Curriculum

Curriculum Docente

Ada Amendola è ricercatrice t.d. (art. 24 c.3-b L. 240/10) presso il Dipartimento di Ingegneria Civile dell’Università degli Studi di Salerno per il settore scientifico-disciplinare ICAR08: Scienza delle Costruzioni. La dott.ssa Amendola si è laureata con lode in Ingegneria per l’Ambiente ed il Territorio presso l’Università degli Studi di Salerno nel Marzo 2013 ed ha conseguito il dottorato di ricerca in Ingegneria delle Strutture e del Recupero Edilizio ed Urbano presso la stessa Università nel Febbraio 2017. Ha partecipato a diversi progetti di ricerca finanziati dal MIUR, dal Ministero degli Affari Esteri (cooperazione scientifica Italia - USA) e da agenzie di ricerca degli Stati Uniti d’America.

La sua attività di ricerca si occupa principalmente della progettazione, della modellazione matematica e meccanica di materiali e strutture di tipo innovativo. Ada Amendola ha ricoperto il ruolo di “visiting research scholar” presso diverse sedi accademiche estere negli Stati Uniti d’America ed in Europa, che includono: il California Institute of Technology (Dic. 2008 - Feb. 2009); l’Università di Sheffield (Lug. - Sett. 2014); l’ETH di Zurigo (Nov. 2014 - Gen. 2015) e la University of California San Diego (Ago. - Ott. 2015).

Nel 2017 la dott.ssa Amendola ha ricevuto il premio AIMETA Junior 2017 per la categoria Meccanica dei Solidi e delle Strutture, come riconoscimento per la sua attività di ricerca nel campo della modellazione meccanica delle strutture tensegrity. E’ risultata inoltre vincitrice dello “International Computational Method Young Investigator Award”, assegnato nell’ambito del ICCM2018 - “9th International Conference on Computational Methods” (Roma, Agosto 2018), e di due premi “Best Student Paper”, assegnati nell’ambito dei Convegni Scientifici Internazionali MECHCOMP3 - "3rd International Conference on Mechanics of Composites" (Bologna, Luglio 2017) e MIMS16 - “2nd International Workshop on Multiscale Innovative Materials and Structures” (Cetara, Maggio 2016). Nell’anno 2008 è stata anche vincitrice di una borsa di studio “Undergraduate Fellowship” bandita dal California Institute of Technology (Pasadena, USA).