Curriculum

Curriculum Docente

POSIZIONE ACCADEMICA

Dal 31/08/2018 al 31/08/2024 - Abilitazione Scientifica Nazionale a docente di seconda fascia nel settore M-EDF/01.

Dal 23/12/2016 - Ricercatore a t.d. - t. subordinato, settore M-EDF/01, presso il Dipartimento di Scienze Umane, Filosofiche e della Formazione dell’Università degli Studi di Salerno.

Dal 05/10/2015 - Ricercatore a t.d. - t. definito , settore M-EDF/02, presso il Dipartimento di Scienze Umane, Filosofiche e della Formazione dell’Università degli Studi di Salerno.

ASSEGNI DI RICERCA

Dal 3/12/2012 al 2/12/2013 – Assegnista di ricerca nel progetto “Laboratorio, tecnologia e valutazione per la didattica della disabilità”, presso il Dipartimento di Scienze Umane, Filosofiche e della Formazione dell’Università degli Studi di Salerno.

Dal 2/11/2010 al 1/11/2012 – Assegnista di ricerca nel progetto “Modelli di inclusione ed integrazione sociale territorialmente trasferibili che utilizzino la comunicazione non verbale ed i contesti motorio-sportivi. Inclusione ed integrazione sociale per dei soggetti diversamente abili in rapporto alle pratiche sportive e alle strutture nel territorio di Acerra”, presso il dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università degli studi di Salerno.

Dal 14/09/2009 al 13/09/2010 – Assegnista di ricerca per il progetto “CHANGE – Care of health advertising new goals for elderly people” presso il dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università degli studi di Salerno.

ATTIVITÀ DIDATTICA IN AMBITO UNIVERSITARIO IN ITALIA E ALL’ESTERO

Nel 2016 è docente nell’ambito del seminario sul tema “Motion analysis in motor field” tenutosi presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Università di Zagabria e destinato a docenti e membri dell’IEEE (International Electrical And Electronics Engineers)

Nell’A.A. 2015–2016 è docente di “Tecniche e Valutazione delle attitudini sportive” (12 CFU – M-EDF/02) presso il corso di laurea magistrale in “Scienze della valutazione motorio - sportiva e tecniche di analisi e progettazione dello sport per disabili” (LM/68) afferente al Dipartimento di Scienze Umane, Filosofiche e della Formazione dell’Università degli Studi di Salerno.

Nell’A.A. 2011-2012 Docente di “Laboratorio, area didattica del movimento” del corso di laurea di Scienze della Formazione primaria presso l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli.

ATTIVITÀ DI CULTORE DELLA MATERIA

Nell’A.A. 2014 – 2015 è:

- Cultore della materia di “Tecniche e Valutazione delle attitudini sportive” (Professore Sibilio M.) nel corso di laurea magistrale di “Scienze della valutazione motorio sportiva e tecniche di analisi e progettazione dello sport per disabili” , afferente al Dipartimento di Scienze Umane, Filosofiche e della Formazione dell’Università degli Studi di Salerno.

Nell’A.A. 2013 -2014 è:

- Cultore della materia di “Tecniche e Valutazione delle attitudini sportive” (Professore Sibilio M.) nel corso di laurea magistrale di “Scienze della valutazione motorio sportiva e tecniche di analisi e progettazione dello sport per disabili” afferente al Dipartimento di Scienze Umane, Filosofiche e della Formazione dell’Università degli Studi di Salerno.

- Cultore della materia di “Metodi e didattiche delle attività motorie” (Professoressa Martinelli R.) nel corso di laurea magistrale di “Scienze della valutazione motorio sportiva e tecniche di analisi e progettazione dello sport per disabili” afferente al Dipartimento di Scienze Umane, Filosofiche e della Formazione dell’Università degli Studi di Salerno.

- Cultore della materia di “Metodi e didattiche delle attività motorie” (Professoressa Carlomagno N.) nel corso di laurea magistrale di “Scienze della formazione primaria” presso l’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli.

Nell’A.A. 2012 -2013 è:

- Cultore della materia di “Metodologia della ricerca educativa ed elementi di pedagogia speciale” (Professore Sibilio M.) nel corso di laurea magistrale di “Scienze della valutazione motorio sportiva e tecniche di analisi e progettazione dello sport per disabili” afferente al Dipartimento di Scienze Umane, Filosofiche e della Formazione dell’Università degli Studi di Salerno.

Nell’A.A. 2011-2012 è:

- Cultore della materia di “Metodologia della ricerca educativa ed elementi di pedagogia speciale” (Professore Sibilio M.) nel corso di laurea magistrale di “Scienze della valutazione motorio sportiva e tecniche di analisi e progettazione dello sport per disabili” afferente al Dipartimento di Scienze dell’Educazione degli Studi di Salerno.

- Cultore della materia di "Metodi e didattiche delle attività sportive e motorie" (Professoressa Carlomagno N.) nel corso di laurea magistrale di “Scienze della formazione primaria” presso l’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli.

Nell’A.A. 2010-2011 è:

- Cultore della materia del “Laboratorio di analisi del movimento e valutazione delle attitudine motorie” (Professore Sibilio M.) nel corso di laurea di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Salerno.

- Cultore della materia di “Tecniche e Valutazione delle attitudini Sportive” (Professore Sibilio M.) nel corso di laurea magistrale di “Scienze della valutazione motorio sportiva e tecniche di analisi e progettazione dello sport per disabili” afferente al Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università degli Studi di Salerno.

- Cultore della materia di "Teoria e metodologia del movimento umano" (Professoressa Carlomagno N.) nel corso di laurea di Scienze di Formazione Primaria presso l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli.

DOCUMENTATA ATTIVITÀ DI FORMAZIONE E RICERCA PRESSO QUALIFICATI ISTITUTI PUBBLICI ITALIANI

Nel 2016 ad oggi è Project Manager per conto della Federazione Italiana Canoa Kayak del Work Package 4 del progetto Erasmus+ dal titolo “AfterMatch - Life beyond sport” (durata progetto biennale)

Nel 2003 consegue il titolo di Docente Formatore Nazionale per la Federazione Italiana Canoa Kayak rilasciato dal Centro Studi e Formazione della F.I.C.K.

Dal 2003 ad oggi svolge attività di Docente Formatore Nazionale per la Federazione Italiana Canoa Kayak nei corsi regionali per istruttori, e nei corsi nazionali per allenatori, nonché attività seminariali di aggiornamento destinati a istruttori e allenatori federali.

COORDINAMENTO E PARTECIPAZIONE A GRUPPI DI RICERCA IN AMBITO UNIVERSITARIO

Nel 2016 è responsabile scientifico del progetto di ricerca “Valutazione strumentale delle abilità grafo-motorie” (SSD: M-EDF/01; M-EDF/02; M-PED/03; M-PED/04) finanziato con Fondi di Ateneo per la Ricerca di Base presso l’Università degli Studi di Salerno.

Dal 2012 al 2014 partecipa, in qualità di componente del gruppo di ricerca coordinato scientificamente dal prof. Maurizio Sibilio, al progetto pilota in materia di diffusione della pratica fisica e motoria nella terza età “FREEDOM” - Funzione delle Ricerche sugli Exergames E sulla Didattica per ampliare le Opportunità Motorie degli anziani, finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri nell’ambito dell’Accordo di programma siglato il 10 agosto 2012 tra la Presidenza del Consiglio dei Ministri Italiano – Dipartimento per gli Affari Regionali, il Turismo e lo Sport – e il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Dal 2010 partecipa, in qualità di componente, a gruppi di ricerca finanziati con Fondi di Ateneo per la Ricerca di Base presso l’Università degli Studi di Salerno, trattando tematiche direttamente riconducibili ai settori scientifico-disciplinari M-EDF/01; M-EDF/02; M-PED/03; M-PED/04:

1. 2016 - La valutazione delle abilità visuo-motorie in ambito scolastico. Responsabile scientifico: prof.ssa Francesca D’Elia

2. 2016 - Prospettive semplesse per un percorso di destrutturazione della didattica lineare. Responsabile scientifico: prof. Maurizio Sibilio

3. 2015 - La valutazione motoria nei soggetti anziani. Responsabile scientifico: prof.ssa Francesca D’Elia

4. 2014 - L'attività fisica adattata per la prevenzione delle cadute e la promozione dell’invecchiamento attivo. Responsabile scientifico: prof.ssa Francesca D’Elia

5. 2013 - Progettazione, didattica e valutazione in educazione fisica: retrospettiva e prospettive semplesse. Responsabile scientifico: prof.ssa Francesca D’Elia

6. 2012 - Possibili "deviazioni" didattiche attraverso una complessità accessoria: un modello integrato di valutazione delle abilità visuo-motorie in ambito educativo. Responsabile scientifico: prof.ssa Francesca D’Elia

7. 2011 - La dimensione corporea delle mappe concettuali: prospettive di ricerca didattica. Responsabile scientifico: prof. Maurizio Sibilio

8. 2010 - Studio sulla relazione tra metodologie didattiche e consumo energetico, evidenziando gli effetti calorici del movimento nelle diverse attività di insegnamento destinate a classi della scuola primaria nelle quali siano presenti studenti disabili. Responsabile scientifico: prof. Maurizio Sibilio.

Dal 2009 ad oggi e continua, svolge attività di ricerca, sotto la supervisione scientifica dei proff. Maurizio Sibilio e Vladimir Medved, nell’ambito delle attività di cooperazione internazionale tra l’Università degli Studi di Salerno e la Facoltà di Kinesiologia dell’Università di Zagabria (Croazia).

RELATORE A CONGRESSI E CONVEGNI NAZIONALI E INTERNAZIONALI

1. Nel 2016 partecipa come relatore sul tema “Interventi di attività Fisica Adattata e nuove tecnologie per la Promozione della Salute nella popolazione anziana: uno studio pilota attuato nella provincia di Salerno” alla giornata di studio organizzata dalla Società Italiana per la Promozione della Salute il 22 aprile 2016 presso l’Università degli studi di Salerno.

2. Nel 2015 partecipa come relatore sul tema della “Valutazione strumentale delle abilità grafo-motorie” al seminario "Conoscere per includere. Riflessioni e linee operative per professionisti in formazione”, presso l'Università di Macerata il 14/12/2015.

3. Nel 2014 partecipa in qualità di relatore sul tema “Le potenzialità dei sistemi integrati di analisi del movimento in ambito didattico”, al convegno internazionale “La Vicarianza- cervello emulatore di mondi” presso l’Università degli Studi di Salerno il 25-26/03/2014.

4. Nel 2013 partecipa in qualità di relatore sul tema “The kinematic analysis of the movement for the assessment of dysgraphia: didactic implications” alla “6th annual international conference physical education, sport and health” presso l’Università di Pitesti (Romania) in data 22-23/11/2013.

5. Nel 2012 partecipa in qualità di relatore sul tema “L’impiego delle nuove tecnologie per l’analisi dei bisogni educativi speciali nel campo della integrazione visuo-motoria” al convegno “Sport Ability Day” presso l’Università degli Studi di Salerno 14/12/2012.

6. Nel 2012 partecipa in qualità di relatore sul tema “Le Tecnologie di Analisi del Movimento come spazio di Ricerca Neurodidattica in presenza di Bisogni Educativi Speciali” al convegno “Traiettorie non lineari nella ricerca” tenutosi presso l’Università degli Studi di Salerno in data 8-9/11/2012.

7. Nel 2012 partecipa in qualità di relatore al convegno “La Complessità Decifrabile” in data 20/04/2012, presso l’Università degli Studi di Salerno.

8. Nel 2012 partecipa in qualità di relatore al “3° Congresso di Traumatologia e Riabilitazione Sportiva: Sport injuries in tennis player: prevention, orthopaedic treatment and rehabilitation - Physiomind 2012” in data 30-31/03/2012 presso l’Università degli Studi di Salerno.

9. Nel 2011 partecipa in qualità di relatore sul tema “The skill assessment of primary school teacher: Hypothesys of self evaluation tools” al “4th annual international conference physical education, sport and health” in data 18-19/11/ 2011 presso l’University of Pitesti .

10. Nel 2011 partecipa in qualità di relatore sul tema “L’Utilizzo dei Sistemi Integrati di Analisi del Movimento come strumento per il monitoraggio dei protocolli riabilitativi” al “2° Congresso di Traumatologia e Riabilitazione Sportiva: le lesioni muscolari e tendinee nello sport: dai protocolli riabilitativi all’uso di sistemi integrati di analisi e monitoraggio del movimento - Physiomind 2011” 16/04/2011 presso l’Università degli Studi di Salerno.

11. Nel 2011 partecipa in qualità di relatore sul tema “Match analysis of tactics used by canoe polo national teams during the european and world championships semifinal and final matches, from 2006 till today” al 16th annual congress of the European College of Sport Science (ECSS). 6 - 9 /07/ 2011, Liverpool, Gran Bretagna.

12. Nel 2010 partecipa in qualità di relatore sul tema “Il laboratorio di analisi del movimento come luogo di integrazione tecnologica e aree di studio multidisciplinari” al Convegno “Il corpo e il movimento nella ricerca didattica”, tenutosi il 28-29/05/2010 presso Università degli Studi di Salerno.

1. Nel 2014 partecipa alla giornata di studio sul tema “Neuroscienze e Didattica: prospettive di ricerca transdisciplinari” tenutosi presso l’Università degli Studi Roma Tre in data 11/09/2014.

2. Nel 2011 partecipa in qualità di rappresentante tecnici della Federazione Italiana Canoa Kayak agli incontri della Preparazione Olimpica organizzati presso la Scuola dello Sport, Acquacetosa, Roma.

PREMI E RICONOSCIMENTI

1. 2016 - Premio Italiano di Pedagogia 2016 assegnato dalla Società Italiana di Pedagogia per il Testo “Le potenzialità delle tecnologie di analisi del movimento nell’ambito della valutazione didattica”. Lecce: Pensa Editore

2. 2015 – Premio CONI nazionale “Palma di bronzo al Valore tecnico”.

MONOGRAFIE

1. 2016 – Vastola R. (2016). Analisi strumentale del movimento umano. Elementi di base. Lecce: Pensa Editore. ISBN: 978-88-6152-221-3

2. 2014 - Vastola, R. (2014). Le potenzialità delle tecnologie di analisi del movimento nell’ambito della valutazione didattica. Lecce: Pensa Editore. . ISBN: 978-88-6152-192-6

ARTICOLI SU RIVISTE SCIENTIFICHE NAZIONALI E INTERNAZIONALI

1. Ambretti, A., Vastola R.(2016) Il ruolo dell’attività Ludico Motoria nel modello preventive di Don Bosco.Nuova Secondaria Ricerca. Numero 2, Ottobre 2016 70-72

Rivista scientifica di Classe A - Area 11

2. Vastola R., Medved V., Albano D., Coppola S., Sibilio M. (2016) Use of optoelctronic systems for the analysis of technique in Trials.Journal of Sports ScienceVolume 4, Number 5, 293-299.doi: 10.17265/2332-7839/2016.05.006

Rivista scientifica Area 11

3. 2016Vastola, R., Coppola S., Sibilio, M. Motion Analysis Technologies for Biomechanical Gait and Postural Analysis in Ballet. Journal of Sports Science, 4(2016) 241-246 doi: 10.17265/2332-7839/2016.04.008

Rivista scientifica Area 11

4. 2016 – Viscione, I., D’Elia, F., Vastola, R., Sibilio, M. (2016). The Correlation between Technologies and Rating Scales in Gait Analysis. Journal of Sports Science, 4(2016) 119-123. doi: 10.17265/2332-7839/2016.03.001

Rivista scientifica Area 11

5. 2015 - Coppola, S., D’Elia F., Vastola, R., Sibilio, M. (2015). Adapted Physical Activity Interventions among the Elderly: Their Effects on Physical Performance. Journal of Sports Science, vol. 3, p. 263-271, ISSN: 2332-7839, doi: 10.17265/2332-7839/2015.06.001

Rivista scientifica Area 11

6. 2015 - Viscione, I., Vastola, R., D'Elia, F. (2015). Gender differences in coordination and motor-skill development in pre-school years. Italian Journal of Special Education for Inclusion, vol. 2, p. 131-137, ISSN: 2282-5061

Rivista scientifica Area 11

7. 2014 - D’Elia F., Vastola R., Sibilio M. (2014). The Use of Exergames for Adaptive Physical Activity among the Elderly. Journal of Sports Science, vol. 2(2014), p. 47-52, ISSN: 2332-7839

Rivista scientifica Area 11

8. 2014 - Di Tore, S., Vastola, R., Sibilio, M., (12/2014). Tecnologie a supporto della didattica del movimento. In Scuola Italiana Moderna, Il corpo in gioco. Corporeità, didattica e apprendimento. Brescia: La Scuola, pp.79-80. ISSN 0036-9888

Rivista scientifica Area 11

9. 2013 - Giaconi, C., Rodrigues, M., B., Rossi, P., G., Capellini S., A., Vastola, R., (2013) Body and Didactics. Possible directions of international research. Education Sciences & Society. Vol 4, No 1. 135-150. ISSN: 2319-7323

Rivista scientifica di Classe A - Area 11

10. 2013 - Vastola, R., Carlomagno, N., Sgambelluri, R., Sibilio, M. (2013). New Technologies for Writing and Drawing Evaluation. International Journal of Digital Literacy and Digital Competence, 4(1), 47-55, January-March 2013. ISSN: 1947-3494

Rivista scientifica di Classe A - Area 11

11. 2012 - Vastola, R., Sgambelluri, R., Di Tore, S., Buglione, A., Prosperi, R., Cecoro, G., Carlomagno, N., Sibilio, M. (2012). The value of didactic-pedagogical skills of canoe-polo technical. Journal of Human Sport and Exercise. Vol. 7/2. Pag. 489-494 ISSN:1988-5202.

Rivista scientifica Area 11

12. 2012 - Di Tore, S., Aiello, P., Palumbo, C., Vastola, R., Raiola, G., D’Elia, F., Carlomagno, N., Sibilio, M. (2012). Sensory Motor Interaction in Virtual Environment to Promote Teaching-Learning Process (ind. COPERNICUS). Problems of Education in The 21st Century. Vol. 42. Pag. 29-37 ISSN:1822-7864.

Rivista scientifica Area 11

13. 2012 - Palumbo, C., Baldassarre, G., Vastola, R., Sibilio, M., and Carlomagno, N., (2012). The Educational Dimension Of Dance Teaching: Assesment Procedures And Possible Application Of Technological Instruments. Acta Kinesiologica 6 (2012) 1: 35-38. e-ISSN: 1840-3700 p-ISSN: 1840-2976

14. 2012 - Ambretti, A., Vastola, R., (2012). Corpo, movimento e salute nella scuola dell’infanzia italiana. Chinesiologia, 1 (2012), p. 49-52. ISSN: 1824-7911

15. 2012 - Cecoro, G., Carlomagno, N., Vastola, R., Sgambelluri, R. Disabilità e Alfabeti Minori. Chinesiologia, 1 (2012), p. 52-55. ISSN: 1824-7911

16. 2012 - Vastola, R., Sgambelluri, R., Di Tore, S., Buglione, A. Prosperi, R., Cecoro, G., Carlomagno, N., Sibilio, M., (2012). The value of didactic-pedagogical skills of canoe-polo technical. Journal of Human Sport & Exercise. Volume 2, Issue 7, 2012.

Rivista scientifica Area 11

17. 2011 - Vastola, R., Sgambelluri, R., (2011). Corpo, movimento e didattica speciale: la funzione integrativa delle attività motorie. Chinesiologia, anno 2011 N.1, p.40-42. ISSN: 1824-7911

18. 2011 - Carrozza, S., Baldassarre, G., Vastola, R., Gomez, F., (2011). Performance Anlaysis and its didactic applicability in the motor sports and educational field. Journal of Physical Education and Sport Science, Selçuk University, anno 2011. ISSN: 1988-5202, doi: 10.4100/jhse.2012.72.13

19. 2010 - Vastola, R., Palumbo, C., Sibilio, M., (2010). Analysis of some elements of complexity of movement activities. Citius Altius Fortius, Vol: 27 Issue: 2 Pages: 49-53. ISSN: 2066-2483

1. 2010 - Vastola, R., Ciancio, F., (2010). L’inferiorità numerica. Nuova Canoa e ricerca. Vol:70, pp. 15-35.

2. 2010 - Vastola, R., (2010). Dalla tecnica alla tattica. Nuova Canoa e ricerca. Vol.60, pp. 15.

CONTRIBUTI IN VOLUME

1. 2015 - Vastola, R., Viscione, I. (2015) Apprendimento e controllo motorio nel periodo dell’età evolutiva, pp. 229-244. In Sibilio M., D’Elia F. (a cura di), Didattica in movimento. L’esperienza motoria nella scuola dell'infanzia e nella scuola primaria. Brescia: La Scuola - ISBN:978-88-350-3893-1 vol. 1

2. 2015 - Vastola, R. (2015). Tecnologie per la valutazione delle abilità grafo-motorie, pp. 219-231. In Sibilio M. Aiello P., (a cura di), Formazione e ricerca per una didattica inclusiva, Milano: FrancoAngeli, ISBN: 9788891728296

3. 2012 - Vastola, R., (2012). Le Tecnologie di Analisi del Movimento come spazio di Ricerca Neurodidattica in presenza di Bisogni Educativi Speciali, pp. 149-151. In Sibilio M., a cura di, Traiettorie Non Lineari nella Ricerca. Nuovi Scenari Interdisciplinari. Università degli Studi di Salerno. Lecce: Pensa Editore. ISSN 2282-5061 (in press) ISSN 2282-6041 (on line)

4. 2012 - Vastola, R., (2012). L’impiego delle nuove tecnologie per l’analisi dei bisogni educativi speciali nel campo della integrazione visuo-motoria, pp.195-199. In Sibilio M., a cura di, La dimensione pedagogica ed il valore inclusivo del corpo e del movimento. Lecce: Pensa Editore. ISBN:9788861521759

5. 2012 - Vastola, R., (2012). Implicazioni didattiche nell’uso delle nuove tecnologie a supporto dell’educazione motoria per la terza età, pp. 361-369. In Sibilio, M., (a cura di), (2012). I significati del movimento nella ricerca didattica. Approcci di ricerca e protocolli sperimentali a confronto. Napoli: Liguori editore, ISBN- 978-88-2007-5781-6.

PUBBLICAZIONI IN ATTI DI CONVEGNO NAZIONALI ED INTERNAZIONALI

1. 2013 - Vastola, R., D’Elia, F., (2013). The kinematic analysis of the movement for the assessment of dysgraphia: didactic implications. Pubblicato in Physical education and sport, vol.17 (1/2013), pp.31-36, ISSN 1453-1194.

2. 2011 - Vastola, R., Sgambelluri, R., Prosperi, R., Cecoro, G., Carlomagno, N., (2012). The skill assessment of primary school teacher: Hypothesys of self evaluation tools. Pubblicato in Physical education and sport, vol. 15 (1/2011), pp. 59-63, ISSN 1453-1194.

3. 2011 - D’Elia, F., Di Tore, S., Vastola, R., Baldassarre, G., Palumbo, C., Raiola, G., Taskin, H., Sibilio, M., (2011). Body, movement and new technologies for a quality teaching-learning for disabled students at University: a project hypothesis. Pubblicato in Physical Education and Sport, vol.15 (1/2011), pp.81-85, ISSN 1453-1194.

4. 2011 - Ambretti, A., Gomez Paloma, F., Nurtekin, E., Vastola, R., Prosperi, R., Carlomagno, N., Sibilio, M. (2011). Analysis of the level of the sport motor knowledge of Italian primary school teacher. Pubblicato in Physical Education and Sport, vol.15 (1/2011), pp.53-58, ISSN 1453-1194.

5. 2011 - Di Tore, S., Aiello, P., Vastola, R., Prosperi, R., Gomez Paloma, F., Macchi, C., Sibilio, M., (2011). Motor activities and sport in the educational context of the Campania region. Pubblicato in Physical education and sport, vol.15 (1/2011), pp.77-80, ISSN 1453-1194.

6. 2009 - Carrozza, S., Vastola, R., Sibilio, M., (2009). Caratteristiche tecniche, cenni storici e potenzialità educativo-formative della canoa polo. In Quaderni di Dipartimento 2008-2009. Tomo III, pp.251-260. Università degli Studi di Salerno. Dipartimento di Scienze dell’Educazione. San Cesario di Lecce: Pensa Editore.


BOOK OF ABSTRACT

1. 2012 - Di Tore, A., Vastola, R., Prosperi, R., Raiola, G., Sibilio, M., (2012.) Converting Data from Motion Analysis Systems based on Inertial and Magnetic Sensors to Motion Analysis Systems based on Stereophotogrammetry. In: Book of Abstracts Bruges (Belgio) 4-7 luglio 2012 Vol.1, Pag.204-204 ISBN:9789090268682.

2. 2011 - Vastola, R., Sibilio, M., (2011). Match analysis of tactics used by canoe polo national teams during the european and world championships semifinal and final matches, from 2006 till today. In: Book of abstract of 16th annual congress of the European College of Sport Science (ECSS). 6 - 9 Luglio 2011, Liverpool, Gran Bretagna, ISBN 978-09568903-0-6, p. 323.

3. 2011 - Vastola, R., Sibilio, M., Di Tore, S., Sgambelluri, R., (2011). Notational analysis of tactics used by canoe polo national teams during the european and world championships semifinal and final matches, from 2006 till today In: Book of abstract of 16th annual congress of the European College of Sport Science (ECSS). 6 - 9 Luglio 2011, Liverpool, Gran Bretagna, ISBN 978-09568903-0-6, p. 322.

4. 2011 - Vastola, R., (2011). L’Utilizzo dei Sistemi Integrati di Analisi del Movimento come strumento per il monitoraggio dei protocolli riabilitativi. Presentato al congresso Physiomind 2011, il 16 aprile 2011 presso l’Aula magna dell’Università degli Studi di Salerno.

5. 2010 - Palumbo, C., Vastola, R., Sibilio, M., (2010). Analysis of the possible relationship between sports “technique of classical dance” and the type of plantar support in the students of the dance school of San Carlo Theatre in Naples (Italy). In: SPORT SCIENCE: WHERE THE CULTURES MEET, Book of abstracts of ECSS 2010 Antalya, Tukey 23-26 giugno, 2010 ANTALYA Korkusuz F., Ertan H., Tsolakidis E. Vol.1, Pag.318-318 ISBN:9786056142703.

6. 2010 - Vastola, R., (2010). Il laboratorio di analisi del movimento come luogo di integrazione tecnologica e aree di studio multidisciplinari. In: Il corpo e il movimento nella ricerca didattica. Indirizzi scientifico-disciplinari e chiavi teorico-argomentative. Napoli: Liguori, Vol. unico. ISBN:9788820756987.

7. 2009 - Vastola, R., Carrozza, S., Sangiorgio, D., Carlomagno, N., Sibilio, M., (2009). Analysis of some charecteristics of training model of Italian serie A canoe polo Teams In: Book of Abstracts Kallithea, Chalkidiki 25-27 settembre KALLITHEA, CHALKIDIKI International Association of Sport Kinetics Pag.293-294 ISBN:9789608840324.

8. 2009 - Vastola, R., Carrozza, S., Sangiorgio, D., Carlomagno, N., Sibilio, M., (2009). Analysis of some charecteristics of training model of Italian serie A canoe polo Teams In: Book of Abstracts Kallithea, Chalkidiki 25-27 settembre KALLITHEA, CHALKIDIKI International Association of Sport Kinetics Pag.293-294 ISBN:9789608840324.

9. 2009 - Sibilio, M., Vastola, R., Sangiorgio, A., Lipoma, M., Carlomagno, N., (2009). Research of a possible definition of a canoe polo player profile. In: Book of Abstracts Kallithea, Chalkidiki (Grecia) 25-27 settembre KALLITHEA, CHALKIDIKI International Association of Sport Kinetics Pag.295-296 ISBN:9789608840324.

10. 2009 - Carrozza, S., Gomez Paloma, F., Vastola, R., Sgambelluri, R., Ambretti, A., Galdieri, M., Carlomagno, N., (2009). Female’s canoe polo in Italy. In: Book of Abstracts. Physical Education and Sport in Research 2009 : Aging and physical activity". Rydzyna, (Polonia) 10-12 settembre 2009, p. 15.

11. 2009 - Sgambelluri, R., Carrozza, S., Vastola, R., Baldassarre, G., Galdieri, M., Sibilio, M., (2009). Utilizzo delle nuove tecnologie in rapporto alla pratica dell’educazione fisica. Applicazione del calorimetro ed analisi comparativa per la valutazione del consumo energetico. In: Atti del convegno Padova 25-27 giugno 2009 PADOVA Laboratorio Link Università degli Studi di Padova. Pag.72-72.

COMITATI SCIENTIFICI

Nel 2013 è stato componente del comitato scientifico della “6th Annual International Conference on Physical Education, Sport and Health – scientific report physical education and sport” tenutosi presso l’Università di Pitesti in data 22-23/11/2013.

FORMAZIONE MOTORIO SPORTIVA

Nel 2014 ha partecipato al “4º Corso per team manager delle FSN, DSA e Società Sportive” presso il CONI Scuola dello Sport, Centro di preparazione olimpica “G. Onesti” Acquacetosa.

Nel 2010 ha conseguito il brevetto di 2° livello fitness posturale presso l’associazione ISSA Italia.

Nel 2009 ha conseguito il brevetto di 1° livello di fitness posturale presso l’associazione ISSA Italia.

Nel 2003 consegue il titolo di Docente Formatore Nazionale per la Federazione Italiana Canoa Kayak rilasciato dal Centro Studi e Formazione della F.I.C.K.

Nel 2002 consegue il titolo di Allenatore di terzo livello di Canoa rilasciato dal Centro Studi e Formazione della F.I.C.K.

Nel 2000 consegue il titolo Istruttore di Canoa rilasciato dal Centro Studi e Formazione della F.I.C.K delegazione comitato regionale campano.

INCARICHI PROFESSIONALI

Dal 2011 ad oggi è “Coordinatore Tecnico delle squadre Nazionali di canoa polo” e referente squadra maschile senior dalla Federazione Italiana Canoa Kayak. Partecipa in qualità di tecnico della squadra maschile senior ai campionati europei Madrid 2011 (quinta classificata), ai campionati del mondo Poznan 2012 (quinta classificata), ai World Games di Cali 2013 (terza classificata), Campionati Europei di Poznan 2013 (seconda classificata), ai campionati del mondo di Thury Harcourt 2014 (quarta classificata), ai campionati Europei di Essen 2015 (seconda classificata), ai campionati del mondo di Siracusa 2016 (prima classificata).

Nel 2011 partecipa ai Gruppi di Lavoro per gli sport di Squadra per la preparazione Olimpica “Londra 2012” presso la Scuola dello Sport di Roma su convocazione della Federazione Italiana Canoa e Kayak e il Comitato per la preparazione olimpica.

Dal 2011 a oggi è il responsabile nazionale dei Centri di riferimento territoriali per la Federazione Italiana Canoa Kayak.

Nel 2009 è referente per la Federazione Italiana Canoa Kayak del protocollo d’intesa tra il Dipartimento di Scienze dell’educazione dell’Università degli studi di Salerno e la Federazione Italiana Canoa Kayak.

Nel 2009 gli viene affidato l’incarico di preparatore atletico nella squadra di Basket Nuova Sebastiani Rieti (Napoli Basket) serie A.

Nel 2009 viene incaricato dalla Federazione Svizzera Nuoto per la valutazione della squadra senior di pallanuoto maschile.

Nel 2008 gli viene affidato l’incarico di preparatore atletico nella squadra di Basket professionistica Società Sportiva Napoli Basket militante in serie A per la stagione 2008/2009.

Nel 2008 viene incaricato dalla Federazione Svizzera Nuoto per la valutazione della squadra senior di pallanuoto maschile.

Nel 2008 gli viene affidato l’incarico di preparatore atletico nella squadra di Basket professionistica Società Sportiva Napoli Basket militante in serie A per la stagione 2007/2008.

Nel 2008 è incaricato dal Napoli Basket Vomero per la valutazione fisica della squadra femminile di Serie A.

Dal 2005 - 2010 è responsabile tecnico della squadra nazionale femminile di canoa polo per la Federazione Italiana Canoa Kayak. Partecipa in qualità di tecnico ai campionati Europei di Madrid, ai campionati del mondo di Amsterdam, ai campionati Europei di Thury Hacourt (Fra), ai campionati del mondo a Edmonton e ai campionati Europei di Essen.

Dal 2005 è referente del settore canoa polo per il “centro studi”, e svolge annuale attività di formazione e aggiornamento dei tecnici FICK.

Dal 1999 ad oggi è il Coordinatore Tecnico delle squadre di canoa polo del C.N. Posillipo, conseguendo i seguenti risultati

Squadra maschile Campione d’Italia 2001-2002-2004-2005-2006-2007-2008-2011

Squadra femminile Campione d’Italia 2001-2002-2003-2004-2005-2006-2008- 2010

Squadra maschile Campione d’Europa 2002 -2006

Squadra femminile Campione d’Europa 2005

Atleti vincitori di medaglia ai campionati del mondo e europei:

Alessandro Vaino, Fabio Pertusi, Diego Pagano

Medaglia di bronzo Campionati del Mondo di Milano 2010

Diego Pagano, Fabio Pertusi

Medaglia d’oro campionati Europei di Essen 2009

Diego Pagano, Fabio Pertusi, Alessandro Vaino Raffaele Di Manna

Medaglia di Argento campionati del mondo Amsterdam 2008

Diego Pagano, Fabio Pertusi, Paolo DI Martino

Medaglia di Bronzo campionati del mondo Edmonton 2008

Campione d’Italia canoa Polo (2001-2002-2004-2005-2006-2007-2008-2011)

Campione d’Europa per club 2002 – 2006

Terzo posto Campionati Europei di canoa polo Milano 2010 (per nazioni)

Primo posto Campionati Europei di canoa polo Essen 2009 (per nazioni)

Terzo posto Campionati del mondo di canoa polo Edmonton 2008 (per nazioni)

Secondo posto Campionati del mondo di canoa polo Amsterdam 2006 (per nazioni)

Terzo posto Campionati Europei di Canoa polo Mechelen 1999(per nazioni)

Terzo posto Campionati del Mondo di canoa polo Aveiro 1998(per nazioni)

Terzo posto Campionati europei di canoa polo Essen 1997(per nazioni)

Medaglia di bronzo al valore atletico 2004

Medaglia di bronzo al valore atletico 2001

Medaglia di bronzo al valore atletico 2000

Medaglia di bronzo al valore atletico 1999

Medaglia d’argento al valore atletico 1998