LINGUISTICA APPLICATA

IOLANDA ALFANO LINGUISTICA APPLICATA

0322100079
DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
FILOLOGIA MODERNA
2021/2022

ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2019
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
630LEZIONE
AppelloData
APPELLO ALFANO MAGGIO19/05/2022 - 10:00
APPELLO ALFANO GIUGNO 13/06/2022 - 10:00
APPELLO ALFANO LUGLIO08/07/2022 - 10:00
APPELLO SETTEMBRE09/09/2022 - 10:00
APPELLO DICEMBRE16/12/2022 - 10:00
Obiettivi
IL CORSO HA L’OBIETTIVO PRIORITARIO DI FORNIRE AGLI STUDENTI GLI STRUMENTI TEORICI NECESSARI PER SVILUPPARE UNA MAGGIORE CONSAPEVOLEZZA DELLE DINAMICHE IN ATTO NEI PROCESSI DI COMUNICAZIONE. SI PROPONE DI AFFRONTARE SIA I TRADIZIONALI MODELLI E SISTEMI DI COMUNICAZIONE, SIA LA NOZIONE DI TESTO, E DI ORIENTARE GLI STUDENTI NEL VASTO MONDO DELLA COMUNICAZIONE E DELLA TESTUALITÀ.

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE (DESCRITTORE 1 DUBLINO)
LO STUDENTE SARÀ IN CONDIZIONI DI:
-ACQUISIRE LA CONOSCENZA DEI PRINCIPALI MODELLI DI COMUNICAZIONE (MODELLO INGEGNERISTICO, MODELLO SEMIOTICO, MODELLO RELAZIONALE), FINO AI NUOVI APPROCCI PROPOSTI DALLA PRAGMATICA COGNITIVA;
-COMPRENDERE LA COMPLESSITÀ E DINAMICITÀ DELLA NOZIONE DI TESTO E DI TESTUALITÀ;
-COMPRENDERE IL TESTO SIA PER QUANTO RIGUARDA LA SOSTANZA SEMANTICA CHE LE FORME LINGUISTICHE DELLA SUA REALIZZAZIONE;
-RICONOSCERE I DIVERSI ASPETTI DELLA TESTUALITÀ E IL FUNZIONAMENTO DIALOGICO DEGLI SCAMBI COMUNICATIVI NELLA LORO PLURIDIMENSIONALITÀ;
-ACQUISIRE CONOSCENZE E STRUMENTI DI ANALISI CHE CONSENTANO SIA DI CAPIRE CHE COS’È UN TESTO IN GENERALE CHE DI DESCRIVERE IN MODO RIGOROSO LA STRUTTURA DI UN TESTO SPECIFICO.

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE (DESCRITTORE 2 DUBLINO) - GLI STUDENTI SARANNO IN GRADO DI:
-ORIENTARSI NEL PANORAMA DELLE PRINCIPALI QUESTIONI TEORICHE RIGUARDANTI LA COMUNICAZIONE;
-PADRONEGGIARE GLI ELEMENTI COSTITUTIVI DELLA LINGUISTICA TESTUALE;
-ELABORARE CRITICAMENTE LA NOZIONE DI TESTUALITÀ NELLE SUE VARIE DIMENSIONI E TIPOLOGIE SPECIFICHE;
-PRODURRE E ANALIZZARE TESTI DI DIVERSA NATURA E TIPOLOGIA APPLICANDO I PRINCIPI DELLA LINGUISTICA TESTUALE.

AUTONOMIA DI GIUDIZIO (DESCRITTORE 3 DUBLINO)
IL CORSO SI PROPONE DI SVILUPPARE NEGLI STUDENTI LA CAPACITÀ DI:
-ANALIZZARE ED ELABORARE IN MANIERA CRITICA GLI ASPETTI FONDAMENTALI DEI PROCESSI COMUNICATIVI, SIA ORALI CHE SCRITTI;
-ANALIZZARE ED ELABORARE TESTI DI VARIO TIPO, SIA LETTERARIO CHE TECNICO-SPECIALISTICO, IN RELAZIONE AI VARI CONTESTI D’USO E ALLE VARIE BRANCHE DELLA CONOSCENZA;
-DISPORRE, ELABORARE E VALUTARE IN MANIERA CRITICA I VARI FENOMENI TESTUALI;
-FORMULARE GIUDIZI AUTONOMI E PROPRI PUNTI DI VISTA SU PROBLEMATICHE RELATIVE ALLA COMUNICAZIONE E ALLA TESTUALITÀ.

ABILITÀ COMUNICATIVE (DESCRITTORE 4 DUBLINO)
IL CORSO SI PROPONE DI SVILUPPARE NEGLI STUDENTI LA CAPACITÀ DI:
-UTILIZZARE IN MODO APPROPRIATO IL METALINGUAGGIO DELLA DISCIPLINA;
-COMUNICARE IN MODO EFFICACE E CON UN LINGUAGGIO APPROPRIATO I CONTENUTI APPRESI A INTERLOCUTORI DI TIPO DIVERSO;
-ESPORRE ADEGUATAMENTE I CONTENUTI DELLA DISCIPLINA ATTRAVERSO L’USO DI UNA TERMINOLOGIA ADEGUATA E DI REGISTRI APPROPRIATI ALLE VARIE SITUAZIONI COMUNICATIVE;
-ELABORARE ANALISI CRITICHE E PERTINENTI DEGLI ARGOMENTI AFFRONTATI

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO (DESCRITTORE 5 DUBLINO)
IL CORSO SI PROPONE DI SVILUPPARE NEGLI STUDENTI LA CAPACITÀ DI:
-INDIVIDUARE E UTILIZZARE GLI STRUMENTI DI ANALISI, APPROFONDIMENTO E AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO DELLE DISCIPLINE CHE SI OCCUPANO DI COMUNICAZIONE E TESTUALITÀ (SAPER USARE GLI STRUMENTI BIBLIOGRAFICI E MEDIALI DI CONTROLLO E DI VERIFICA DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE E DI AUTO-AGGIORNAMENTO DI TALI CONOSCENZE);
-ACCEDERE ALLA LETTERATURA SCIENTIFICA SPECIFICA DELLA DISCIPLINA IN ALMENO ALTRE DUE LINGUE EUROPEE OLTRE ALLA PROPRIA;
-SAPER ELABORARE IN MANIERA CRITICA I CONTENUTI APPRESI;
-PROCEDERE ALL’AGGIORNAMENTO CONTINUO DELLE PROPRIE CONOSCENZE, UTILIZZANDO LA LETTERATURA TECNICA E SCIENTIFICA.
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2022-05-05]