Curriculum

Curriculum Docente

Laureata in chimica Industriale, dottore di Ricerca in Ingegneria dei Sistemi Termomeccanici, svolge la propria attività di ricerca presso il Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università di Salerno. Entrata in ruolo come ricercatore nel settore ING/IND27 nel 1999, dall'ottobre 2007 è professore associato nel settore “Chimica industriale e tecnologica” (ING/IND27) presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università di Salerno. Ha partecipato alla prima tornata dell'abilitazione scientifica nazionale (ASN), bandita nel 2012 con DD n. 222/2012, conseguendo il riconoscimento dell'abilitazione a professore di I fascia.

L’attività di ricerca è svolta principalmente nel campo della catalisi industriale, con particolare riferimento agli aspetti ambientali mediante prevalentemente valutazioni sperimentali e strumentali di processi e materiali, sviluppo di catalizzatori e dispositivi di conversione. Le competenze sperimentali acquisite riguardano la sintesi e caratterizzazione chimico-fisica di catalizzatori, materiali e nanomateriali, di fotocatalizzatori, di sistemi catalitici strutturati da un lato e lo sviluppo termodinamico, cinetico e reattoristico di processi di trasformazione di varie sostanze o di depurazione, sia di correnti gassose che liquide.
Le principali linee di ricerca riguardano:
•la catalisi eterogenea applicata ai processi ambientali e la produzione di energia (SCR, NSCR, combustione catalitica);
• processi di concia a impatto ambientale ridotto (concia innovativa, modellazione cinetica dei processi di concia, recupero energetico o rifiuti di depurazione);
•i processi di ossidazione avanzata (AOPs) per il trattamento delle acque reflue industriali( sistema photoFenton eterogeneo);
• processi per la chimica sostenibile (fotocatalisi ad alta efficienza per la sintesi di sostanze di interesse per la chimica fine)
• rimozione fotocatalitica di composti organici refrattari, inquinanti emergenti (antibiotici, pesticidi), metalli pesanti tossici ed vari inquinanti in acque reflue industriali;
• Sistemi combinati( fotocatalisi/membrane/ adsorbenti) per la depurazione delle acque e acque di scarico da produzioni industriali
• Trattamenti di acque reflue con fotocatalizzatori attivati da luce visibile;
• sintesi, caratterizzazione chimico-fisica ed applicazione di nanomateriali e nanocompositi a base polimerica;
• Sviluppo di materiali intelligenti con proprietà antimacchia, superidrofiliche ed antibatteriche mediante funzionalizzazione con nanomateriali;
È revisore di lavori scientifici dal 1999 per diverse riviste
È stata relatore di numerose tesi di laurea di I e II livello, di laurea Magistrale.
È stata partecipante in 7 progetti europei, 3 progetti PRIN, collaboratore scientifico in progetti nazionali finanziati dal MIUR e dal MISE . E’ stata responsabile scientifico di convenzioni con 3 aziende finanziate tramite progetti nazionali, ed è responsabile di un progetto bilaterale Italia-Serbia.