Curriculum

Curriculum Docente

Ricercatore tipologia b (SSD CHIM/09), presso il Dipartimento di Farmacia, Università degli Studi di Salerno, dove svolge la propria attività scientifica e didattica nel settore disciplinare CHIM09 Con abilitazione nazionale 2018, ASN II fascia sc 03/D2, Tecnologia, Socioeconomia e Normativa dei medicinali

Nel 2004, Laurea in Farmacia, Università degli Studi di Salerno, tesi sperimentale in Chimica Farmaceutica Applicata (CHIM/09) dal titolo “Sistemi microparticellari gastro-resistenti spray-dried per la somministrazione orale di rutina” ed Abilitazione alla professione di farmacista;

Nel 2009, Conseguimento del titolo di Dottore di Ricerca in Scienze Farmaceutiche con discussione della tesi dal titolo “Veicolazione sito-specifica di flavonoidi attivatori della proteina CFTR (Cystic Fibrosis Transmembrane Regulator) ed antiossidanti: progettazione e sviluppo di microparticolati gastro-resistenti e DPI (Dry Powder Inhaler”); e Diploma di Master biennale di secondo livello in Scienza e Tecnologia Cosmetiche, tesi sperimentale in Tecnica della Formulazione Cosmetica (CHIM/09) dal titolo: “Sviluppo di una nuova matrice polimerica per la produzione di microsistemi spray-dried contenenti fitoestratti di uso in cosmetica”. (2005 Vincitrice Borsa di studio annuale e superamento esami del primo anno; 2008 Frequenza e superamento di esami del secondo anno )

2009-2014, svolgimento di un progetto post-doc nel settore scientifico disciplinare CHIM/09 progetto di ricerca dal titolo: “Design e sviluppo di microsistemi per il rilascio controllato di farmaci e principi dermofunzionali” e ricercatore con assegno su progetto PON01_01499 Ricerca e Competitività 2007-2013 Health products from the Industry of Foods “Hi-life”, SSD CHIM/08, Dipartimento di Scienze Farmaceutiche e Biomediche dell’Università degli Studi di Salerno, progetto di ricerca: “Progettazione e sviluppo di sistemi per la veicolazione e rilascio controllato di sostanze bioattive”

2015-2017 - Responsabile Scientifico del progetto di ricerca Rottapharm-DIFARMA: “Materie prime componenti il prodotto CB12: margine di sicurezza essenziale e propedeutico ai fini della valutazione della sicurezza d’uso”; Responsabile Scientifico del progetto di ricerca Meda Pharma – Centro Interdipartimentale di Ricerca Tecnologie Farmaceutiche e Farmacoeconomiche Pharma_Nomics “Valutazione in vitro della biodisponibilita’ di una formulazione solida ad uso orale”;Responsabile Scientifico del progetto di ricerca Meda Pharma – Centro Interdipartimentale di Ricerca Tecnologie Farmaceutiche e Farmacoeconomiche Pharma_Nomics dal titolo “Valutazione in vitro della biodisponibilità di tre formulazioni solide orali in sistema di dissoluzione USP IV e fluidi biologici simulati” ; Responsabile Scientifico del progetto di ricerca Meda Pharma – Centro Interdipartimentale di Ricerca Tecnologie Farmaceutiche e Farmacoeconomiche Pharma_Nomics “Valutazione in vitro della biodisponibilità dopo somministrazione orale di due formulazioni solide in sistema di dissoluzione USPIV in fluidi biologici simulati”

2008-2009 ha svolto attività di ricerca presso il Dipartimento Farmaceutico dell’Università degli Studi di Parma, laboratori di Tecnologia Farmaceutica con il progetto di ricerca: Design e sviluppo di polveri secche per somministrazione polmonare e presso Departamento de Farmacia y Tecnología Farmacéutica, Facultad de Farmacia, Universidad de Santiago de Compostela, Spagna, tutor prof.ssa Mariana Landin Perez Laboratori di Tecnologia Farmaceutica con un progetto di ricerca dal titolo “Biomateriali per la produzione di scaffold a rilascio controllato di farmaci”

Partecipa alle attività di gruppi di ricerca caratterizzate dacollaborazioni a livello nazionale o internazionale; le collaborazioni scientifiche in ambito nazionale e internazionale finalizzate allo studio di nuovi sistemi tecnologici per la veicolazione di farmaci e principi attivi naturali con le seguenti istituzioni:

Unité de Recherche Valorisation des Ressources naturelles et Analyses physico-Chimiques et Biologiques, Université Frères Mentouri, Constantine, Algeria

Department of Industrial Engineering and NANO_MATES Research Centre, University of Salerno,

Dipartimento di Scienze Farmaceutiche, Università di Perugia

Dipartimento Di Scienze Del Farmaco, Universita` Degli Studi Di Catania

Dipartimento Di Scienze Della Vita, Modena

Dipartimento Di Scienze Chimiche, Universita` Degli Studi Di Catania,

Dipartimento di Scienze e Tecnologie, Università degli Studi del Sannio;

Istituto di Scienze dell’Alimentazione-CNR, Avellino

Dipartimento di Medicina Molecolare e Biotecnologie Mediche, Università degli Studi di Napoli Federico II

CEINGE-Biotecnologie Avanzate, Napoli Dipartimento Farmaceutico, Università degli Studi di Parma

IRCCS “de Bellis”, Laboratory of Experimental Immunopathology, Castellana Grotte, Italy

EBRIS, European Biomedical Research Institute of Salerno, Italy

Partecipazione al gruppo di ricerca per il progetto PON Ricerca e Competitività 2007-13 PON01_01499 Health products from the Industry of Foods “Hi-life” Recupero e valorizzazione dei prodotti di scarto e di trasformazione dell'industria agro-alimentare per lo sviluppo di alimenti funzionali, prodotti cosmeceutici e nutraceutici innovativi

È membro dell’Editorial Board della rivista International Journal of Drug Design and Development, Editore SMGroup, rivista open access e peer reviewed con ISSN che pubblica ricerche originali e contributi scientifici avanzati nel settore del Drug Design & Development.

È revisore di una serie di riviste internazionali nel settore delle tecnologie farmaceutiche, biofarmaceutiche, nutraceutiche ed alimentari:

  • Food bioprocess and technologies
  • Food chemistry
  • International Journal of Food Science and Technology
  • Pharmaceutics – an open access journal from MDPI
  • Scientifica – an opnen access journal - Hindawi
  • LWT – Food Science and Technology
  • Powder technology - Elsevier
  • Molecules
  • Pharmaceutics

È affiliata ad ACCADEMIE DI RICONOSCIUTO PRESTIGIO NEL SETTORE TECNOLOGICO-FARMACEUTICO

Membro SILAE Società Italiana Latino Americana di Etnomedicina

Membro ADRITELF Associazione Italiana Docenti e Ricercatori di Tecnica e Legislazione Farmaceutiche

Componente Cosmetica Italia, gruppo di ricerca dell’associazione nazionale imprese cosmetiche

Componente Pharma_Nomics, Centro interdipartimentale di Ricerca in Tecnologie farmaceutiche e Farmacoeconomiche, Dipartimento di farmacia, Università degli Studi di Salerno.

AISAM: Associazione Italiana sullo Studio e le Applicazioni delle micoalghe

LINEE DI RICERCA

Riguardano tematiche tipiche del settore delle tecnologie farmaceutiche, interessandosi di progettazione di formulazioni, allestimento e controllo per la veicolazione sia di farmaci che di principi funzionali di origine naturale, di studio di nuove tecnologie per il “drug delivery” e il “controlled drug release”, di progettazione e sviluppo di nuovi micro- e nano-sistemi polimerici per la veicolazione e stabilizzazione di farmaci e principi attivi. Nello specifico la dr. Sansone si è interessata principalmente di:

  1. Tecnologie farmaceutiche innovative per la veicolazione di farmaci con caratteristiche di solubilità e biodisponibilità critiche per migliorare la risposta terapeutica e sviluppo formulazioni per la somministrazione orale, polmonare e topica;
  2. Sviluppo di sistemi polimerici e biopolimerici micro e nano-particellari per la formulazione e stabilizzazione di fitoestratti in nuovi ingredienti di interesse farmaceutico, cosmetico e nutraceutico
  3. Tecnologie per la veicolazione di attivi da prodotti di scarto dell’industria agro-alimentare e valorizzazione in nuovi prodotti a valenza salutistica.

L’attività di ricerca condotta in questi ambiti ha condotto al conseguimento di risultati originali e innovativi, come dimostrato dalla pubblicazione su riviste internazionali ad elevato impatto scientifico e diffusione nella comunità scientifica

In cosmetic-The-science-behind-upcycling-food-waste-into-botanical-extracts

Salus per Lactem

Ricerca in campus video Cattedra Unesco

Premio tesi di Laurea FEDERCHIMICA 2020