Brevetti

Tiziano ZARRA Brevetti


1 Brevetti

L’invenzione brevettata consente di ottimizzare la determinazione chimico-fisica dei composti gassosi e la misura della concentrazione di quelli odorigeni. La camera di misura è stata progettata in materiale inerte, inodore, non reattivo e resistente alle alte temperature ed ha un volume tale da garantire un tempo ottimale di permanenza del flusso gassoso al proprio interno, necessario per la misura. Gli aspetti di innovazione della strumentazione brevettata riguardano la forma, il numero di fori per l’alloggiamento di sensori di misura e la progettazione fluidodinamica dell’elemento interno di distribuzione del flusso gassoso, la cui particolare geometria e posizione garantiscono la diffusione uniforme del flusso da analizzare all’interno della camera. L’innovazione del brevetto contempla anche gli aspetti legati alla robustezza della strumentazione, le ridotte dimensioni, la facile trasportabilità, l’affidabilità e la semplicità di utilizzo. L’invenzione si colloca nel campo tecnico-scientifico dell’ingegneria ambientale, in particolare nel settore del monitoraggio delle sostanze gassose in ambienti esterni ed indoor. L’applicabilità della strumentazione si estende dal monitoraggio dei tradizionali inquinanti atmosferici a quello dei composti odorigeni, attraverso l’applicazione della camera di misura a strumentazioni multisensore.

InventoriZARRA Tiziano
BELGIORNO Vincenzo
GIULIANI Stefano
NADDEO VINCENZO
Status
Brevetto Italiano
Deposito n. SA2013A00001 - 15 Febbraio 2013

In questa pagina sono visualizzati i brevetti del docente presenti nel Portafoglio Brevettuale dell'Università degli Studi di Salerno.
Eventuali altri brevetti sono presenti nella sezione Pubblicazioni.