni dell’Ateneo e del Dipartimento gli appelli orali di giugno e luglio si svolgeranno o in presenza o su piattaforma Microsoft Teams seguendo un calendario con la suddivisione dei gruppi di studenti da esaminare che sarà inviato agli iscritti all’appello una settimana prima dello stesso.

L’esame orale, della durata di 20-30 minuti, verterà sui seguenti argomenti:

  1. Conversazione in lingua russa su uno degli argomenti del programma di lettorato.
  2. Lettura, traduzione e analisi grammaticale e logica dei seguenti testi caricati sul Team Microsoft della prof.ssa Giuliano nella cartella Тексты для чтения, перевода и анализа: 1. Павел Буре 2. Москва 3. Анна и Мартин в Петербурге 4. Выходные 5. Мой день 6. Театр 7. Экскурсии 8. Письмо Рауля 9. Субботнее утро 10. В прошлую субботу утром. (Gli ultimi due testi sono tratti dal manuale 5 элементов).
  3. Lettura, traduzione e analisi grammaticale e logica di una frase tratta da un testo nuovo.
  4. Colloquio su:

- i contenuti del modulo docente di “Introduzione alla lingua e cultura russa” (solo chi non ha già sostenuto questa parte d’esame a dicembre). I materiali sono indicati alla pagina: https://docenti.unisa.it/022198/risorse?categoria=335&risorsa=6295 e sono disponibili nella cartella “Materiali del corso” e in quella “Materiale del corso” del Team Microsoft della prof.ssa Giuliano.

- storia delle ex-repubbliche sovietiche; le presentazioni sono disponibili tra i file del Team Microsoft (solo chi non ha già sostenuto questa parte d’esame a dicembre).

Pubblicato il 6 Maggio 2021 da GIULIANO Giuseppina