RIABILTAZIONE NELLE DISABILITÀ MEDICHE E CHIRURGICHE

Carmine ALFANO RIABILTAZIONE NELLE DISABILITÀ MEDICHE E CHIRURGICHE

1012200019
DIPARTIMENTO DI MEDICINA, CHIRURGIA E ODONTOIATRIA "SCUOLA MEDICA SALERNITANA"
CORSO DI LAUREA
FISIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROF. SANIT. DI FISIOTERAPISTA)
2021/2022

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 2
ANNO ORDINAMENTO 2013
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
1RIABILTAZIONE NELLE DISABILITÀ MEDICHE E CHIRURGICHE - MOD. UROLOGIA
112LEZIONE
2RIABILTAZIONE NELLE DISABILITÀ MEDICHE E CHIRURGICHE - MOD. CHIRURGIA PLASTICA
112LEZIONE
3RIABILTAZIONE NELLE DISABILITÀ MEDICHE E CHIRURGICHE - MOD. NEUROCHIRURGIA
112LEZIONE
4RIABILTAZIONE NELLE DISABILITÀ MEDICHE E CHIRURGICHE - MOD. CHIRURGIA GENERALE
112LEZIONE
5RIABILTAZIONE NELLE DISABILITÀ MEDICHE E CHIRURGICHE - MOD. RIABILITAZIONE UROGINECOLOGICA
112LEZIONE
6RIABILTAZIONE NELLE DISABILITÀ MEDICHE E CHIRURGICHE - MOD. TECNICHE FISIOTERAPICHE NELLE DISABILITÀ CHIRURGICHE E USTIONI
112LEZIONE
7RIABILTAZIONE NELLE DISABILITÀ MEDICHE E CHIRURGICHE - MOD. GINECOLOGIA
112LEZIONE
Obiettivi
CONOSCENZA APPROFONDITA DELLA MAGGIOR PARTE DELLE PATOLOGIE DI INTERESSE CHIRURGICO RESPONSABILI DI DISABILITA' TEMPORANEO PERMANENTI.
Prerequisiti
CONOSCENZA DETTAGLIATA DELL'ANATOMIA, FISIOLOGIA, PATOLOGIA. CONOSCENZA DELLE TECNICHE FISIOTERAPICHE DI BASE.
Contenuti
MODULO DI UROLOGIA:

NOTE DI PATOLOGIA E SEMEIOTICA CLINICA DI INTERESSE UROLOGICO ED URO-ONCOLOGICO;
LA DIAGNOSTICA STRUMENTALE IN UROLOGIA;
IL CATETERISMO URETRALE;
L’ENDOSCOPIA DIAGNOSTICA ED OPERATIVA IN UROLOGIA, LA CISTOSCOPIA;
L’ASSISTENZA INFERMIERISTICA AL PAZIENTE ANDROLOGICO;
DIAGNOSTICA STRUMENTALE DI INTERESSE ANDROLOGICO, LA RIABILITAZIONE ERETTILE;
INCONTINENZA URINARIA;
L’ASSISTENZA INFERMIERISTICA ALL’URODINAMICA CLINICA;
L’ASSISTENZA INFERMIERISTICA ALL’UROSTOMIZZATO, LE DERIVAZIONI URINARIE;
IL PROTOCOLLO ERAS/FAST TRACK.


MODULO DI NEUROCHIRURGIA:

SINDROME DA IPERTENSIONE ENDOCRANICA
IDROCEFALO
TRAUMATOLOGIA CEREBRALE
TRAUMATOLOGIA SPINALE
TUMORI CEREBRALI
TUMORI SPINALI
ANEURISMI, MAV, ANGIOMI
EMORRAGIE CEREBRALI
PATOLOGIA SPINALE DEGENERATIVA


MODULO DI GINECOLOGIA:

ANATOMIA APPARATO GENITALE FEMMINILE;
EMBRIOLOGIA APPARATO GENITALE FEMMINILE;
FISIOLOGIA DELLA FUNZIONE RIPRODUTTIVA;
PATOLOGIA MALFORMATIVA DELL'APPARATO GENITALE, STATI INTERSESSUALI;
ALTERAZIONI MESTRUALI;
STERILITÀ;
CONTROLLO DELLA FERTILITÀ;
FLOGOSI DELL'APPARATO GENITALE;
ENDOMETRIOSI;
DOLORI PELVICI CRONICI;
CLIMATERIO;
ANOMALIE DI POSIZIONE DELL'UTERO, PROLASSO GENITALE;
INCONTINENZA URINARIA;
FISTOLE GENITALI;
ONCOLOGIA GINECOLOGICA;
TUMORI DEL COLLO E DEL CORPO DELL'UTERO;
TUMORI OVARICI;
TUMORI DELLA TUBA;
TUMORI DELLA VAGINA E DELLA VULVA;
PATOLOGIA DELLA MAMMELLA.


MODULO DI CHIRURGIA PLASTICA:

ANATOMIA DELLA CUTE.
MEDICAZIONI.
SUTURE.
CICATRIZZAZIONE.
PRINCIPI E TECNICHE DI BASE (PLASTICA A "Z", PLASTICA A "V-Y", ECC).
LEMBI (CLASSIFICAZIONE DEI LEMBI, LEMBI MUSCOLARI, LEMBI PERFORANTI, ECC).
INNESTI.
MICROCHIRURGIA.
TECNICHE PARTICOLARI (CRIOTERAPIA, DERMOABRASIONE ECC.).
IMPIANTI (MATERIALI ALLOPLASTICI, ECC.).
INGEGNERIA TISSUTALE E CHIRURGIA RIGENERATIVA (BIOMATERIALI, COMPONENTI CELLULARI ECC.).
PATOLOGIA MALFORMATIVA (ESTREMO CEFALICO, ARTI, GENITALI ECC).
PATOLOGIA TRAUMATICA (ESTREMO CEFALICO, ARTI, GENITALI ECC).
PATOLOGIA DA AGENTI FISICI (FISIOPATOLOGIA, DIAGNOSI E TERAPIA).
PATOLOGIA DA AGENTI CHIMICI (FISIOPATOLOGIA, DIAGNOSI E TERAPIA).
PIAGHE DA DECUBITO
PIEDE DIABETICO
PATOLOGIA NEOPLASTICA.
PRINCIPI DI CHIRURGIA PLASTICA ESTETICA.
PATOLOGIA SPECIALISTICA DELLA MAMMELLA.
PATOLOGIA SPECIALISTICA DELLA PARETE ADDOMINALE.
PATOLOGIE ACQUISITE (ARTI, GENITALI ESTERNI, ESTREMO CEFALICO, ECC.)


MODULO DI TECNICHE FISIOTERAPICHE:

COVID-19: PRINCIPI ED INDICAZIONI DI TRATTAMENTO - IL RUOLO DEL FISIOTERAPISTA O PRONE POSITION
IL REFLUSSO GASTRO-ESOFAGEO: ANATOMIA CLINICA E TOPOGRAFICA, FISIOLOGIA DEL TRATTO ESOFAGO-GASTRICO
IL DIAFRAMMA
LA DINAMICA DIAFRAMMATICA
ALTERAZIONI POSTURALI CORRELATE CON I DISTURBI ESOFAGEI E GASTRICI
RGE: INTERVENTO RIABILITATIVO E CONSIGLI UTILI


MODULO DI FISICA RIABILITATIVA:

LINEE GUIDA PER LE ATTIVITÀ DI RIABILITAZIONE
CONCETTO DELLA PRESA IN CARICO DEL PAZIENTE A RISCHIO DI SVILUPPARE DISABILITÀ
PROGETTO RIABILITATIVO INDIVIDUALE- MODELLO BIO-PSICO-SOCIALE DELL’ICF- EQUIPE MUTIDISCIPLINARE- SCALE DI VALUTAZIONE
APPROCCIO RIABILITATIVO NELLO STROKE
APPROCCIO RIABILITATIVO NELLE AMPUTAZIONI DELL’ARTO INFERIORE
APPROCCIO RIABILITATIVO NEL LINFEDEMA SECONDARIO
APPROCCIO RIABILITATIVO NELLE DISFUNZIONI DEL PAVIMENTO PELVICO NELLA DONNA


MODULO DI CHIRURGIA GENERALE:

- CURA DELLE FERITE CHIRURGICHE
- USTIONI
- APPENDICITE ACUTA: DIAGNOSI E CENNI DI TERAPIA
- CALCOLOSI DELLA COLECISTI: DIAGNOSI E CENNI DI TERAPIA
- CANCRO DEL COLON RETTO: DIAGNOSI E CENNI DI TERAPIA
- CENNI DI CHIRURGIA LAPAROSCOPICA
Metodi Didattici
LEZIONI EX CATTEDRA
Verifica dell'apprendimento
ESAME ORALE E/O SCRITTO CON VALUTAZIONE IN TRENTESIMI
Testi
FRCS TRAUMA AND ORTHOPAEDICS EXAM: A GUIDE TO CLINICALS AND VIVAS KINDLE EDITION
BY MANSOOR KASSIM (EDITOR), NICOLA MAFFULLI (EDITOR)


ROTATOR CUFF DISORDERS: BASIC SCIENCE AND CLINICAL MEDICINE HARDCOVER – 11 APR 2012
BY NICOLA MAFFULLI (AUTHOR, EDITOR), JOHN P. FURIA (EDITOR)

L' ESERCIZIO IN MEDICINA RIABILITATIVA
DI VINCENZO M. SARACENI, D. A. FLETZER
PICCIN EDITORE

NEUROCHIRURGIA: PER INFERMIERI TECNICI E RIABILITATORI
DI ANGELO LAVANO

  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2021-10-26]