Curriculum

Curriculum Docente

La dottoressa Daniela Guarnieri si è laureata in Biotecnologie Mediche presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II nel 2003. Dal 2003 al 2006, ha svolto il dottorato di ricerca in Biomateriali presso il Dipartimento di Ingegneria dei Materiali e della Produzione dell’Università di Napoli Federico II. Durante i suoi studi di dottorato, ella ha contribuito a comprendere i meccanismi molecolari dell’interazione tra cellule e materiali per applicazioni nell’ingegneria dei tessuti. Dal 2007 al 2010, ha lavorato al Centro di Ricerca Interdipartimentale sui Biomateriali (CRIB) di Napoli dove ha ampliato i suoi interessi di ricerca nello studio dei processi di internalizzazione e di tossicità di nanomateriali, sviluppando protocolli per il monitoraggio del trafficking intracellulare di nanoparticelle in cellule endoteliali. Dal 2010 a inizio 2016, è stata senior PostDoc presso il Center for Advanced Biomaterials for Health Care (CABHC) - Istituto Italiano di Tecnologia di Napoli, dove ha studiato i meccanismi di attraversamento della barriera emato-encefalica, l’efficacia terapeutica e gli effetti nanotossicologici di nanoparticelle. Dal 2016 al 2019, ha fatto parte, come ricercatore, del gruppo di Nanobiointeractions & Nanodiagnostics, presso l’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova, dove ha ampliato le sue ricerche nell’ambito della nanotossicologia e della nanomedicina. Dal 1° Febbraio 2019 a oggi, è ricercatore a tempo determinato lett. b presso il Dipartimento di Chimica e Biologia “A. Zambelli” per il settore scientifico disciplinare BIO13 – Biologia Applicata dell’Università degli Studi di Salerno.