Curriculum

Curriculum Docente

Alfredo De Santis ha conseguito la Laurea (con lode) in Scienze dell'Informazione presso l'Università di Salerno, nel 1983.
Dal Febbraio 1984 svolge la sua attività presso il Dipartimento di Informatica, Università di Salerno, dapprima come contrattista, dal Maggio 1986 all'Ottobre 1990 come Ricercatore universitario (gruppo di discipline n. 92/bis) e dal Novembre 1990 come Professore ordinario di Informatica.
Da Settembre 2015 è il Direttore del Dipartimento di Informatica, Università di Salerno.
Da Novembre 1991 ad Ottobre 1995 e da Novembre 1998 ad Ottobre 2001 è stato il Direttore del Dipartimento di Informatica ed Applicazioni, Università di Salerno.
È stato il coordinatore del Dottorato di Ricerca in Informatica, Università di Salerno: ciclo XII (1996-2000), ciclo XIII (1997-2001), ciclo XIV (1998-2002), ciclo XV (1999-2002), and ciclo XVI (2000-2003).
E’ il Coordinatore di Dottorato di Ricerca in Informatica ed Ingegneria dell'Informazione, cicli XXIX (2013-2016), XXX (2014-2017), e XXXI (2015-2018).
Dal Settembre 1987 ad Ottobre 1989 è stato “Visiting Scientist” presso il laboratorio IBM T. J. Watson Research Center, P.O. Box 218, Yorktown Heights, NY 10598, USA. Nell'August 1994 è stato “Senior Visiting Scientist” all’ International Computer Science Institute, Berkeley CA, USA.
È stato il Program Chairman di Eurocrypt '94, Perugia, 9-12 Maggio 1994, della Fifth Italian Conference on Theoretical Computer Science, Ravello, 9-12 Novembre 1995, e di Security in Communication Networks, Amalfi, 16-17 settembre 1996. È stato Co-director della Advanced School on Computational Learning and Cryptography, Vietri sul Mare, 13-24 Settembre 1993.
E’ stato General Co-Chair (con Minorou Uehara) della 17th International Conference on Network-Based Information Systems (NBiS 2014), Salerno, Italia, 10-12 settembre 2014.

E’ Guest Editor (con Ilsu You e Gabriele Lenzini) dello Special Issue di IEEE Systems Journal “Insider Threats to Information Security, Digital Espionage and Counter-Intelligence”.

È stato l'Editor dei proceedings della Fifth Italian Conference on Theoretical Computer Science, World Scientific, 1996, è stato l'Editor di “Advances in Cryptology - EUROCRYPT 94”, volume 950 di “Lecture Notes in Computer Science”, Springer-Verlag, ed è stato Co-editor (con R.M. Capocelli ed U. Vaccaro) del volume Sequences 91: Methods in Communication, Security and Computer Science, Springer-Verlag, 1991.
E’ Associate Editor di Applied Soft Computing. E’ stato associate editor di IEEE Transactions on Information Forensics and Security.
È stato membro di vari comitati di programmi di conferenze internazionali.
Dal novembre 2009 ad ottobre 2012 è stato membro del Consiglio di Amministrazione del Consortium Garr (Gestione Ampliamento delle Reti di Ricerca) tra CRUI, CNR, ENEA, INFN per la gestione della rete informatica della ricerca pubblica in Italia.
Da dicembre 2009 a novembre 2012 è stato Membro del Consiglio Direttivo, Direttore dell’unità dell’Università di Salerno, e membro del Consiglio Scientifico del CINI (Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica).
E’ stato membro del GEV (Gruppo Esperti Valutazione) area 01 (Scienze Matematiche ed Informatiche) selezionato
dall’ANVUR (Agenzia Nazionale di Valutazione del sistema Universitario e della Ricerca), per la Valutazione della
Qualità della Ricerca per il settennio 2004-2010 (VQR 2004-2010) in Italia.

I principali interessi di ricerca attuali sono: Digital Forensics, Sicurezza Dati, e Crittografia. La sua attività di ricerca si è anche svolta su Algoritmi, Learning Computazionale, Protocolli Distribuiti, Teoria dell'Informazione, e Compressione Dati.