Curriculum

Curriculum Docente

Iolanda Alfano è ricercatrice nel settore scientifico disciplinare L-LIN/01, Linguistica e Glottologia.

Laureata in Lingue e letterature straniere presso l’Università di Salerno con una tesi sulla percezione dell’accento lessicale in italiano e spagnolo sotto la guida di Renata Savy. Nel 2008 ha conseguito il “Máster de Iniciación a la Investigación” con “matrícula de honor” presso l’Universitat Autònoma de Barcelona, dove ha poi frequentato il Dottorato di Ricerca in “Filología española” (tutor: Joaquim Llisterri) in regime di cotutela con l’Università di Salerno (cotutor: Renata Savy), conseguendo il doppio titolo “cum laude”. Ha ottenuto per la tesi di dottorato il “Premio Extraordinario de Doctorado”. Nel 2019 ha poi conseguito l’Abilitazione Scientifica Nazionale a Professore di seconda fascia per il settore concorsuale 10/I1.

Dal 2009 al 2012 ha partecipato come Giovane Ricercatrice al progetto FIRB “Perdita, mantenimento e recupero dello spazio linguistico e culturale nella II e III generazione di emigrati italiani nel mondo: lingua, culture e identità. La lingua e cultura italiana come valore e patrimonio per nuove professionalità nelle comunità emigrate” presso il Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari.

Negli anni 2013/2014 è stata assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Salerno. Dal 2013 al 2015 è stata professoressa a contratto di Lingua e Linguistica Spagnola II e Lingua e Traduzione: Lingua Spagnola III nel Corso di Laurea Triennale in Lingue, Culture e Letterature Moderne Europee dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II” e professoressa a contratto di Lingua e Traduzione Spagnola II nel Corso di Laurea Magistrale in Lingue Moderne per la Comunicazione e Cooperazione Internazionale dell’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli. Ha ottenuto l’abilitazione all’insegnamento mediante TFA per la classe di concorso A445/A446 e ha prestato servizio in alcuni istituti statali. Nel 2016 è risultata vincitrice del concorso ministeriale di cui alla legge 107/2015.

Dal settembre 2017 all’agosto 2019 e dall’ottobre 2019 al maggio 2020 è stata assegnista di ricerca e professoressa a contratto di Lingua Spagnola II (2018/2019 - 2019/2020) e di Linguistica Applicata (2019/2020) nel corso di Laurea Triennale di Lingue e culture straniere presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Salerno.

I suoi interessi di ricerca e le sue pubblicazioni vertono sulle interfacce tra i livelli di analisi fonetico-prosodica, pragmatica e sintattica e si inquadrano prevalentemente nell’ambito della linguistica contrastiva tra l’italiano e lo spagnolo, considerate come L1 e come lingue straniere. Ha lavorato alla raccolta e alla codifica di corpora di parlato, con particolare attenzione ai modelli e ai sistemi di annotazione prosodica e pragmatica.

È responsabile delle attività di ricerca del Laboratorio di Linguistica Applicata (Lab.L.A.) del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Ateneo salernitano.