Curriculum

Curriculum Docente

Il dott. Eduardo Maria Sommella, nato a Napoli, il 12/09/1985, ha conseguito la laurea in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche presso l'Università degli studi di Napoli Federico II, il 15/07/2009, discutendo la tesi dal titolo "Progettazione e sintesi di composti a nucleo diidrossitetraidroisochinolinico con potenziale attività analgesica" (relatore prof. Ettore Novellino).

Nel 2010 è risultato vincitore di una borsa di studio per il corso di Dottorato in Chimica e Sicurezza degli Alimenti presso l'Università degli studi di Messina con tutor il prof.Luigi Mondello. Durante il Dottorato di Ricerca il dott. Sommella si è interessato dello sviluppo e dell’applicazione di metodiche analitiche avanzate, incentrate sull’impiego di cromatografia liquida bidimensionale "comprehensive" (LC x LC) e spettrometria di massa ad alta risoluzione (HRMS), per la caratterizzazione quali e quantitativa di molecole farmacologicamente attive derivanti da matrici naturali, biofarmaceutiche e di sintesi, per l’identificazione di nuovi target molecolari, e per l’analisi farmacocinetica e metabolomica, sia in vitro che in vivo, di molecole bioattive.

Dal 2013 al 2018 ha prestato servizio come assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Farmacia dell'Università di Salerno, ed il Dipartimento di Agraria dell'Università Mediterranea di Reggio Calabria, incentrando le sue attività di ricerca nell'applicazione di tecniche analitiche innovative, basate sull impiego della cromatografia liquida ad elevatissime prestazioni accoppiata alla spettrometria di massa, per la caratterizzazione di fitocomplessi ed applicazioni di peptidomica.

Nel 2018 ha trascorso un periodo di formazione presso l'Institute de biologie moleculaire des plantes (IBMP-CNRS) di Strasburgo (Francia) sotto la guida del prof. Dimitri Heintz per perfezionare la conoscenza su spettrometri di massa FT-ICR in applicazioni di metabolomica e lipidomica e per l'analisi della distribuzione spaziale di farmaci e metaboliti mediante MALDI-Imaging. Dal novembre 2019 è Ricercatore in Chimica Farmaceutica presso il Dipartimento DIFARMA dell'Università degli studi di Salerno, come docente svolge il corso di metodologie avanzate in Chimica Farmaceutica (CdL: CTF) e il corso di caratterizzazione e valorizzazione dei prodotti ortofrutticoli tipici campani (CdL: innovazioni per le produzioni agrarie mediterranee). Attualmente l’attività di ricerca del dott. Sommella è incentrata sullo sviluppo e l’applicazione di metodiche di spettrometria di massa targeted ed untargeted in studi di metabolomica e lipidomica su biofluidi e tessuti, nell'analisi farmacocinetica di molecole bioattive in vitro ed in vivo, e nella caratterizzazione di prodotti naturali.