Curriculum

Curriculum Docente

Stefano Pietropaoli è professore associato presso l'Università di Firenze. Nel 2020 ha ottenuto l'abilitazione scientifica nazionale a professore ordinario di filosofia del diritto. Dal 2010 al 2021 ha insegnato presso l'Università di Salerno e dall'a.a. 2017-18 è docente presso la Scuola Allievi Marescialli e Brigadieri dell’Arma dei Carabinieri.

Si è laureato a Firenze in giurisprudenza col massimo dei voti e lode discutendo con Danilo Zolo una tesi su Carl Schmitt.

Nel 2006 ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Giustizia costituzionale presso il Dipartimento di Diritto Pubblico di Pisa. Ha svolto attività di ricerca presso le università di Firenze, Brescia e Camerino, e presso l'Istituto di Teoria e Tecniche dell'Informazione Giuridica del CNR. Nel 2007 è stato tra i vincitori del Cortona Colloquium della Fondazione Feltrinelli.

Ha tenuto lezioni e partecipato a convegni presso università, istituzioni e centri di ricerca italiani e stranieri, tra cui l'Istituto italiano per gli studi filosofici, l'Universidad de Cantabria, la Fondazione Italiana del Notariato, l'Universidad de Oviedo, l'Université Nice Sophia Antipolis. Ha ricoperto l'incarico di Vocal per la Comisión General de Doctorado dell'Universidad de Murcia.

Fa parte del Laboratorio Hans Kelsen dell'Università di Salerno. È membro della redazione e web-editor di «Jura Gentium. Rivista di filosofia del diritto internazionale e della politica globale», e socio fondatore dell'omonimo centro. Membro del Comitato di direzione della Rivista italiana di informatica e diritto, del Comitato scientifico dell'Archivio storico-giuridico “Anselmo Cassani”, dell'Officina informatica su “Diritto, Etica, Tecnologie” del CRID – Centro di Ricerca Interdipartimentale su Discriminazioni e vulnerabilità (UNIMORE). Socio della Carl-Schmitt-Gesellschaft
. Afferisce al Cybersecurity National Lab del CINI (Consorzio interuniversitario nazionale per l'informatica).