NOZIONI DI INFERMIERISTICA

ALBINO CARRIZZO NOZIONI DI INFERMIERISTICA

1012100007
DIPARTIMENTO DI MEDICINA, CHIRURGIA E ODONTOIATRIA "SCUOLA MEDICA SALERNITANA"
CORSO DI LAUREA
INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROF. SANIT. DI INFERMIERE)
2020/2021

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2013
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
1NOZIONI DI INFERMIERISTICA - MOD. INFERMIERISTICA GENERALE
336LEZIONE
2NOZIONI DI INFERMIERISTICA - MOD. SCIENZE DIETETICHE
112LEZIONE
3NOZIONI DI INFERMIERISTICA - MOD. MEDICINA DI LABORATORIO
224LEZIONE


Obiettivi
CONOSCERE I PROCESSI INFERMIERISTICI E OSTETRICI DI BASE E LORO EVOLUZIONE STORICA. CONOSCERE LE ESIGENZE NUTRIZIONALI E LA DIETA DELL’INDIVIDUO SANO E MALATO. CONOSCERE LE PRINCIPALI INDAGINI DI LABORATORIO CORRELATE ALLE PATOLOGIE PIÙ DIFFUSE
Prerequisiti
PROPEDEUTICO PER L’ESAME DI INFERMIERISTICA PREVENTIVA E DI COMUNITA’
Contenuti
INFERMIERISTICA GENERALE SSD MED/45 CFU 3
FARE L’INFERMIERE’: CRITERI GUIDA, POTENZIALITÀ E LIMITI DELL'ESERCIZIO PROFESSIONALE
IL S.S.N. NORMATIVA DI RIFERIMENTO (833/78, 502/92), I PRINCIPI E GLI OBIETTIVI DELLA RIFORMA, GLI ORGANI DI GESTIONE, I SERVIZI SANITARIE, AMMINISTRATIVI, IGIENE PUBBLICA E MEDICI DI PREVENTIVA E IGIENE DEL LAVORO, IL DISTRETTO SANITARIO, I LEA, IL PSN E PSR, AZIENDA SANITARIA.
I BISOGNI FONDAMENTALI DELL’UOMO, LO SCOPO DELL’ASSISTENZA, IL CONCETTO DI PROFESSIONE E LA PROFESSIONALIZZAZIONE INFERMIERISTICA.
PROFILO PROFESSIONALE DELL'INFERMIERE (DM 739/94)
IL SUPERAMENTO DEL MANSIONARIO E DEL RUOLO AUSILIARIO DELLA PROF. INFERMIERISTICA (DPR 225/74)
LEGGE 26 FEBBRAIO 1999 N. 42
LEGGE 10 AGOSTO 2000, N.° 251
LA STORIA MODERNA DELLA PROFESSIONE INFERMIERISTICA:
CODICE DEONTOLOGICO DEGLI INFERMIERI, 1
LA COMPETENZA INFERMIERISTICA
AMBITI DI SVILUPPO PROFESSIONALE E DI CARRIERA NELLA PROFESSIONE INFERMIERISTICA: AMBITO CLINICO, ORGANIZZATIVO, FORMATIVO E DI RICERCA
LEGGE 43/2006 SULLO SVILUPPO DI CARRIERA ORIZZONTALE E VERTICALE
DDL LORENZIN 22/12/2017
PARAMETRI VITALI, CONCETTI FISIOLOGICI,
SEMIOTICA DELL’ADDOME, ACCERTAMENTO INFERMIERISTICO
•QUADRANTI ADDOMINALI,
•ESAME OBIETTIVO,
•ISPEZIONE, PALPAZIONE, PERCUSSIONE E AUSCULTAZIONE,

INFERMIERISTICA OSTERICA GINECOLOGICA MED/47 CFU 1

PARALLELISMO TRA PROFILO PROFESSIONALE DELL'INFERMIERE (DM 739/94) E PROFILO PROFESSIONALE DELL’OSTETRICA (DM 780/94)
-I PERCORSI ASSISTENZIALI MATERNO INFANTILE
-IL CONSULTORIO FAMILIARE (DL405/75)
-POMI
-I PERCORSI GRATUITI:
-LA GRAVIDANZA
-GLI ADOLESCENTI
-LA CONTRACCEZIONE
-LE MALATTIE A TRASMISSIONE SESSUALE

DISCIPLINA: SCIENZE DIETETICHE SSD MED. 49 CFU 1

ALIMENTAZIONE E NUTRIZIONE: DEFINIZIONE
PRINCIPI NUTRITIVI
FUNZIONE DEI NUTRIENTI
BILANCIO ENERGETICO E METABOLISMO
ENERGIA: UNITÀ DI MISURA
METABOLISMO BASALE E METABOLISMO ENERGETICO
MISURAZIONE DEL METABOLISMO
FABBISOGNO ENERGETICO
DISPENDIO ENERGETICO
TERMOGENESI INDOTTA DAGLI ALIMENTI
•VALUTAZIONE DELLO STATO NUTRIZIONALE
•COMPOSIZIONE CORPOREA
CARBOIDRATI
PROTEINE E AMMINOACIDI
GRASSI
ACQUA
VITAMINE
CLASSIFICAZIONE, FUNZIONI, FABBISOGNO DI VITAMINE
ALCOL
I PRINCIPI DI UNA CORRETTA ALIMENTAZIONE
PIRAMIDE ALIMENTARE: SIGNIFICATO E INTERPRETAZIONE
ALLERGIE ALIMENTARI

MEDICINA DI LABORATORIO SSD MED/46
CFU 2
CARATTERISTICHE GENERALI DELLA MEDICINA DI LABORATORIO

CAMPIONI BIOLOGICI - ANALITA – CUT-OFF - FALSI NEGATIVI – FALSI POSITIVI; FASE PRE – ANALITICA – POST-ANALITICA;

IL SANGUE E PARAMETRI

MALATTIE MUSCOLARI
MIOPATIA DEFINIZIONE – EREDITARIE E ACQUISITE – DIAGNOSI ELETTRODIAGNOSTICHE (EMG) E DI LABORATORIO

MALATTIE DEMIELINIZZANTI
LA MIELINA NEL SNC E NEL SNP – FORME IDIOPATICHE SCLEROSI MULTIPLA – DIAGNOSTICA LAB – PRELIEVO LOMBARE

DIAGNOSI PRENATALE, ANOMALIE CROMOSOMICHE – MALATTIE GENETICHE – INFEZIONI FETALI – MALFORMAZIONI FETALI
Metodi Didattici
LEZIONI FRONTALI CON L’UTILIZZO DI STRUMENTI AUDIO-VISIVI.
ANALISI/DISCUSSIONE DI CASI ESEMPLIFICATIVI.
Verifica dell'apprendimento
ORALE
Testi
DECRETO MINISTERIALE 14 SETTEMBRE 1994, N.739 GAZZETTA UFFICIALE 9 GENNAIO 1995, N.6. (PROFILO PROFESSIONALE)….DISPONIBILESU: HTTP://213.203.141.50/PROFESSIONE/ARCHIVIOLEGGI/FILES/179/DM140994N739.PDF
LEGGE 26 FEBBRAIO 1999 N. 42. (DISPOSIZIONI IN MATERIA DI PROFESSIONI SANITARIE). DISPONIBILE SU: HTTP://WWW.PARLAMENTO.IT/LEGGI/99042L.HTM
LEGGE 10 AGOSTO 2000, N.° 251, DISPONIBILE SU: HTTP://WWW.PARLAMENTO.IT/LEGGI/99042L.HTM
DDL LORENZIN 22/12/2017, DISPONIBILE SU: HTTP://WWW.PARLAMENTO.IT/LEGGI/99042L.HTM
CODICE DEONTOLOGICO DELL’INFERMIERE. DISPONIBILE SU: HTTP://WWW.OPISALERNO.IT
DISPONIBILE SU: HTTP://WWW.OPISALERNO.IT
LEGGE 43/2006 ART 6 DISPOSIZIONI IN MATERIA DI PROFESSIONI SANITARIE INFERMIERISTICHE, OSTETRICA, RIABILITATIVE, TECNICO-SANITARIE E DELLA PREVENZIONE E DELEGA AL GOVERNO PER L'ISTITUZIONE DEI RELATIVI ORDINI PROFESSIONALI. DISPONIBILI SU: WWW.FNOPI.IT
MANUALE DI TECNICHE E PROCEDURE INFERMIERISTICHE DI TAYLOR , PAMELA LYNN – PICCIN;
IL MANUALE DELL’INFERMIERE, VOL. 1 E 2 SANDRA M. NETTINA – PICCIN;
COSTANTINI, CANNELLA, TOMASSI.ALIMENTAZIONE E NUTRIZIONE UMANA.
IL PENSIERO SCIENTIFICO EDITORE

•BIOCHIMICA CLNICA E MEDICINA DI LAORATORIO
MARCELLO CIACCIO E GIUSEPPE LIPPI. EDIZ. EDISES

LINEE DI INDIRIZZO NAZIONALE PER LA RISTORAZIONE OSPEDALIERA
•G. FEDERICI ET AL. MEDICINA DI LABORATORIO. MCGRAW HILL


Altre Informazioni
NESSUNA
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2021-06-03]