skip to main content
Logo UNISA

Curriculum

Curriculum Docente

Tiziano Zarra è RtdB presso il Dipartimento di Ingegneria Civile dell'Università degli Studi di Salerno, dove svolge attività di ricerca scientifica presso la Divisione di Ingegneria Sanitaria Ambientale (SEED).

Dal 2008 è referente del Laboratorio Olfattometrico presente presso il Laboratorio di Ingegneria Sanitaria Ambientale (SEED) del Dipartimento di Ingegneria Civile (DiCiv) dell'Università degli Studi di Salerno. Dal 2008 al 2018 è stato responsabile tecnico del Laboratorio SEED del Dipartimento di Ingegneria Civile (DiCiv) dell'Università degli Studi di Salerno.

Nel 2013 ha conseguito Abilitazione Scientifica Nazionale a Professore di Seconda Fascia per il settore concorsuale e 08/A2 (Ingegneria Sanitaria – Ambientale, Ingegneria degli Idrocarburi e Fluidi nel Sottosuolo e Protezione in Ambito Civile).

Collabora e preside alle attività didattiche presso il DiCiv dell'Università degli Studi di Salerno ed alle attività di ricerca in essere presso il Laboratorio SEED ad esso afferente. Partecipa come docente a diversi master e corsi di formazione e come membro del gruppo scientifico di lavoro a diversi progetti e programmi di ricerca locale, nazionale ed internazionale.
È stato Professore a contratto dell'insegnamento di "Valutazione di impatto ambientale II" (ssd ICAR/03 - II anno - Corso di laurea magistrale in Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio).

È Docente dell'insegnamento di "Sostenibilità Energetica ed Ambientale" (ssd ICAR/03) attivo nei Corsi di Studio erogati dal Dipartimento di Ingegneria Civile.

È esperto in materia di odori ambientali e di gestione dell'impatto ad essi correlato. È valutatore addestrato ai sensi della UNI EN ISO 19011:2003 per i Sistemi di Gestione Ambientale e di Qualità. Dal 2014 fa parte della Commissione Ambiente, Qualità dell'aria (GL4) dell'UNI (Ente italiano di normazione) Dal 2015 è Esperto nel CEN/TC 264/WG 41 “Electronic sensors for odorant monitoring” e nel CEN/TC 264/WG 2 “Air quality – Determination of odour concentration by dynamic olfactometry” (revision of the EN13725:2003). Da maggio 2017 è Delegato Italiano nel CEN/TC 264 su "Qualità dell'aria e Cambiamenti Climatici".

Svolge attività di ricerca scientifica nei settori della caratterizzazione, controllo e monitoraggio degli odori ambientali e dell'impatto ad essi correlato; della qualità dell'aria e delle acque superficiali; dei sistemi di gestione ambientale secondo gli standard ISO 14001 ed EMAS; delle procedure di Valutazione degli Impatti Ambientali (VIA - VAS - AIA - IPPC); dei Piani di Monitoraggio Ambientale; della Sostenibilità Energetica ed Ambientale. È correlatore di oltre 70 tesi di laurea e autore e co-autore di oltre 80 pubblicazioni nel settore disciplinare dell'Ingegneria Sanitaria Ambientale. Ha collaborazioni permanenti con l’ISWA dell'Università degli studi di Stoccarda (D), con l'University of Applied Sciences di Esslingen (D) e con la Yamaguchi University (J), con le quali sono attivi progetti di ricerca internazionali.

È co-editor del libro Odour Impact Assessment Handbook (John Wiley & Sons) e di molteplici volumi in Italiano. E’ inventore di 1 brevetto sul monitoriaggio in continuo degli odori tramite strumentazione multisensore (e.Nose).