Curriculum

Davide MONACO Curriculum

Davide Monaco è attualmente Ricercatore (tip. B) in Filosofia teoretica presso il Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale dell’Università degli Studi di Salerno, dove insegna “Avviamento al metodo e al pensiero filosofico”, “Ermeneutica filosofica” e “Filosofia del dialogo inter-religioso” (M-FIL/01 – Filosofia teoretica). Ha conseguito l’abilitazione scientifica nazionale a professore ordinario (2019) in Filosofia Teoretica (M-FIL/01) e a professore associato (2013) sia in Filosofia Teoretica (M-FIL/01) sia in Storia della filosofia (M-FIL/06). Insegna come docente invitato presso la Pontificia Università Urbaniana (Città del Vaticano). È stato borsista della Fondazione Alexander von Humboldt presso l’Università di Münster, Germania.

È membro del Centro Interdipartimentale in Filosofia tardo-antica, medievale e umanistica (Fitmu), dove è responsabile scientifico della Sezione “Religione e filosofia”; svolge attività didattica presso il Dottorato di Ricerca Ramus - curriculum in “Filosofia dell’Età Antica, Medievale e Umanistica”.

Ha svolto le sue ricerche, partecipato a convegni e tenuto corsi e conferenze presso varie università e centri di ricerca internazionali: la Pontificia Università Urbaniana di Roma; il Philosophisches Seminar dell’Università di Münster; l’Institut für Cusanus-Forschung dell’Università di Trier, il Philosophisches Seminar dell’Università di Tübingen, il Maimonides Centre of Advanced Study dell’Università di Hamburg, l’Institut für Judaistik della Freie Universität di Berlino. Nel 2016 ha ricevuto il premio scientifico internazionale Helena Klotz-Makowiecki-Preis für wissenschaftliche Arbeiten zur Cusanus-Forschung conferito dall’Institut fūr Cusanus-Forschung e dalla Cusanus Gesellschaft.

Si è laureato in Filosofia con 110/110 lode e menzione speciale della commissione e ha conseguito il Dottorato di Ricerca con il giudizio di “eccellente” presso l’Università degli Studi di Salerno. Ha conseguito, giudizio summa cum laude, sia la licenza sia il dottorato di ricerca in Filosofia presso la Pontificia Università Urbaniana. Ha perfezionato i suoi studi con una borsa annuale presso il Institut für Cusanus Forschung dell’Università di Treviri. È stato assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Filosofia dell’Università degli Studi di Salerno.

Tra i suoi lavori principali, le monografie: Nicholas of Cusa: Trinity, Freedom and Dialogue Aschendorff, Münster 2016; Cusano e la pace della fede, Città Nuova, Roma 2013; Deus Trinitas. Dio come non altro nel pensiero di Nicolò Cusano, Città Nuova, Roma 2010; Gianni Vattimo. Ontologia ermeneutica, cristianesimo e postmodernità, Ets, Pisa 2006; Religione e filosofia secondo Leo Strauss. Il percorso da Spinoza a Maimonide, Urbaniana University Press, Città del Vaticano 2018. Ha pubblicato inoltre numerosi articoli e contributi su riviste e volumi miscellanei nazionali e internazionali.