Curriculum

Curriculum Docente

Marianna Esposito è Professoressa Associata presso l'Università degli Studi di Salerno, dove insegna Filosofia Politica e Global Gender Studies. Ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Filosofia e Politica presso l'Istituto Universitario Orientale di Napoli. Laureatasi con lode in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Istituto Universitario Orientale di Napoli, è stata borsista post-doc e assegnista di ricerca. Ha partecipato come relatrice a convegni nazionali e internazionali, seminari e summers schools. Le sue ricerche vertono sui temi della libertà e della comunità nella filosofia moderna e contemporanea, sulla genealogia della governamentalità, sulla dimensione politica della soggettività femminista. È autrice di numerosi articoli e saggi su volumi e riviste tra cui, di recente: "In the Back of my mind. Corporeity and politics in the symbolic cut of the mother tongue" (Planeta, 2019); "Spectralization of Feminism and the new Spirit of Capitalism", (Planeta, 2017). Nel 2011 ha pubblicato la monografia: "Oikonomia: una genealogia della comunità. Toennies, Durkheim, Mauss" (Mimesis, 2011). Nel 2015 ha pubblicato: "Politiche di salvezza. Teologia economica e secolarizzazione nel governo del sociale" (Mimesis). È membro del Comitato scientifico della rivista "Shift" e della Collana editoriale "Quaderni del Laboratorio Hans Kelsen". Fa parte del Comitato redazionale delle riviste "Filosofia Politica", "Soft Power". È componente del Laboratorio di critica politica: "Processi, Soggetti, Poteri" e del "Workiteph".