Progetti

Massimo DE FALCO Progetti

L'IMPRENDITORIALITÀ SCIENCE-BASED: FATTORI E CONDIZIONI PER LO SVILUPPO.

Le imprese science-based, tipicamente definite anche spin-off accademici o di ricerca, sono nuove imprese innovative che nascono dalla ricerca e sono promosse da soggetti che appartengono al mondo della ricerca (professori, ricercatori ecc..).Lo spin off accademico può essere definito come un’impresa operante in settori science-based (in cui l’attività innovativa è fortemente dipendente dagli sviluppi nelle conoscenze scientifiche di base) costituita da almeno un professore/ricercatore universitario o da un dottorando/contrattista/studente che abbia effettuato attività di ricerca pluriennale su un tema specifico, oggetto di creazione dell’impresa stessa. L’imprenditorialità science-based, di cui gli spin off accademici costituiscono la massima espressione pone alcune sfide particolari proprio perché contiene alcune deviazioni rispetto ai connotati classici dei processi di creazione di nuove iniziative imprenditoriali (Sorrentino, 2008). Se da un lato tali imprese godono di una serie di vantaggi (l’applicazione della nuova conoscenza è gestita direttamente dagli stessi soggetti che l’hanno generata e negli stessi contesti organizzativi, disponibilità da parte dei promotori dell’impresa di una buona dotazione di prior knowledge e di una piena familiarità con le nuove conoscenze di cui si cerca lo sfruttamento in termini commerciali), dall'altro presentano una serie di criticità che ne giustificano gli elevati tassi di fallimento generalmente superiori rispetto a quelle delle nuove imprese innovative.La letteratura sul tema generalmente distingue i fattori condizionanti lo sviluppo dell'imprenditorialità science-based in tre tipologie: - Individual related factors;- university related factors;- environmental related factors. Partendo dall'analisi della letteratura nazionale ed internazionale, sul tema che ha evidenziato le caratteristiche ed il ruolo che questa tipologia di imprese innovativae gioca nell'attuale contesto competitivo, in cui l'innovazione è il motore dello sviluppo sia di imprese che dei territori, la ricerca si propone di analizzare quali sono i fattori che maggiormente condizionano lo sviluppo di queste imprese ed in che modo è possibile intervenire per stimolarne la nascita e ancor di più aumentarne le chance di successo.In particolare, alla luce della distinzione precedente riportata sui fattori condizionanti le imprese science-based, la ricerca indagherà:- il tema dell'entrepreneurial intention e dell'entrepreneurial commitment dei ricercatori/imprenditori (individual related factors);- le iniziative e le azioni messe in campo dalle università per stimolare e sostenere questo genere di imprenditorialità e più in generale i processi di valorizzazione della ricerca (university related factors);- le caratteristiche del contesto su cui insistono le imprese, in termini di presenza e ruolo di possibili finanziatori (business angels, venture capital o di possibilità di accedere ai più innovativi meccanismi di crowdfunding), presenza di imprese locali operanti in settori affini o comunque collegati a quello dell'impresa, presenza di altri operatori quali ad esempio incubatori) (environmental related factors).La ricerca ha delle implicazioni di carattere sia teorico che di policy making. Dal punto di vista teorico, la ricerca contribuisce alla letteratura sul tema delle determinanti dell'imprenditorialità science-based. Dal punto di vista dei policy maker, sia a livello accademico che di governi locali e centrali, la ricerca può fornire utili indicazioni sulle strategie e politiche da mettere in campo per stimolare questo genere di imprenditorialità innovativa.

StrutturaDipartimento di Scienze Aziendali - Management & Innovation Systems/DISA-MIS
Tipo di finanziamentoFondi dell'ateneo
FinanziatoriUniversità  degli Studi di SALERNO
Importo2.537,13 euro
Periodo20 Novembre 2017 - 20 Novembre 2020
Proroga20 febbraio 2021
Gruppo di RicercaPARENTE Roberto (Coordinatore Progetto)
ADINOLFI Paola (Ricercatore)
BOTTI Antonio (Ricercatore)
CUCINO VALENTINA (Ricercatore)
DE FALCO Massimo (Ricercatore)
FEOLA ROSANGELA (Ricercatore)
Marinato Ezio (Ricercatore)
RASSEGA VALTER (Ricercatore)
VESCI Massimiliano (Ricercatore)